TOP NEWS  
Martedì 17 settembre 2019, 10:47 ·
Rubriche ed editoriali Motori
Rubriche ed editoriali Motori
  • Peugeot Italia affida la direzione vendite a Rocco Scocozza che entra a far parte della squadra del Leone. Di origine lucane, ha 45 anni, prende il posto di Severino Rea che ha deciso di intraprendere un’altra strada professionale.   Laureato in Economia e Commercio, Rocco Scocozza ha maturato esperienze professionali che gli hanno permesso di […]

  • Nuova vita al Buggy! Volkswagen al Salone di Ginevra presenterà il concept car e-Buggy. Un veicolo elettrico, fedele nel look allo spirito originale dei tipici veicoli americani, senza tetto, né portiere, con ruote scoperte dotate di pneumatici offroad. Se ai tempi c’era il telaio del Maggiolino a fare da base alle circa 250.000 unità diffuse a livello globale […]

  • Kia Motors Corporation annuncia la nomina di Karim Habib nel ruolo di Senior Vice President e Head of Kia Design Center. La nomina di Habib consentirà al design Kia di evolversi ulteriormente e di raggiungere nuovi livelli di eccellenza. Habib assumerà il suo incarico a partire dall’inizio di ottobre presso il Design Center Kia di […]

  • Se c’è un tale che avrebbe potuto e dovuto essere iscritto d’autorità alla galileiana Accademia del Cimento, questi è Thomas Edison, milanese d’America, essendo nato a Milano (Milan, piccolo villaggio dell’Ohio, USA) nel 1847. Egli lavorò a lungo attorno all’invenzione della lampadina, come gli è accaduto per il fonografo, il telegrafo, eccetera. Si dice che […]

  • I Chi è Chi Awards, ideati da Cristiana Schieppati e organizzati da Crisalide Press, hanno inaugurato il 16 settembre alle ore 11.00 a Palazzo Marino la Milano Fashion Week.     La XIX° edizione, con il Patrocinio del Comune di Milano e della Camera Nazionale della Moda Italiana, celebra la sfilata e i suoi protagonisti: modelle, registi, […]

  • L’influencer Marco Fantini è stato avvistato per le strade di Venezia con l’ultima tendenza del guardaroba maschile, la t-shirt bianca esternabile di Intimissimi Uomo, che ha fatto della t-shirt il suo capo iconico; brand di riferimento per chi la vuole trovare anche declinata in vari modelli e tessuti. Diventata icona grazie ai divi del cinema, da Marlon […]

  • Christopher Bastin, ex direttore creativo di GANT, torna al marchio in qualità di Global Artistic Director dal 1 ottobre. Il ruolo di Bastin è quello di essere il catalizzatore creativo e ispiratore del marchio, che quest’anno celebra 70 anni. Il suo principale focus sarà l’estetica e capsule collection curate per progetti PR e collaborazioni con i […]

  • Operazione vacanze. La voglia è quella di scrollarsi di dosso tutto. Di dimenticare la routine quotidiana e dedicarsi solo a se stesse . Si comincia dai capelli . Niente più pieghe settimanali, piastra, phon, spazzola: libertà . Ma una libertà vigilata se si vogliono proteggere le chiome da sole, sale, vento, amici delle vacanze, nemici […]

  • Bobbi Brown Cosmetics annuncia il suo lancio in Italia, portando con sé il patrimonio e la storia di oltre 25 anni di un marchio che celebra la sicurezza in sé stessi e valorizza la bellezza individuale e naturale. Fondato nel 1991 a Soho, New York, dalla make-up artist diventata poi imprenditrice, Bobbi Brown, il marchio ha […]

  • Nel 2019, HELENA RUBINSTEIN sviluppa un nuovo alleato per la protezione e la luminosità della pelle: The Luminous Tint Concentrate. L’essenza di luce in un flacone, The Luminous Tint Concentrate è lo step finale perfetto della routine Prodigy Cellglow. Un prodotto contenente il 90% di trattamento: la tecnologia chiave della gamma – The Cellular Supreme of […]

