Moda e tendenze
  • Classe C è il modello di punta della casa della stella e, a cinque anni dal lancio della nuova generazione, si aggiorna.   Lo scorso anno sono stati venduti 415mila esemplari nei dodici mercati in cui viene commercializzata, a primeggiare la Cina. Esteticamente la sportività è abbinata all’eleganza, caratteristiche qui enfatizzate dal nuovo frontale oltre […]

  • Nato dalla partnership tra il marchio TwoDots e la  casa automobilistica, scende in pista Glyboard Corse, il nuovo hoverboard ispirato all’inconfondibile stile Lamborghini, disponibile dal 23 marzo, ma prenotabile da subito sul sito http://www.twodots.it/lamborghini/ Dai cerchi in alluminio alle celle esagonali del motivo delle pedane, il  dispositivo rappresenta l’iconicità e l’aerodinamicità delle automobili Lamborghini. Dotato […]

  • Si è riunito  il Consiglio Generale di Confindustria ANCMA, che a seguito delle dimissioni del dott. Antonello Montante, ha proposto all’Assemblea di EICMA spa il nome dell’Ing. Andrea Dell’Orto quale Presidente di EICMA spa, Esposizione Internazionale del Ciclo, Motociclo e Accessori. L’Assemblea di EICMA spa ha accolto la proposta, eleggendo l’ing. Andrea Dell’Orto, già Presidente […]

  • Sono tanti anni, per meglio dire troppi, che ad ogni avvenimento importante e in particolare se luttuoso, salta fuori qualcuno che dice che Nostradamus (Michele di Nostradama, scrittore e medico-alchimista provenzale del “millecinquecento”) lo aveva previsto. Sono tutte rivelazioni “a posteriori”: una quartina del suo libro “Centurie e profezie”, fino a ieri decisamente nebulosa, a […]

  • A Ca’ Pesaro, dal 23 giugno 2018 al 6 gennaio 2019, un altro avvincente dialogo tra moda e cultura, questa volta grazie alla pirotecnica creatività di Elio Fiorucci, il celebre creativo milanese scomparso nel 2015, da molti definito il “paladino della moda democratica”. Fiorucci, figlio di un commerciante di calzature, fu una personalità unica in questo campo, capace […]

  • Jeff Goldblum in Prada collezione Autunno/Inverno 2018 al “Jimmy Kimmel Live!” a Los Angeles il 18 Giugno 2018.  

  • Bottega Veneta nomina Daniel Lee Direttore Creativo a partire dall’1 Luglio 2018. Designer di talento, Daniel Lee ha recentemente coperto il ruolo di Design Director della linea ready-to-wear di Céline. Trentaduenne di nazionalità britannica, Daniel Lee si è laureato presso il Central Saint Martins College of Art and Design. Prima di fare il suo ingresso […]

  • Guardare i mondiali da osservatori parzialmente disinteressati, mettersi davanti allo schermo per vedere tre partite di calcio al giorno e magari fare il tifo per una o più nazionali non è il calvario che ci siamo raccontati per mesi. E’ stata più dolorosa l’attesa dell’evento. L’eliminazione della peggiore Italia di sempre, che veniva dai mondiali […]

  • Come da tradizione, il  22 Giugno la Svezia celebrerà il solstizio d’estate, dando vita al Midsommar, l’appuntamento più atteso dell’anno. La festività è da sempre occasione di aggregazione ed invita a gioire della natura nel giorno più lungo dell’anno. Come da omaggio alla tradizione svedese, Bärnangen ha pensato a Midsommar Glow Bath&Shower Gel e Midsommar Glow Body […]

  • Una fuga all’insegna del benessere e della dolcezza nell’immensa Spa NUXE del Relais Santo Stefano a Sandigliano, in una posizione strategica a pochi km da Biella, tra Milano e Torino. Niente di meglio per immergersi nella natura presso un accogliente relais 4 stelle che da ora propone ai suoi ospiti una Spa NUXE di 550 […]

  • Fino al 7 luglio Mandarin Oriental, Paris ospita l’unico pop up nail bar di Christian Louboutin a Parigi. Per rendere l’esperienza della manicure davvero memorabile, gli ospiti possono degustare cocktail ispirati ai colori e ai nomi dei nuovi smalti  del designer francese ed estendere la propria permanenza in hotel prenotando l’offerta bed and breakfast, disponibile […]

  • Avere la barba non vuol dire semplicemente farsi crescere la barba. La chiave per un viso con una bella barba è prima di tutto curarla. Ma come si fa esattamente? Nessuno va in giro a insegnare come prenderci cura delle nostre barbe. La risposta è usare gli strumenti giusti. “Lavare la barba e usare il […]

