Calcio e sport
  • Come diventa ecosostenibile Mini di fronte alle nuove sfide del futuro? A fine anno diventerà anche 100% elettrica ma la versione Countryman già si può acquistare in versione ibrida plug-in: l’unica vettura della gamma che gode degli incentivi statali anche in assenza di rottamazione.     “Questo modello continua ad offrire prestazioni all’avanguardia e divertimento […]

  • Nuova vita al Buggy! Volkswagen al Salone di Ginevra presenterà il concept car e-Buggy. Un veicolo elettrico, fedele nel look allo spirito originale dei tipici veicoli americani, senza tetto, né portiere, con ruote scoperte dotate di pneumatici offroad. Se ai tempi c’era il telaio del Maggiolino a fare da base alle circa 250.000 unità diffuse a livello globale […]

  • Nuova composizione del Comitato Esecutivo del Gruppo Renault a partire dal 1° aprile 2019: Thierry Bolloré, Direttore Generale del Gruppo Clotilde Delbos, Direttore Finanziario del Gruppo e Presidente del Consiglio di Amministrazione di RCI Banque, Jose Vicente de los Mozos, Direttore Produzione e Logistica Gruppo, Gaspar Gascon-Abellan, Vicedirettore Ingegneria Alleanza, Philippe Guérin Boutaud, Direttore Qualità […]

  • Pur non essendo propriamente rare come diffusione, in realtà le 17 “Terre Rare” previste in linea teorica esattamente 150 anni fa nella “tavola periodica degli elementi” di Mendeleev (il chimico russo che la rese nota il 6 marzo 1869 non ebbe mai il piacere di vederle) e poi effettivamente trovate in natura assai più tardi, […]

  • Il Council of Fashion Designers of America ha annunciato  che Tom Ford sarà il prossimo presidente del CFDA,  dal 1 ° gennaio 2020. Ford  succede all’attuale presidente della CFDA, Diane von Furstenberg. Tom Ford è un pluripremiato stilista, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico. Nell’aprile del 2005, il designer americano ha annunciato la creazione del suo […]

  • La Dark Polo Gang ha indossato capi couture creati da Fausto Puglisi durante la data del tour “Trap Lovers” all’Atlantico di Roma del 15 Marzo.   I look di  Tony Effe, Wayne Santana e Dark Pyrex sono composti da capospalla in velluto e pelle arricchiti da preziosi ricami siciliani fatti a mano in cristalli Swarovski, decorazione ripetuta anche sulle gonne […]

  • Il Council of Fashion Designers of America ha annunciato  che Tom Ford sarà il prossimo presidente del CFDA,  dal 1 ° gennaio 2020. Ford  succede all’attuale presidente della CFDA, Diane von Furstenberg. Tom Ford è un pluripremiato stilista, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico. Nell’aprile del 2005, il designer americano ha annunciato la creazione del suo […]

  • L’imperativo è vendere. Vanno bene gli show, le collaborazioni, gli spettacoli, le emozioni e pure gli applausi, ma se non si fa cassa anche i rapporti più idilliaci tra designer e casa di moda possono incrinarsi irrimediabilmente. Per far questo un buon inizio è coinvolgere il più vasto pubblico possibile e cercare di diventare virali, […]

  • Genny, storico brand del prêt à porter made in Italy, rappresenta attraverso le sue fragranze i grandi misteri del mondo femminile.     Nella duplice versione di Genny, Genny e Genny Noir, l’accento si pone sulla passionalità, sul contrasto caldo tra la donna romantica e profonda, e le personalità indipendenti, frizzanti, fiere. Due profumi che avvolgono e conquistano, […]

  • Testimonial del brand da più di 10 anni, continua la liaison professionale tra Belen Rodriguez e il brand hairbeauty Cotril. La nota showgirl e presentatrice TV, infatti, ha appena firmato con l’azienda un contratto che la vedrà volto del brand per i prossimi 3 anni. A pochi giorni dalla firma Belen Rodriguez  si è già messa al lavoro […]

