Motori
  • timthumb.php

    Durante la 72esima conferenza del Traffico e della Circolazione, ACI ha aperto il confronto tra le auto elettriche e quelle con carburanti tradizionali per fare un piano sul futuro della mobilità efficiente e sostenibile. “Solo un quadro chiaro della realtà consente scelte equilibrate” ha commentato Sticchi Damiani, presidente ACI.   Il momento di incontro é […]

  • lex8527

        Nissan presenta “Crossover Thinking” il modello che estende il pensiero dell’innovazione, per sfidare le convenzioni giocando con la semantica del termine. La parola “Crossover”, oramai divenuta di uso comune in vari campi quali arte, musica, genetica e logicamente Automotive, deriva da Crossing-Over e identifica un processo di ricombinazione, che genera maggiore varietà.   […]

  • Ferrero_PaoloLandiRenzo_

    Paolo Ferrero è stato nominato Group VP per lo Sviluppo Strategico e Group Chief Technology Officer di Landi Renzo, società leader mondiale nel settore dei componenti e dei sistemi di alimentazione a GPL e Metano per autotrazione.   Il rilancio del Gruppo Landi   L’ingresso di Paolo Ferrero si inserisce nell’ambito del piano di rilancio […]

  • germania-berlino-muro-trabant-web

    Il 9 di novembre è una data densa di avvenimenti (1938 “notte dei cristalli”, 1970 morte di Charles de Gaulle, eccetera) di cui il più importante è la caduta del muro di Berlino, che è stata ricordata puntualmente pochi giorni fa.   Costruito nel 1961, “the Wall” (dalla famosa canzone celebrativa) ha diviso per ventotto […]

  • Schermata 2017-11-23 alle 15.03.09

    La nuova Boutique di Milano con i suoi 80mq e 4 vetrine con doppio affaccio e doppio ingresso su Galleria Vittorio Emanuele II e su Piazza della Scala, è la 5a presente sul territorio Milanese e conferma l’importanza della vendita al dettaglio come chiave del successo di Montblanc con le oltre 400 boutique e i […]

  • "The Crown" Season 2 World Premiere - Red Carpet Arrivals

    Vanessa Kirby in PRADA alla première del film “The Crown’ Season 2” a Londra il 21 novembre 2017. Abito Prada in organza di seta nero, ricamato all-over di paillettes multicolori e completato da una cintura in raso nero.

  • be34

    Franck Marilly, dal 1° gennaio 2018, sarà il nuovo Presidente e CEO del gruppo Shiseido EMEA.   Il primo obiettivo di Franck Marilly sarà migliorare i risultati dell’area EMEA, attraverso la gestione di tutti i Paesi e di tutte le società affiliate locali e la supervisione di tutte le attività svolte all’interno della regione correlate […]

  • article-2540080-1AB0251400000578-897_634x459

    L’appuntamento con lui, “il divino” è al Teatro Filarmonico di Verona, per le 10.30 del mattino, di una giornata estiva del 1991. Vi sono le prove del balletto “Morte a Venezia”.   “Il divino”…definito anche mito, carico di carisma e di sex appeal, coltissimo, ispiratore di film, romanzi e molti racconti; ma anche irascibile, scontroso, […]

  • Shower Milk_Group

    Moroccanoil lancia The Body Collection, una linea di prodotti completa per il corpo per esfoliare, detergere e idratare la pelle la cui formula viene infusa dolcemente con tre straordinarie profumazioni.   L’irresistibile Fragrance Originale, che trasporta immediatamente i sensi nel cuore del Mediterraneo; Fleur d’Oranger, il cui profumo di zagara tonifica e rinfresca la pelle […]

  • GUM HAVEN_05

    GUM Salon, dopo un anno dall’apertura della nuova secret location di Corso Italia, in un riservato appartamento all’interno di una corte dei primi anni del’900, ha finalmente sostituito l’installazione temporanea riadattando il classico concetto di casa e trasformarsi in un rifugio, uno spazio amichevole nel quale ognuno può sentirsi completamente a proprio agio e rilassarsi […]