  • L’attrice, attivista e filantropa VIOLA DAVIS è la nuova Ambasciatrice internazionale di L’Oréal Paris, leader mondiale della bellezza. Nel suo ruolo, la 54enne si unisce al dream team L’Oréal Paris dove spiccano nomi come Céline Dion, Helen Mirren, Eva Longoria, Elle Fanning, Aja Naomi King, Nikolaj Coster-Waldau e Camila Cabello. Per L’Oréal Paris si tratta di un’importante occasione […]

  • Le sopracciglia incorniciano il viso e sono la chiave per un trucco perfetto ed equilibrato. Variando la loro forma si possono creare look sorprendentemente diversi e grazie ai prodotti della linea Claudia Schiffer Makeup sarà super facile! Con la precisa punta triangolare e l’intensità del colore regolabile, Eye Brow Styler è perfetto per liberare la creatività e provare nuovi […]

  • Sono stati presentati in anteprima nazionale a HOMI Outdoor- HOME&DEHORS in corso in Fiera Milano, alla presenza delle Autorità, dei partner di progetto, delle aziende coinvolte ma soprattutto dei molti giovani e talentuosi designer, i progetti vincitori della Design Competition Expo Dubai 2020, la call for ideas riservata a giovani designer e imprese promossa da […]

  • Il forte carattere siciliano e l’instancabile creatività e sperimentazione della designer Federica Cristaudo trovano la massima espressione in “Sotto Altra Forma”, il primo evento dedicato al grande pubblico che si svolgerà mercoledì 18 settembre dalle ore 18:30 alle ore 20:00 al Carlyle Brera Hotel durante la Milano Fashion Week. Un progetto cresciuto man mano grazie all’incontro […]

  • Design Holding annuncia la nomina di Gilberto Negrini a nuovo Chief Executive Officer (CEO) di B&B Italia, gruppo leader nell’arredo di design di alta gamma con i marchi B&B Italia, Maxalto, Arclinea e Azucena. Gilberto Negrini assumerà il nuovo ruolo dal prossimo 1 ottobre, entrando nel Gruppo dopo aver ricoperto la carica di Amministratore Delegato di Kartell.   La nomina del nuovo CEO si inquadra nel percorso di sviluppo manageriale di Design Holding e […]

  • In un appartamento del centro di Stoccolma, lo studio di architettura Servabote ha scelto di inserire una cucina Ego per valorizzare il gusto estetico che caratterizza l’interior di questo progetto.  La superficie si sviluppa su 290 metri quadri ristrutturati direttamente dai proprietari che sono gli stessi titolari dello studio di architettura e che si dividono […]

  • Moncler inaugura la sua boutique monomarca presso l’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle T2E. Questa apertura segna per la Maison un ulteriore passo nello sviluppo del canale di distribuzione, consolidando la propria presenza nella capitale francese e nei più importanti aeroporti del mondo. La nuova boutique è stata progettata attraverso l’uso di materiali ricercati che includono boiserie in […]

  • E’ tornato British Airways con un volo di linea all’Aeroporto di Milano Bergamo. La nuova rotta con Londra Gatwick è stata inaugurata domenica 1° settembre con arrivo del primo aeromobile previsto alle 18:40 all’Aeroporto di Milano Bergamo, da dove è ripartito alle 20:05. Il giorno seguente, lunedì 2 settembre, il volo è arrivato alle 10:10 […]

  • Nel corso della riunione del 30 luglio 2019, il Consiglio di Amministrazione del Gruppo Air France-KLM ha definito alcuni importanti orientamenti strategici per lo sviluppo della flotta di Air France. Le decisioni prese riflettono l’ambizione del Gruppo di semplificare e armonizzare la propria flotta migliorando la propria competitività grazie all’inserimento nella flotta di aeromobili più moderni e performanti con un impatto ambientale significativamente ridotto. Un’evoluzione fondamentale per raggiungere […]

  • Aeroporto di Fiumicino, anno 2019: arriva RestArt, per rigenerarsi durante l’attesa tra un volo e l’altro. Nell’area transiti del principale scalo aeroportuale italiano, si apre una parentesi di puro relax per abbattere lo stress e la stanchezza del viaggio.     RestArt è un progetto interamente italiano, ideato e realizzato da Starpool, azienda trentina specializzata da oltre 40 anni in […]