  • E’ tornato il momento più atteso dell’anno. In primavera il deserto del sud cambia scenario diventando protagonista del festival musicale più cool di tutta la stagione. Volare verso la California, lasciarsi la città alle spalle per pochi giorni per cantare e ballare tutta la notte. Le luci della ruota panoramica, la pelle bruciata dal sole […]

  • Muriel Koch ha assunto la posizione di General Manager di Nuxe a partire dal 1 Gennaio 2019. Questo ruolo, nuovo per la società, rispecchia le ambizioni di Nuxe, infatti il gruppo intraprenderà una nuova fase del suo sviluppo nel 2019, con un particolare focus sul mercato internazionale.     Muriel Koch, 45 anni, porta con […]

  • In occasione della prossima edizione del Salone del Mobile, Massimo Rebecchi, marchio di abbigliamento contemporaneo, cavalca il tema della 58esima edizione attraverso una speciale collaborazione con Slamp, azienda leader nel settore delle creazioni luminose: una preziosa fusione tra moda e design.     Massimo Rebecchi è da sempre portatore di una forte tradizione sartoriale, sinonimo […]

  • E’ online sul sito del progetto europeo Createx (www.createxproject.eu) la Call del Museo del Tessuto di Prato finalizzata alla selezione di 3 giovani designer (tessuto, moda, accessori, interior design) che prenderanno parte al ciclo di residenze creative organizzate nei cinque territori coinvolti nel progetto.     Disponibile dal 15 marzo al link http://createxproject.eu/project/open-call/ la Call relativa alla […]

  • Il prossimo 8 aprile, ritorna alla ​Milano Design Week il designer italo-francese ​Marc Ange, con la mostra intitolata ​“An Extraordinary World” (aperta dall’8 al 14 aprile, dalle 11 alle 21 a Palazzo Cusani, in Via Brera 15).     Creatore di installazioni straordinarie che evocano ricordi di sogni infantili, per l’edizione 2019 del Fuorisalone,​ Marc […]

  • Boero, brand del Gruppo Boero e leader nel mercato dei prodotti vernicianti, parteciperà all’atteso FuoriSalone 2019, dall’8 al 19 aprile, nel contesto della mostra INTERNI HUMAN SPACES, in scena nell’affascinante cornice di Ca’ Granda dell’Università degli Studi di Milano.       L’azienda di origine genovese, che dal 1831 è il punto di riferimento per architetti e professionisti […]

  • Dopo esser stata protagonista nel 2018 della EA7 Emporio Armani Milano Marathon, della Huawei Venice Marathon e della Maratona di Ravenna Città d’Arte, la compagnia aerea Air France atterra nuovamente in Veneto il prossimo 28 aprile in occasione dell’evento podistico più atteso del territorio e fra i principali appuntamenti per i runner di tutta Italia: la Padova Marathon.     Air France si pone al fianco […]

  • Air France, KLM e Virgin Atlantic hanno annunciato l’accordo di codeshare andando, così, ad incrementare le rotte disponibili per i passeggeri che volano da e per il Nord America e ad offrire maggiori opportunità di accumulo di miglia frequent flyer.     La partnership rende, da oggi, più semplice per i clienti costruire il proprio […]

  • Per celebrare la settima edizione di #AFDigiDays, Air France presenta le sue ultime novità in campo digitale. Con una vasta gamma di soluzioni, tra cui l’app Air France, un sistema di monitoraggio bagagli e la carta d’imbarco biometrica, l’azienda migliora costantemente ogni aspetto del viaggio dei propri passeggeri, per garantir loro un’esperienza di viaggio semplice, […]

  • La compagnia aerea olandese KLM, da sempre pioniera nel campo dell’innovazione, atterra a Milano a fianco del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia che, dal 20 febbraio al 19 maggio, ospiterà una straordinaria mostra dell’artista visionario Theo Jansen, conosciuto in tutto il mondo per le sue gigantesche installazioni cinetiche: le Strandbeest1.     KLM […]

  • Tannico, l’enoteca online di vini italiani più grande del mondo, riaccende i motori del suo Double Decker, il tipico bus inglese a due piani, per l’immancabile appuntamento con Vinitaly. Quest’anno però in una veste completamente nuova. Per la prima volta infatti, Tannico lascia i padiglioni della fiera e ferma direttamente in città in occasione del Vinitaly and the City, il […]