  • In un panorama abbastanza desolante, dove negli ultimi anni hanno dichiarato fallimento molte aziende italiane e diversi brand “Made in Italy” sono stati venduti all’estero; in un panorama che segna il tramonto di parecchie attività italiane, là in fondo c’è, invece, una piccola attività milanese che sta spiegando le sue vele verso la conquista del […]

  • Diesel Living e Foscarini hanno presentato la nuova lampada Wrecking Ball, nata dalla collaborazione della casa di moda con l’azienda veneta. Iconica e dal carattere rock, la nuova lampada a sospensione è una palla da demolizione che distrugge il vecchio per lasciare spazio al nuovo. Realizzata in vetro, metallo e tessuto, Wrecking Ball ha una doppia […]

  • Alfa Romeo Giulia si è aggiudicata la XXV edizione del “Compasso d’Oro ADI”, il più autorevole premio mondiale nel campo del design. Istituito nel 1954, il Premio Compasso d’Oro ADI viene assegnato sulla base di una preselezione effettuata dall’Osservatorio permanente del Design dell’ADI, costituito da una commissione di esperti, designer, critici, storici, giornalisti specializzati, impegnati […]

  • Bvlgari inaugura oggi a Shanghai il sesto gioiello della sua collezione di hotel di lusso. Situato sulle rive del Suzhou Creek, l’hotel è parte di un progetto di rivitalizzazione urbana di SUHE CREEK creato da OCT, una delle maggiori società di sviluppo cinese.   Questa seconda apertura cinese segue quella avvenuta a Pechino a Settembre […]

  • Alberta Ferretti svela le nuove divise Alitalia. La collezione è stata presentata oggi, in apertura della Settimana della Moda Uomo di Milano e in occasione della doppia sfilata delle collezioni Resort 2019 e Limited Edition di Alberta Ferretti. Alberta Ferretti ha creato una nuova uniforme elegante e senza tempo. Il guardaroba dedicato al personale di […]

  • Continua la strategia di crescita di TAP Air Portugal che da ieri, 10 giugno, ha ampliato ulteriormente il network inaugurando il nuovo collegamento diretto Firenze-Lisbona con 10 frequenze settimanali. Un Embraer 190 con livrea TAP Air Portugal, della capacità di 106 passeggeri, in arrivo da Lisbona è stato accolto ieri all’aeroporto di Firenze con la suggestiva cerimonia del water cannon. […]

  • Assistiti da Fabio Lazzerini, direttore commerciale e direttore delle entrate Alitalia, Antonio Catricalà, presidente di Aereoporti di Roma, Vito Riggio, presidente dell’ENAC, Adriano Meloni, rappresentante del Campidoglio per il turismo, e amministratore delegato Alitalia, Luigi Gubitosi, la cerimonia formale del taglio del nastro si è svolto oggi alle 11.30, inaugurando l’apertura della nuova sala Casa […]

  • La Maison DEUTZ che già durante tutto l’anno offre ai Passeggeri Business Class della Compagnia Area, in volo da e per Hong Kong, lo Champagne DEUTZ Brut Classic, incrementerà l’offerta con una prestigiosissima Cuvée, prodotta in edizione limitata.   Solo nei prossimi mesi di settembre e novembre, infatti, sulla stessa rotta, i Clienti che viaggeranno […]

  • Continua il percorso di crescita di Briscola – Pizza Society con l’apertura di due nuove straordinarie location firmate dall’Architetto Fabio Novembre e situate nelle zone più iconiche di Milano: Duomo, cuore della città storica, e Porta Nuova, simbolo della modernità e del dinamismo cittadino.   Fin dal 2015, quando è stata insignita del premio di […]

  • Sarà Luca Tommassini, poliedrico coreografo, art director, regista e ballerino di fama internazionale il nuovo Ambassador di Magnum, impegnato nella ricerca del piacere nei Magnum Pleasure Store lungo la penisola.   A partire dal Magnum Pleasure Store di Venezia, la campagna raggiungerà poi Firenze, Napoli e Roma in un ideale percorso lungo l’Italia, dove si […]

  • Tannico, l’enoteca online di vini italiani più grande al mondo, introduce un nuovo ed esclusivo servizio per i suoi clienti, stringendo un’importante collaborazione con Belvedere Vodka:dal 14 giugno in esclusiva su Tannico.it è possibileordinare Belvedere Vodka Bespoke Silver Saber, iconica bottiglia magnum della vodka ultra-premium in edizione limitata personalizzabile con un nome, una data o […]

