Auto e motori
  • Protagoniste, questa volta, le specie vegetali autoctone piantate a Curitiba in Brasile, le api monitorate a Brescia ma anche fotocamere di ultimissima generazione lungo le piste della fauna selvatica intorno a Racine, negli Stati Uniti e una “parete vegetale” creata dai bambini di Bourbon-Lancy, in Francia. Tutti questi soggetti, nelle diverse parti del mondo, sono […]

  • Nato dalla partnership tra il marchio TwoDots e la  casa automobilistica, scende in pista Glyboard Corse, il nuovo hoverboard ispirato all’inconfondibile stile Lamborghini, disponibile dal 23 marzo, ma prenotabile da subito sul sito http://www.twodots.it/lamborghini/ Dai cerchi in alluminio alle celle esagonali del motivo delle pedane, il  dispositivo rappresenta l’iconicità e l’aerodinamicità delle automobili Lamborghini. Dotato […]

  • Paola Cordone, da publisher della casa editrice Milano Fashion Library, arriva a Moto.it e Automoto.it con l’obiettivo di espandere il raggio d’azione dell’editore CRM anche nell’extra settore del lifestyle. Un ingresso che rafforza e conferma la volontà di sviluppo di CRM che vuole ampliare la sua leadership non solo in ambito automotive – dove secondo […]

  • L’avventura dei ragazzi intrappolati per settimane in una grotta di Tham Luang, in Thailandia, si presta a numerose considerazioni di carattere pratico e di carattere morale. Che cosa ha indotto l’allenatore della squadra di calcio di cui fanno parte a condurli sotto terra, quali avvertimenti vengono posti in atto sul luogo per evitare che qualche […]

  • Sono stati oltre 5.000 gli aspiranti top model iscritti ai 5 live casting realizzati da Elite Model Look Italia 2018 presso i centri commerciali Klépierre in Campania, Emilia Romagna, Lazio, Veneto e Lombardia: tra tutti i partecipanti solo 77 (44 ragazze e 33 ragazzi) sono stati i protagonisti della Finale che si è tenuta mercoledì […]

  • Beyoncé ha indossato scarpe firmate Sergio Rossi per il suo On The Run II world tour a Parigi.

  • Mayhoola Group nomina con effetto immediato Amministratore Delegato di Forall Confezioni S.p.A., cui fa capo il marchio Pal Zileri,  il Dott. Marco Sanavia, che già da tempo ricopriva incarichi dirigenziali all’interno del Gruppo.   Il Dott. Giovanni Mannucci ha consensualmente convenuto di terminare la collaborazione con Forall Confezioni S.p.A. e con tutte le società del Gruppo in […]

  • Bella sì, di una bellezza contemporanea, giovane anche, solo 24 anni, ma pacata e matura per la sua età. Nicoletta Larini, compagna innamorata di Stefano Bettarini e figlia del noto pilota ex Ferrari Nicola Larini, in un’epoca in cui le ragazze pensano solo alla discoteca ai social e ai tatuaggi, dopo la laurea aspira a […]

  • La Maison Chopard presenta la nuova Collezione di fragranze Happy Chopard: Felicia Roses e Lemon Dulci, ciascuna Eau de Parfum è un’ode dei sensi alla gioia di vivere ispirata dall’infinita bellezza della natura.   Un bellissimo giardino con cascate di rose e limoni profumati rende omaggio alla bellezza della natura e a Happy Chopard Felicia […]

  • Anche quest’anno il team L’Oréal Prodotti Professionali sarà presente a Venezia per la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica che si svolgerà in laguna dal 29 agosto all’8 Settembre 2018.   Infatti, a supporto del brand make-up sponsor della Mostra, in questa edizione 2018 sarà KÉRASTASE a curare l’hairlook delle star nazionali e internazionali presenti al Lido, […]

  • In vendita da settembre 2018 Prezzo al pubblico suggerito: 39 € (formato 15ml)   Dopo anni di ricerca, siamo lieti di presentare la nostra ultima innovazione, Kiehl’s Youth Dose Eye Treatment – un trattamento per gli occhi ad azione multipla, che leviga e illumina istantaneamente la zona sotto gli occhi, attenuando col tempo linee sottili, […]

  • La disidratazione del derma è un fattore di invecchiamento prematuro. L’acidoialuronico, responsabile delle riserve di acqua dermica, è sintetizzato e degradato continuamente: la durata della sua vita è inferiore a 24h nella pelle. Institut Esthederm, grazie all’approccio innovativo nel trattamento dei bisogni cutanei, presenta Intensive Hyaluronic, una linea completa altamente performante per correggere le rughe […]

  • Quello dell’arredamento è un settore che non concede pause o distrazioni: un mondo ricco di novità, che in brevissimo tempo rimpiazzano le tendenze dell’anno precedente. Da questo punto di vista, anche il 2018 non ha potuto fare a meno di lanciare nuovi trend e di oscurarne altri. Ecco perché oggi scopriremo tutte le novità di […]