  • La Primavera è alle porte e per Giancarlo Perbellini è tempo di rinnovamenti. A pochi giorni dall’atteso ritorno in TV su Gambero Rosso Channel, lo chef due stelle Michelin presenta al pubblico il nuovo volto di “Casa Perbellini”: ingresso raccolto, open space sala-cucina ulteriormente valorizzato con l’inserto di pareti semisferiche che conferiscono maggior armonia e […]

  • “Cosa cucino oggi?” è la domanda che la gran parte di noi si pone quasi ogni giorno, ma la fantasia non sempre ci aiuta a risolvere il problema una volta ai fornelli. E chi può offrire una risposta soddisfacente se non La Cucina Italiana, storica rivista di cultura gastronomica che proprio nel 2019 compie 90 […]

  • C’è una grande novità al Gardenia di Caluso. Da qualche giorno la chef stellata Mariangela Susigan ha introdotto, accanto ai suoi menù a la carte, una nuova proposta per la cena, dal lunedì al venerdì: BISTONOMIE, due piatti a scelta tra antipasto primo secondo e un dolce ad un prezzo democratico (42 €).     BISTRONOMIE, alla francese, perché […]

  • Emporio Armani torna a vestire la Nazionale. L’accordo è stato ufficializzato: per i prossimi quattro anni il celebre marchio realizzerà il guardaroba della Nazionale di calcio maschile, femminile e Under 21.     La presentazione si è svolta a Coverciano, e vi hanno preso parte Giuseppe Marsocci, Gabriele Gravina, Roberto Mancini e Giorgio Chiellini.          

  • Un’altra grandissima prestazione del pilota ticinese Ivan Ballinari il quale, affiancato da Marco Menchini, si è imposto per il secondo anno consecutivo nella prima prova del Campionato Svizzero Rally 2019.     Fresco vincitore del Campionato 2018, con la sua SKODA FABIA R5 che veste anche quest’anno i colori di VORTICE GROUP, si è infatti […]

  • La Nazionale torna in campo sabato contro la Finlandia a Udine e martedì 26 a Parma contro il Liechtenstein. Il CT Roberto Mancini ha riservato qualche sorpresa nelle convocazioni. Per esempio, a parte gli infortunati Insigne e Pellegrini, non sono stati chiamati Balotelli e Belotti ma fra i dieci attaccanti convocati spiccano i nomi del […]

  • CrossFit, Inc. ha sancito l’ingresso dell’Italian Showdown nel circuito dei 15 eventi al mondo che premiano i vincitori con l’invito a competere ai Reebok CrossFit Games negli USA.     In soli tre anni l’Italian Showdown è diventato il più grande raduno di appassionati di CrossFit in Italia e in Europa: nel 2018 ha registrato […]

venerdì, 15 marzo 2019

#CALCIOLAND – INTER FUORI DALL’EUROPA, SPALLETTI SENZA CORAGGIO. NAPOLI AI QUARTI 

di Nestore Morosini

Accompagnata da oltre quindicimila tifosi, l’Eintracht Francoforte ha sbancato San Siro più di quanto non dica il punteggio, l’1-0 firmato da Jovic a inizio partita. E’ stata in quella occasione che ho notato il pressapochismo di De Vrij nel decidere di colpire il pallone di testa per indirizzarlo verso Handanovic. Era un colpo facile, bastava metterci la giusta forza. Ma De Vrij ha ciccato in concentrazione, il pallone gli è rimasto alto e vicino, ha perso Jovic in accelerazione che ha scavalcato il portiere nerazzurro con un pallonetto vincente. Ben venga Godin, per il prossimo campionato: ma solo a far coppia con Skriniar che, con Handanovic, Ranocchia e Politano, è l’unico che io salvo di una squadra alla quale non si può negare l’impegno (eccettuato Perisic, sempre fuori dal gioco) ma non si può attribuire molta qualità. Ad Icardi, che è voluto star fuori, i tifosi dell’Inter possono dare la palma di una qualità che la moglie-agente lo ha aiutato a mettere a nudo giorno dopo giorno: il nessun attaccamento alla maglia.