  • Ballarini Professionale ALTACUCINA, insieme a due esclusivi marchi del Gruppo Zwilling quali Zwilling e Staub, ha partecipato con entusiasmo al Bocuse d’Or Europe 2018, che per la prima volta ha avuto luogo in Italia, a Torino in Piemonte, il 11 e12 giugno 2018.   Per l’occasione 20 giovani Chef, vincitori delle selezionai nazionali si sono […]

  • Una delle candidate al titolo, la Spagna, ha faticato oltre misura per battere l’Iran sconfitto solo dalla decisione del VAR di annullare un gol a Ezatolahi per un fuorigioco millimetrico. La rete spagnola, di Costa, è stata la più fortunosa finora vista ai mondiali: Niesta giostra un pallone al limite, il pallone si infila fra […]

  • Renzo Rosso è diventato ufficialmente il proprietario del Vicenza Calcio ed ha pubblicato un post sui suoi social mentre firma la documentazione “Oggi ho firmato una quantità infinita di documenti ed ora il Vicenza ha una proprietà. Sono state fatte delle cose incredibili a tutti livelli e per certi aspetti mi fa paura vedere la situazione. […]

  • Chissà cosa avrà pensato il CT della Polonia, Adam Nawalka, quando il difensore Thiago Cionek, un brasiliano naturalizzato placco che in Italia gioca nella Spal, ha infilato la propria porta e il Senegal si è portato sull’1-0. E chissà cosa avrà pensato dopo la paperaccia di Szczesny, portiere della Juventus destinato a sostituire Buffon (ma […]

  • ‘A riveder le stelle’: ecco il tanto atteso claim della Campagna Abbonamenti 2018/19 dell’Inter. Un riferimento diretto a un’avventurosa stagione, quella appena terminata, conclusasi con il ritorno in UEFA Champions League.   A riveder le stelle è anche l’ambiziosa operazione messa in atto per chiamare i tifosi all’abbonamento: un imponente scatto corale ispirato all’arte rinascimentale, […]

giovedì, 14 dicembre 2017

GIULIO COVALLERO: GRAZIE ALLA DANZA IO SONO FELICE

di Maria Vittoria Alfonsi

Molteplici sono i motivi che – dopo aver ricordato Rudolf Nureyev – mi hanno portata a incontrare Giulio Covallero.

 

Di una vivacità travolgente, nato a Sofia, aveva quattro anni quando, nel ’97,venne in Italia, adottato da quelli che sono diventati i suoi (amatissimi!) genitori.  Oggi, ballerino e coreografo, vincitore-primo assoluto- di innumerevoli premi nazionali e internazionali (danza Classica, danza Contemporanea, Modern Jazz, “major” individuale e con Gruppo), insegnante e coreografo al Laboratorio coreografico e musicale della Scuola Dance Emotion di Trento,  si è fatto applaudire per  esibizioni al Teatro Romano di Verona ( anche per serate con Daverio sulle avanguardie, e  con Galimberti). così come  a Ponti sul Mincio con “Sgarbi racconta Caravaggio”; ed a Roma, a palazzo Caetani Lovatelli: in una “top serata,” riuscendo ad esprimere con un  balletto la moda nelle sue possibili variazioni, esaltando il corpo. Senza contare le apparizioni in TV, come a SKY. Nel 2015 ha fondato la compagnia ChronoBallet, e nel 2016 la compagnia giovanile OperaModerna. La sua vita si svolge fra Roma  e Verona, oltre che a Trento (dove insegna) e dove lo porta la danza.

 

Incontro Giulio alla vigilia del debutto del “suo” spettacolo musicale “”Il Primo Passo”(una storia)-al Teatro S. Trinita di Verona.  Super vitale ma, nel contempo, dotato di una maturità e retrospezione difficile da trovare , oggi, nella generazione “con la testa giù”.

 

“Questo spettacolo -dice- è un mio sogno, un desiderio che si avvera: il racconto, tramite la danza, di un  bimbo adottato che, a quattro anni, dalla Bulgaria arriva in Italia. Il mio “primo passo”: quello di un bambino che era stato lasciato in un istituto, e arriva qui, accolto da una canzone -che è diventata la “mia” canzone- di De Gregori: “ Raggio di Sole”, con le parole “Benvenuto raggio di sole”,  tradotte dai  miei neo-genitori in  “Benvenuto piccolo Giulio”. Trovando, oltre l’amore, la comprensione: anche se non  era facile.