  • Già presente nella metropoli londinese, con un prestigioso showroom nel quartiere di Mayfair, Sicis è ora anche nel centro nevralgico dello shopping di Londra, precisamente ad Harrods dove al terzo piano dello storico magazzino in un corner dedicato, espone la collezione Textile.   Sicis infatti prosegue il percorso nel campo dell’arredo e del lifestyle creando una linea […]

  • Un’invasione di verde e di piante di ogni genere, sul filo di una trama delicata e pulita, disegnata da semplici piastrelle bianche: il nuovo allestimento di Foscarini Spazio Brera ricostruisce un panorama un po’ domestico e un po’ onirico, tra piante esotiche che riempiono ogni angolo, svelando, quasi a sorpresa, tanti differenti modelli di lampade. […]

  • Una nuova idea di ospitalità ha debuttato questa estate nel cuore del centro storico di Roma. L’Elizabeth Unique Hotel è una dimora di charme che invita gli ospiti a vivere un’esperienza su misura dei propri desideri. E se i sogni son desideri a realizzarli ci pensa DorelanHotel. La business unit di Dorelan, da 50 anni specializzata nel mondo notte, è stata scelta per […]

  • Atterrare dopo un viaggio in aereo e non vedere arrivare la propria valigia: chi non ha mai avuto, o peggio vissuto, questa paura con i vari disagi che ne comporta? Grazie a Carpisa, però, quest’estate si potrà viaggiare un po’ più sicuri e tranquilli. Il marchio italiano, infatti, ha annunciato la collaborazione con il brand […]

  • Sono più di 1.400.000 i piccoli che viaggiano ogni anno sui voli Air France, incluso circa 300.000 minori non accompagnati ma…molto ben seguiti, la compagnia francese si impegna a rendere divertente il viaggio per dare inizio alla vacanza! Air France da sempre dedica grande attenzione al benessere delle famiglie in viaggio: per i piccoli viaggiatori, […]

  • Lo scorso aprile Fraport AG, la società operativa dell’Aeroporto di Francoforte, il più grande della Germania, ha inaugurato un’incredibile terrazza nell’area del Terminal 1. Situata nella zona di transito, la terrazza, chiamata “Open Air Deck”, accoglie i visitatori con un’impressionante vista panoramica sulla zona di stazionamento dei velivoli. A rendere unico l’ambiente è anche il […]

  • Alberta Ferretti svela le nuove divise Alitalia. La collezione è stata presentata oggi, in apertura della Settimana della Moda Uomo di Milano e in occasione della doppia sfilata delle collezioni Resort 2019 e Limited Edition di Alberta Ferretti. Alberta Ferretti ha creato una nuova uniforme elegante e senza tempo. Il guardaroba dedicato al personale di […]

  • Per chi rimane in città o per chi è in visita a Milano ad agosto, c’è un salotto a cielo aperto incastonato tra i tetti degli storici palazzi milanesi, dove poter concedersi una pausa rilassante e rigenerante dopo una giornata di shopping o una passeggiata in centro. È la bellissima e raffinata Terrazza Aria del […]

  • Una fontana che si trasforma in un bicchiere di caffè fresco e dissetante per vincere il caldo urbano. È quello che succederà in Piazza Gae Aulenti per il lancio di Cold Brew, il nuovo soft drink alla spina di illycaffè.   Dal 16 luglio al 20 luglio, l’azienda leader globale nel segmento del caffè di […]

  • Intorno alla parola caffè l’immaginazione di ognuno di noi attinge a immagini, film, episodi, luoghi e ricordi legati al ruolo pubblico e privato che il caffè assume: socializzazione, pausa, svago, fuga solitaria o il risveglio del mattino. Il suo successo è ottenuto grazie ad una concomitanza di fattori. Intorno a questa bevanda si sono costruiti […]

  • Si chiama George il nuovo ristorante gourmet del Grand Hotel Parker’s, il cinque stelle lusso di Napoli che dal 1870 è icona di charme ed accoglienza. George come George Parker Bidder il celebre biologo marino inglese che, a fine Ottocento, rilevò la proprietà dell’albergo Tramontano di cui era ospite, trasformandolo nel grand hotel che ancora […]

  • Paul Pogba, attualmente al Manchester United, potrebbe tornare alla Juventus. La società bianconera, per averlo, è disposta a un’eventuale cessione di Miralem Pjanic richiesto da Chelsea, Manchester City e Barcellona. Il nome nuovo per il centrocampo dell’Inter, il signor X che Spalletti vorrebbe per i suoi nuovi (speriamo) schemi tattici è quello di Tiemoué Bakayoko, il […]

  • Dopo CR7 il calciomercato comincia a spostare altri pezzi importanti. Il portiere della Roma, Alisson sarà un giocatore del Liverpool: intesa totale sulla base di 75 milioni di euro comprensivi di bonus. Il portiere brasiliano ha già lasciato la capitale imbarcandosi per Manchester, da dove poi si sposterà a Liverpool, poco prima delle 18, rilasciando […]