 

 

Spalletti aveva gli uomini contati. Gli mancavano, oltre al centravanti ribelle, anche il centravanti titolare, Lautaro Martinez e Asamoah (squalificati), Nainggolan, Brozovic (in panchina ma inutilizzabile).  In più non ha avuto da Borja Valero, avanti con gli anni, la risposta in quella che sarebbe dovuta essere  la soluzione più importante per affrontare l’Eintracht, fatta di gente fisicamente molto superiore ai giocatori dell’Inter: la rapidità della decisione nel giocare velocemente la palla. Invece, lo spagnolo ha portato quasi sempre la palla finendo irretito dalla marcatura dei tedeschi e rendendo vano il gran correre del generosissimo Politano e i pochissimi spunti di Keita Balde, reduce da un infortunio e assente da tempo dai campi di gioco.

 

 

Alla situazione di emergenza, Spalletti ha risposto con quello che aveva, portando in panchina quattro ragazzi della Primavera, squadra nerazzurra che sta giocando il Torneo di Viareggio e che porta sulla maglia lo scudetto, fra i quali gli attaccanti Davide Merola, classe 2000 e nazionale Under 19, e il non ancora diciassettenne Sebastiano Esposito. Due gioielli del vivaio nerazzurro, che nel loro campionato hanno dimostrato grandi qualità segnando gol a ripetizione. Per lanciare un giovane in prima squadra, proprio in una competizione importante come una coppa europea, ci vuole quel coraggio dato dall’umiltà e dalla disperazione. Coraggio che il tanto bistrattato Montella, allenatore del Milan, ebbe nel maggio 2017 quando, trovandosi a corto di attaccanti, lanciò il diciannovenne Patrick Cutrone contro il Bologna: in quella occasione la squadra rossonera conquistò una posizione per l’Europa League.

 

 

Mi si potrà obiettare che la differenza fra il Francoforte in Europa League e il Bologna in campionato possa essere determinante in una scelta. Magari sì, ma quando devi decidere fra un giocatore che rientra dopo settimane e settimane da un infortunio, senza aver giocato un minuto, e un diciannovenne molto promettente il coraggio di fare una scelta lo devi avere. Senza filosofeggiamenti di sorta né recriminazioni. I due ragazzi, inseriti nella ripresa, quando ormai non c’era più speranza di recuperare, non hanno dimostrato emozioni anche se il loro apporto, in pochi minuti, non poteva essere determinante. Spalletti ha anche cercato, ma sempre troppo tardi, una variazione sul tema del gioco a centrocampo, inserendo a un terzo di ripresa Ranocchia e spostando Skriniar davanti alla difesa, a impostare. Lo slovacco ha giocato con grande generosità, ma davanti aveva i fantasmi di Keita e di Perisic, più un Candreva ormai sul viale del tramonto, incapace di dar velocità al gioco.

 

 

L’eliminazione dall’Europa League arriva alla viglia del derby. Spalletti riavrà Martinez, Gagliardini, Joao Mario, Asamoah e Brozovic si sarà curato e potrà giocare. Ma l’Inter, per poter resistere al Milan tonificato da Gattuso, dovrà scavare una buca profonda e seppellirci dentro la partita con l’Eintracht e l’eliminazione dalla coppa europea.

 

 

In Europa League è rimasto solo il Napoli, pur sconfitto a Salisburgo 3-1 ma qualificato grazie al 3-0 casalingo. Ancelotti se l’è cavata con una battuta: “Forse ho pagato l’inesperienza che ho in Europa League”, ha detto sorridendo. Il Napoli, senza gli squalificati Koulibaly e Maksimovic  e con Insigne in panchina per un risentimento muscolare accusato durante il riscaldamento,  segnato per primo, con Milik. Poi ha ceduto al forcing degli austriaci. Ma il risultato era scontato.

 

 

TAG:

Non sono presenti commenti per questo articolo.


Lascia un commento »