  • MAIO Restaurant, punto di riferimento gourmet in una location unica di fronte alle guglie del Duomo al settimo piano della Rinascente di Milano piazza Duomo, si rinnova seguendo il pensiero e l’Italian Sound dei fratelli proprietari – Alessandro e Massimo Maio. La scelta per l’alta qualità, l’amore per il buon cibo e l’attenzione per la […]

  • Il café all’aperto Saint Laurent Rive Droite, in marmo nero, apre le sue porte il 15 settembre, in rue du 29 Juillet a Parigi, offrendo una varietà di dolci e bevande. Un codice QR settimanale trasmetterà una colonna sonora musicale dedicata su ogni tazza di caffè da asporto per ascoltare una playlist selezionata da Saint […]

  • Dal 19 al 22 settembre 2019 si terrà l’ottava edizione di Taste of Roma, l’evento organizzato da BEIT Events. L’Auditorium Parco della Musica ospiterà per 4 giorni foodies, gourmet, appassionati e curiosi che, per l’occasione, avranno la possibilità di vivere un’esperienza unica all’insegna della grande ristorazione. Anche quest’anno è previsto il biglietto VIP by Diners Club International.Riservato […]

  • Torna il Festival del Franciacorta in Cantina, l’imperdibile appuntamento per gli amanti del bello e del buono che avranno l’occasione di trascorrere un rilassante weekend alla riscoperta dei luoghi dove nasce il Franciacorta. Sabato 14 e domenica 15 settembre, le cantine apriranno le porte per accogliere chiunque vorrà degustare le varie tipologie di Franciacorta e divertirsi in […]

  • Non c’è stata fortuna per le ragazze di Juve e Fiorentina nella partita inaugurale della Champions femminile. La Juventus è stata battuta dal Barcellona 2-0 sul campo del Novara, gremito di pubblico. Troppo forti le ragazze catalane per le juventine che soltanto raramente sono riuscite ad avvicinare il portiere avversario. La Fiorentina, invece, ha incontrato […]

  • L’amore per lo sport di un imprenditore unisce due estremi d’Italia e due squadre ai vertici del loro campionato. L’imprenditore è il Cavalier Patrizio Podini, nato a Bolzano, ma fondatore in Campania 25 anni fa dell’insegna MD, marchio che da quest’anno sarà ben visibile nelle partite in casa del SSC Napoli con una forte presenza all’interno dello stadio San […]

  • Il Red Bull Art of Motion sta per tornare. È stata infatti svelata la data dell’evento: sabato 5 ottobre nell’esclusiva location di Matera. La competizione – organizzata da Red Bull e patrocinata dal Comune di Matera e dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019 –  dal 2007 mette a confronto l’elite del freerunning internazionale e quest’anno si terrà per la prima volta in […]

  • U.S. Polo Assn., lo storico brand americano lifestyle, è sponsor del Campionato Italiano di Polo 2019, torneo patrocinato dalla Federazione Italiana Sport Equestri (FISE), che si disputerà da venerdì 13 a domenica 15 settembre. La cornice dell’evento sarà il Roma Polo Club, uno dei più importanti club sportivi a livello nazionale, situato nel cuore della città di Roma. In qualità […]