  • La Juventus pensa solo alla champions, è quasi un’ossessione. Cristiano Ronaldo è l’uomo scelto per sfatare la sorte avversa, una scelta che inciderà sulle casse bianconere per oltre 370 milioni. Probabilmente ne ritorneranno molti di più, il mondo della finanza ne è certo e non v’è motivo per dubitarne visto che #CR7 è un uomo […]

  • Thom Browne annuncia la partnership con la squadra di calcio spagnola del FC Barcelona come fornitore ufficiale delle divise fuori campo e il guardaroba formale del team realizzati su misura. Per tre anni, a partire dalla stagione 2018-2019 Thom Browne vestirà la squadra negli incontri di Champions League e nelle partite in trasferta de La […]

lunedì, 21 maggio 2018

IL PONTE DELLA DISCORDIA

di Carlo Sidoli

Quando nelle scuole italiane si studiava (mi auguro si studi tuttora) il “De Bello Gallico” di Giulio Cesare nessuno nascondeva la simpatia per le conquiste territoriali dei Romani che andavano costruendosi il famoso Impero di cui noi italiani andiamo ancora orgogliosi. Qualcuno, tipo Vercingetorige (abbastanza celebrato in Francia, come eroe nazionale), non sarà stato d’accordo e vi si sarà opposto fino a perdere la vita, ma è indubbio che da quei tempi in poi tutti i “capi” si sono ispirati alle gesta di Cesare e ne hanno assunto il nome (Kaiser, Zar, Scià) e con toni declamatori sono andati in giro tuffandosi nei “bagni di folla” autocelebrativi.

 

Tra le attività predilette che contraddistinguono non solo i dittatori, ma anche i meno bellicosi presidenti di turno, c’è quella delle inaugurazioni delle grandi opere. Spesso la scenografia si limita ad un nastro tagliato, ma non mancano gesti significativi e rituali come la ben nota bottiglia infranta sul fianco della nave che si va a varare o il colpo di piccone per l’apertura di un cantiere ferroviario.

 

Nulla di speciale quindi se il presidente russo Vladimir Putin (talora soprannominato “Zar”, appunto), in jeans e giubbotto, questa settimana è salito a bordo di un camion “Kamaz”, ha pronunciato la storica e sbrigativa parola che fu del primo astronauta, il sovietico Jurij Gagarin in partenza per lo spazio (“andiamo!”), e ha guidato alla testa di un corteo che ha percorso i 19 chilometri del nuovo ponte “Krimski most” che unisce la penisola di Crimea alla Russia; collegamento fortemente voluto dal capo del Cremlino.

 

Si tratta di un’opera stradale e ferroviaria significativa, realizzata nel tempo record di tre anni lavorando giorno e notte, conclusa con sei mesi di anticipo, che facilita i collegamenti, fa risparmiare tempo e denaro e riduce l’inquinamento atmosferico; politicamente un autentico terremoto.

 

La Crimea (annessa, invasa o ricongiunta alla Russia, a seconda dei punti di vista) fu infatti all’origine, nel 2014, delle controversie e delle sanzioni reciproche che tuttora caratterizzano i rapporti tra Est e Ovest, mai tornati così difficili dall’epoca della “guerra fredda”. Da penisola che è la Crimea, a causa della impenetrabilità della frontiera che la collega (o, meglio, separa) via terra all’Ucraina, era di fatto diventata da quattro anni un’isola che necessitava di rifornimenti via mare attraverso lo stretto di Kerch, con grande spreco di risorse e di tempo.

 

Ebbene, come durante le guerre, dove pur di nuocere al nemico si abbattono le infrastrutture di collegamento (poi regolarmente ricostruite a pace conclusa), molti governi occidentali non vorrebbero che quel ponte fosse mai stato costruito e, se potessero, lo distruggerebbero con un’azione di forza che, sotto l’incubo delle conseguenze, non si possono assolutamente permettere. Giova ricordare che alcuni di questi Paesi occidentali, tra cui il nostro, dipendono energeticamente dalle forniture di gas provenienti dall’Europa orientale e quindi, almeno dal punto di vista strettamente pragmatico, non hanno convenienza a fare la “voce grossa” contro la Russia e contro Putin in particolare, che dei condotti del gas può manovrare i rubinetti.

 

E’ pazzesco pensare che taluni politici dell’ovest stiano investigando per individuare quali imprese occidentali abbiano eventualmente potuto essere coinvolte nella progettazione o nella realizzazione del Ponte di Crimea, onde colpirle duramente dal punto di vista sanzionatorio. Come diceva Einstein “due sono le cose infinite: l’universo e la stupidità umana e della prima non sono completamente certo”. Meno male che il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko, principale oppositore di Vladimir Putin e capo di un governo che ha l’esercito impegnato in una vera e propria guerra interna contro le milizie irregolari filorusse che vorrebbero strappargli un’altra bella fetta di territorio, invece di gettare benzina sul fuoco si è limitato a dire che quel maledetto ponte servirà ai russi per tornare più rapidamente a casa, quando verranno ricacciati dalla Crimea.

TAG:

Non sono presenti commenti per questo articolo.


Lascia un commento »