  • I Coloniali_Group

    Dal 1994, I Coloniali propongono ricette di bellezza ispirate all’antico sapere nascosto nelle preparazioni dei maestri speziali italiani, capaci di selezionare e combinare erbe e spezie preziose nel modo più efficace.   Oggi, l’antica sapienza incontra la scienza moderna che potenzia e rende più efficaci questi antichi rimedi, grazie alle tecniche della scienza molecolare che […]

  • Schermata 2017-11-14 alle 10.05.00

    Frette rende unica l’esperienza di dormire sopra una nuvola grazie a QC Terme Dolomiti. Dal 31 Ottobre al 20 Dicembre QC Terme offrirà la possibilità di dormire in un luogo magico ai piedi delle Dolomiti.   La nuvola del benessere: una location unica ed elegante, dalle cui trasparenti pareti sarà possibile ammirare il cielo circondati […]

  • 01_parigi_sr_2017_r

    Nel cuore di Parigi, città che si conferma laboratorio di stile e di design, l’azienda ha rinnovato completamente la showroom al 41 di Rue François 1er, e presenta la dimora Sicis.   Casa Sicis è un concept che l’azienda segue da qualche anno per comunicare i propri valori, attraverso ambienti caldi e accoglienti, con particolare […]

  • BartoliDesign-Storm-Penta-03_low

    Da un progetto di Bartoli Design nasce Storm, lampada a sospensione di Penta Light, caratterizzata da una sintesi formale e della delicata armonia tra l’esile stelo metallico del corpo e la sorgente luminosa. Disponibile in tre dimensioni (mini, media e grande), in configurazione singola oppure in composizioni multiple con piastre a soffitto (fino a 19 […]

  • Térence Coton_Nauta

    Dal 23 al 25 novembre avrà luogo Milan Design Week Out che, in cooperazione con uno dei più importanti distretti della città di Shanghai, Jing An District, ha l’intento di portare il concetto del “fuori salone” in Cina.   Di fronte all’Exhibition Centre, sede del Salone del Mobile di Shanghai, si svilupperà un “percorso” su […]

  • image5031104

    Una finestra dinamica, una visione diversa, uno sguardo nuovo e originale nel mondo dell’ospitalità: questo è Daydream, l’innovativo concept che lo studio CaberlonCaroppi presenta a Sleep, il principale evento mondiale dedicato alla presentazione di soluzioni, idee, tendenze nel campo della hôtellerie più avanzata, che si tiene al Business Design Centre di Londra dal 21 al […]

  • Schermata 2017-11-22 alle 12.19.09

    Amazon, la più grande web retail company al mondo, fa la sua comparsa nella home page dell’Aeroporto di Milano Bergamo, in calce al menu a tendina dedicato ai servizi acquistabili. Una partnership che prende il via nella settimana dedicata al Black Friday e promette di produrre ulteriori vantaggi ai viaggiatori e quanti consultano il sito […]

  • IMG_7922

    Il Museo Storico dell’Aeronautica Militare, in occasione del quarantesimo anniversario della sua fondazione, ospita la mostra di Mario Vespasiani, uno dei talenti più autorevoli della pittura italiana, con un progetto specificatamente pensato per il Museo, dal titolo Fly Sky and Air.   Dopo l’importante esposizione collettiva Our place in space, su iniziativa della NASA e […]

  • BGY Sala Mura Venete ingresso

    Nuova vita per la sala situata al primo piano dell’area check-in A dell’aerostazione di Milano Bergamo, destinata alle riunioni e a ospitare le conferenze stampa.   Lo staff Progettazione, Costruzione e Manutenzione Infrastrutture Edili di SACBO è intervenuto per rivisitare gli spazi e renderli più funzionali, modificando la sistemazione delle sedute e predisponendo le pareti […]

  • Nursery  BGY Airport panoramica

    L’Aeroporto di Orio al Serio ha aperto, all’interno del terminal partenze, la nuova nursery dedicata alle famiglie con neonati e bambini in tenera età, collocata alla fine del percorso che si snoda attraverso l’area commerciale retail.   Lo spazio è stato interpretato in modo più estensivo rispetto al tradizionale vano con fasciatoio, integrando i servizi […]