lunedì, 15 aprile 2019

I PADRONI DELLE NUVOLE

di Carlo Sidoli

In un film americano del 1956, “The rainmaker” (“Il mago della pioggia”, in Italia), interpretato da Burt Lancaster e Katharine Hepburn, si narra di uno strano individuo, mezzo stregone e mezzo imbroglione, che promette di far piovere su una fattoria arsa dalla siccità in cambio di cento dollari.  Siamo nel Kansas degli “Anni Venti”  e non racconto di come la storia vada a finire per non guastare il piacere ai fortunati che riuscissero a vedere la pellicola. Pur trattandosi di una commedia di fantasia, essa contiene un fondo di verità proprio nel personaggio principale che non è totalmente frutto di una fervida immaginazione, ma aveva (e in certi luoghi primitivi ha tuttora) una sua realtà  storica. Chi ha dei dubbi in proposito può consultare gli annali della città di San Diego (California-USA) e vi scoprirà che nel 1915 il Consiglio Municipale era preoccupato che le riserve idriche del lago Morena, essenziali per l’approvvigionamento della città, andassero ad esaurirsi sicché fece ricorso ai servizi di un  certo Charles Hatfield, venditore di macchine da cucire di Los Angeles, che godeva della fama di riuscire a far piovere. In pratica, facendo bollire in contenitori piazzati su apposite torri, un intruglio di 23 sostanze segrete (e tali rimaste) questo tale era convinto (anche in seguito ad alcune fortunate esperienze in California, Texas ed altrove) di provocare le precipitazioni. Il contratto prevedeva un compenso di diecimila dollari per colmare l’invaso di Morena entro un anno di tempo. Hatfield piazzò le sue torri presso il lago e, all’inizio del 1916, diede il via a quella che potremmo definire una primordiale “inseminazione” delle nuvole, del tipo di quella che oggi si esegue col nome di “cloud seeding” utilizzando aeroplani attrezzati e miscele a base di ioduro d’argento (innocuo, si dice). Fatto sta che a San Diego, che dista un centinaio di chilometri, cominciò a piovere quasi subito, dapprima leggermente e poi sempre più intensamente fino a ridurre la città a “una piccola Venezia” (vedi cronache).

 

 

Dopo una breve pausa, si scatenò un uragano che fece straripare il fiume San Diego River e crollare tre dighe con una valanga di fango che spazzò via 24 case e provocò una ventina di morti. Poco dopo, Charles Hatfield, ignaro di tutti i disastri, constatato che il lago Morena si era riempito in meno di un mese, se ne tornò a San Diego per incassare i 10.000 dollari pattuiti, magari corredati da una buona dose di ringraziamenti. L’amministrazione alluvionata si rifiutò e seguirono tutta una serie di cause che ebbero fine quando la corte stabilì, nel 1917, che se Hatfield avesse insistito dicendo che era lui il responsabile della pioggia gli avrebbero dato il suo compenso ma lo avrebbero perseguito per aver causato 3 milioni di dollari di danni. Per inciso, a San Diego le alluvioni, alternate con periodi di siccità, sono piuttosto frequenti (oltre un paio ogni decennio, una quest’anno) senza che nessuno cerchi di provocarle.

 

 

Oggi, a un secolo di distanza dai quei fatti, nel solo Texas ci sono decine di compagnie aeronautiche private che si offrono per provocare la pioggia nelle zone a rischio di aridità (soddisfatti o rimborsati); e anche per il contrario. Tanto per fare un esempio, la compagnia Oliver’s Travels organizzatrice di manifestazioni, per la cifra di circa 100.000 Sterline, vi garantisce una giornata con un tempo magnificamente favorevole, adatta soprattutto per i matrimoni. La compagnia opera anche in Italia, ma qui da noi non offre questo tipo di garanzie meteorologiche. È un po’ l’opposto delle promesse di Hatfield, ma in fondo il metodo è lo stesso, perché si farebbe scaricare l’umidità delle nuvole lontano dal luogo della festa; esattamente come fece l’aeronautica cinese in occasione della giornata inaugurale delle Olimpiadi di Pechino nell’agosto del 2008. Ma siamo sicuri  che il metodo funzioni o, quando si ottiene il risultato sperato, si tratta solo di coincidenze? I Paesi arabi, che da qualche tempo effettuano un centinaio di Cloud Seeding all’anno sul deserto, affermano di aver riscontrato una piovosità superiore al normale. Gli americani, durante la guerra del Vietnam, ritennero che “trattando” le nuvole la stagione delle piogge si fosse protratta per circa un mese, ostacolando i rifornimenti dei Vietcong lungo la pista di Ho Chi Minh. I sovietici fecero il Cloud Seeding per scaricare le nuvole radioattive di Chernobyl sull’Ucraina, prima che arrivassero a Mosca. Gli Hippy di Woodstock accusarono la RAF (aviazione militare britannica) di aver provocato una specie di diluvio durante uno dei loro tradizionali raduni (1969). Forse non sempre, ma qualche volta funziona.

 

TAG:

Non sono presenti commenti per questo articolo.


Lascia un commento »