 

Desidero, quindi, esprimere con la danza che -nonostante le tante  difficoltà incontrate da bambino prima, da ragazzo poi- bisogna sapersi rialzare, andare avanti, trovare la propria strada. Ed io ora, grazie alla danza, sono felice”.

 

Sei arrivato in Italia a quattro anni,  ed a sette hai cominciato a frequentare una scuola di danza; desiderio tuo, o  suggerimento dei tuoi genitori?

 

E’ stato un desiderio mio. Ero agitato, impulsivo, iperattivo. Mi fecero provare lo sport, iscrivendomi  a scuola di nuoto, facendomi praticare il basket. Ma non  mi piacevano. Cominciò a piacermi, invece, la musica classica : grazie a papà, che mi portò una sera a Gardone, al Vittoriale, dove rappresentavano “Romeo e Giulietta”, con Raffaele Paganini. La musica classica, la danza…me ne innamorai.. E cominciò la mia avventura. Un avventura difficile : alla scuola di danza ero l’unico maschio, e le ragazzine mi prendeva in  giro, quando avevo 10-12 anni volli mollare tutto. Ma la danza mi piaceva troppo. Non riuscivo a starne lontano. Tornai, e ripresi a danzare con forza ancora maggiore”.

 

Perciò possedevi quello che  Nureyev riteneva indispensabile: “il fuoco dentro”.

 

Indubbiamente. Essere portati, e anche dotati, per il ballo non basta.  Poi, il successo dipende anche dalla base, dalla disciplina, da ciò che l’insegnate  è riuscito a trasmetterti. Io sono stato fortunatissimo:   ho avuto docenti di danza classica straordinari,quelli della Fondazione  Arena di Verona.

 

-A parte Paganini, hai avuto un danzatore-idolo?

 

“Certamente! Giuseppe Picone, direttore del corpo di ballo del S.Carlo.”

 

In una scala valori, chi o cosa metteresti al primo posto?

 

“La famiglia! Senza questi straordinari genitori non sarei arrivato alla danza, non  avrei trovato questa grande ragione di vita.  Anche se  -proprio come in ogni famiglia- vi sono stati anche momenti di discussione.

 

Mamma mi è stata sempre vicina, mi confezionò i primi costumi, e papà -pur essendo una persona molto conosciuta, impegnatissima- riesce a seguirmi costantemente. Sì: mi hanno dato il calore e l’amore di una famiglia, che fino ai quattro anni non conobbi.

 

Hai parlato di costumi. Costumi…moda. Tu conosci la moda, gli stilisti?

 

“Poco. Mi piace molto  Giorgio Armani, mi èiaceva molto Versace: ricordo un suo costume per un balletto,un pantalone rosso che mi affascinò”.

 

Sì, era uno dei costumi -fantastici- del Dionysos di Béjart, presentato a Milano, alla Scala, nell’84 ; come bellissimi erano quelli di “Souvenir de Leningrade”, sempre di  Bejart, presentato a Losanna nell’ 87…E tutti gli altri creati da Gianni.  Tu non eri ancora nato…Ma dimmi: ora -dopo aver creato e realizzato spettacoli, raccontato in danza la tua vita (fino ad oggi!) – hai altri progetti?

 

Tanti! O do ora, o più! Per “Il Primo Passo” ho scelto tutto io: dai costumi ai ballerini, tutti giovani, provenienti da varie scuole dato che -oltre alla danza classica- vi sono il tip tap, danze popolari del Sud…Così come- voce narrante, sceneggiatore e regista- ho scelto Antonio De Filippis; e la partecipazione straordinaria del maestro Marin Turcu: eccezionale, bravissimo, è stato primo ballerino étoile a Zagabria, è stato uno dei miei docenti,  e mi portò con lui in Slovenia. Ora ha 72 anni, che assolutamente non  dimostra.  Inoltre, amo molto il musical (possiedo pure fondamenti di studio della musica (4 anni di pianoforte e corsi individuali di canto: baritono leggero), e Marin Turcu è eccezionale pure nella pantomima, mi potrà essere accanto. Sì, ho già partecipato come co-protagonista, fra l’altro,  a “Le Belle e le Bestie”, “S.O.S. Mary Poppins”…Idee ne ho tante, desideri pure. Ma certamente: li realizzerò. La invito fin d’ora ad assistere agli spettacoli”.

 

Buona fortuna, grande Giulio!

 

 

TAG:

Non sono presenti commenti per questo articolo.


Lascia un commento »