  • T'a Milano Temporary @ Raw & Co - seconda sala

    T’a Milano, il brand fondato nel 2008 da Tancredi e Alberto Alemagna, eredi di una famiglia che ha fatto la storia della tradizione dolciaria italiana, come già nel 2015, rinnova la propria collaborazione con Raw, il cabinets des curiosités dei milanesi.   Fino al 22 dicembre 2017, i prodotti T’a Milano saranno in vendita infatti […]

  • 20102017-todd3758

    Resta in Umbria, quest’anno, il primo premio messo in palio dal Concorso ChocoCard 2017. L’auto che, come di consueto è il primo premio, dovrà fare pochi chilometri. Ad aggiudicarsi la New Nissan Micra Visia by Nissan Star Car Perugia, infatti, è Gianluca di San Mariano di Corciano.   Ad Annalisa di Corino, in provincia di […]

  • 03 Taste_via Tasso_BG

    Gusti, sapori, scuola e tendenze si incontrano a Bergamo. Il cibo si fa arte in via Torquato Tasso 49 C, nell’eclettica piazzetta di Palazzo Zanchi, dove venerdì 24 novembre alle ore 18.00 apre rinnovato nello stile e nella personalità “Taste, A School Restaurant Experiece”, il ristorante didattico dell’Istituto Alberghiero iSchool.   Taste, capace di coniugare […]

  • Chef Nicola Laera2

    Confermata anche per l’edizione 2018 della nota Guida Michelin la stella al ristorante gourmet dell’Hotel La Perla di Corvara, La Stüa de Michil e al giovane executive chef Nicola Laera.   Papà pugliese, chef di valore, e mamma ladina, Nicola è cresciuto sotto la prestigiosa guida di Norbert Niederkofler, ora tre stelle Michelin, e ha contribuito al […]

  • IMG_6298

    La Lega Pro, i suoi vertici, il Direttivo, i club e il personale dicono no alla violenza alle donne. Un fiocco bianco, simbolo dell’adesione alla Giornata internazionale contro la violenza, è stato appeso alla porta di ingresso della sede della Lega Pro a Firenze. Proseguono le iniziative di sensibilizzazione sul tema, protagoniste anche le squadre […]

  • immagini.quotidiano.net

    RENATE – GIANA ERMINIO: 2-1 Pronti via, ed è subito tegola per il Renate, che dopo 3’ perde Fietta, l’ultimo acquisto sul mercato degli svincolati. Una gomitata fortuita di Seck mette fuori causa l’ex Como, che di fatto non riesce nemmeno a tenere aperto l’occhio destro. Al 4’ intanto si era subito proposto il rientrante […]

  • Schermata 2017-11-23 alle 10.50.07

    Dorelan, brand italiano leader nel settore del bedding, ha avviato un’importante partnership con la prima squadra bolognese, attualmente impegnata nel campionato di Serie A, volta a migliorare il sonno, e quindi il recupero e le performance, degli atleti del BFC durante la stagione calcistica 2017/2018.   Riccardo Tura di Dorelan: «Durante il ritiro estivo della […]

  • 224219167-495c5100-74ee-4b59-9338-f4773fa9aa60

    Una modesta Juventus, soprattutto a causa della scarsa vena di Pjanic e Khedira a centrocampo, si è fatta imporre lo 0-0 dal Barcellona che chiude automaticamente al primo posto il girone. La Juventus, che ha disputato un secondo tempo sottotono dovrà sostenere un esame di riparazione in … greco, conquistando il passaggio agli ottavi sul […]

martedì, 29 agosto 2017

LE GRIDA DI MINNITI

di Carlo Sidoli
uomo-guida

Narrano le cronache che nel milleseicento la Lombardia era afflitta dalla presenza dei “bravi”, dei tipacci che imperversavano facendo soprusi di ogni genere, al soldo dei signorotti impunibili e impuniti per ceto e nobiltà.

Il governatore spagnolo di Milano, don Fernando Gonzales de Cordoba, sulle orme dei suoi predecessori, emanava leggi sempre più severe. Lo racconta il Manzoni quando fa illustrare a Renzo, dal tragicomico dottor Azzeccagarbugli, le famose “grida”, le quali aumentavano di volta in volta le pene da infliggere a quei brutti ceffi. Tanto per dire che le leggi erano inefficaci perché assai raramente applicate e sempre meno applicate quanto più esse erano severe.

 

Ai nostri giorni, costatato che gli incidenti stradali mortali in Italia non tendono a diminuire, il ministro dell’Interno Marco Minniti ha studiato nuovi provvedimenti diretti contro i trasgressori delle norme che regolano il traffico automobilistico.

In particolare s’individua, giustamente, nell’uso del telefonino e dello smartphone una delle cause più pericolose per la distrazione del guidatore che può condurre all’incidente gravissimo e talora mortale.

Allora, e qui si viene all’analogia con i fatti dei “Promessi Sposi”, per prima cosa si sono inasprite le pene per chi guida “telefonando”. Di norma si ritira la patente alla seconda infrazione commessa in un biennio (oltre a una multa immediata da 150 a 600 Euro circa e -5 punti); adesso si è parlato di ritiro immediato, e via infierendo. A me pare che se, invece di inasprire le sanzioni, si facesse in modo che la “vecchia” multa fosse applicata più frequentemente, ciò basterebbe a risolvere il problema.

Infatti, non è raro vedere guidatori con l’apparecchio appoggiato a un orecchio passare tranquillamente davanti ai tutori dell’ordine (in particolare la Polizia Locale dei piccoli paesi) senza subire conseguenze. È la vecchia abitudine di “lasciar correre”, ben interpretata da Alberto Sordi nel film “Il vigile” di Luigi Zampa, quando fa uno strappo alle regole per la famosa attrice (Sylva Koscina) che va di fretta o, a maggior ragione, per il sindaco (Vittorio De Sica) che l’ha assunto e lo tiene in organico.

 

Teniamo ben presente che per incorrere nelle sanzioni basta anche usare il telefonino o digitare sullo smartphone quando si è fermi al semaforo in attesa del verde. Lo stesso vale se si è fermi in coda: magari qualcuno vi chiama, voi portate l’apparecchio all’orecchio anche solo per dire “chiamatemi più tardi” ed ecco che si minaccia la sospensione della patente. Un po’ troppa severità, mi pare, e abbastanza per meditare che un “viva voce” o l’uso di un auricolare (è permesso uno solo) ci avrebbero risparmiato una buona serie di guai.

Peraltro i delinquenti di professione e quelli che si ritengono intoccabili se ne infischiano di avere o no la patente in regola e, come si è recentemente letto nella cronaca, guidano pericolosamente fino a incappare nell’omicidio stradale. Costoro dovrebbero mandare a memoria, semmai disgraziatamente capitasse loro di tornare dietro ad un volante, quanto riportato in numerose sentenze di tribunali anglosassoni. In esse si dice che guidare non è un diritto costituzionale. Si ottiene la patente per la capacità che si dimostra nella guida e perché si accetta di osservare delle regole ben precise.

Ottenuta la patente, occorre dimostrare che si è sempre in grado di soddisfare i requisiti di cui sopra. Se si sbaglia, si viene sottoposti a una sanzione o alla revoca del permesso di guida, temporaneamente o definitivamente.

Nessun guidatore ha più diritti degli altri. Alla guida si ha il dovere, nei riguardi di se stessi e degli altri, di agire secondo la massima sicurezza.

 

“Paese che vai usanze che trovi” dice il proverbio, e se da un certo punto di vista le norme del traffico sono molto simili ovunque, quelle relative alle sanzioni sono localmente piuttosto diverse, anche in modo fantasioso.

Perciò chi si reca in automobile in Paesi “a rischio”, sarà bene che s’informi prima sul come mettersi in contatto con le proprie Ambasciate e i Consolati.

TAG:

Non sono presenti commenti per questo articolo.


Lascia un commento »