Calcio e sport
  • Superata l’emergenza Covid-19, sette italiani su dieci utilizzeranno l’automobile per i propri spostamenti. Solo il 10% tornerà a servirsi dei mezzi pubblici. Perlomeno questo è quello che emerge dalla survey condotta tra i mesi di aprile e maggio dalla società Areté, pronta a mettere sotto i riflettori i cambiamenti in atto nel mondo dell’auto, dall’acquisto […]

  • Il Chi è Chi, progetto editoriale della Crisalide Press fondata da Bianca Carretto, lancia un completo rebranding. Il pattern originale nato nel 1984 che ha identificato il progetto in quasi quarant’anni rinnova la sua immagine diventando contemporaneo e ancora più simbolico. La genesi del logo è costituita dal carattere Montserrat customizzato nelle lettere C H […]

  • Tobias Moers è il nuovo CEO di Aston Martin.  Il manager , a capo di Mercedes AMG, prenderà il posto dal primo agosto  di Andy Palmer che dal 2014 guidava il marchio britannico.    

  • Vorrei creare un movimento di donne a favore dell’auto. L’automobile è stato uno dei mezzi che ha maggiormente contribuito all’emancipazione di noi donne. Ci ha regalato la libertà, l’indipendenza di muoverci in autonomia senza dover chiedere l’aiuto di nessuno. È stata la prima culla di nostro figlio, appena nato, il suo guscio sicuro, quando lo […]

  • Prosegue il progetto La Mer Blue Heart per la Giornata Mondiale degli Oceani. Perseverando nella sua etica ambientale, La Mer continua il supporto per la salvaguardia dell’oceano: si impegna dunque a proteggere gli habitat marini in tutto il mondo, nella speranza di assicurare mari meravigliosi per le generazioni a venire. Quest’anno sosterrà i progetti incentrati […]

  • bareMinerals presenta la nuova collezione MINERALIST LIPSTICK, una linea di rossetti minerali vegani formulati con pochissimi ingredienti pero offrire doppia idratazione e colore intenso. Ogni tonalità si ispira ai poteri curativi dei minerali naturali, dei cristalli e delle pietre preziose. MINERALIST Hydra Smoothing Lipstick, una rivoluzione nel colore puro. Creato per l’animo minimalista e quello […]

  • Con l’arrivo delle belle giornate e delle temperature più calde, aumenta il desiderio di avere un colorito dorato e luminoso. Douglas propone i migliori alleati beauty per un effetto “sunkissed” anche in città: Glow Power Serum di Dermacosmetics, un siero a base di acido ialuronico e vitamina C; Self Tanning Mousse di Isle of Paradise, una mousse […]

  • Con l’arrivo dell’estate è necessario proteggere la pelle dai raggi solari, per questo motivo il retailer multicanale di shopping QVC propone le novità solari Ultrasun, prodotti che offrono un’elevata protezione, studiati per rispondere a tutta la gamma di esigenze legate all’esposizione prolungata al sole. Facili da usare e da applicare, tutte le sue formule sono […]

  • Il Tonino Lamborghini Center è posizionato come un complesso commerciale e culturale di alto livello. Lo studio Marco Piva è stato incaricato non solo di progettare la facciata architettonica, gli interni del famoso hotel di lusso, gli appartamenti residenziali, il centro meeting di classe mondiale, l’area commerciale e il centro commerciale, ma anche per dare […]

  • L’11 maggio, il sindaco di Parigi Anne Hidalgo, Paul Simondon, viceministro incaricato della pulizia urbana e della gestione dei rifiuti, Jean-Charles Decaux, co-CEO di JCDecaux, Jean-Dominique Hiétin, direttore regionale di Parigi JCDecaux e Patrick Jouin hanno presentato il primo servizio gratuito distributori di disinfettanti per le mani messi a disposizione del pubblico per le strade […]

  • Per l’estate 2020, Talenti, brand di riferimento nel settore dell’outdoor d’alta gamma, presenta le sue eleganti collezioni per creare spazi protetti e all’insegna del design. Ombrelloni, pergole e daybed dalle forme originali e accattivanti per affrontare il sol leone della tanto attesa bella stagione. Da Apollo a Zeus, passando per Marte e Venere, gli ombrelloni […]

  • Privitera amplia al mondo della scuola la riconversione della propria offerta, adattandola alle nuove sfide e alle nuove esigenze imposte dall’emergenza Covid 19, sempre sulla base del recente accordo di partnership con Airlite e di utilizzo della relativa tecnologia antibatterica, che si applica come una semplice pittura e riduce gli inquinanti presenti nell’aria (ed stata per questo […]

  • A seguito della revoca delle forti restrizioni imposte al trasporto aereo passeggeri causa Covid-19, TAP Air Portugal dal 1 luglio tornerà a operare tra Italia e Portogallo, con due voli giornalieri da Roma Fiumicino e altrettanti da Milano Malpensa verso l’hub di Lisbona. Il vettore portoghese, membro di Star Alliance, da luglio prevede di incrementare significativamente […]

  • L’Aeroporto di Milano Bergamo, rimasto aperto e operativo nella Fase 1 dell’emergenza Covid-19, ha accolto lunedì 18 maggio il primo volo di linea dopo il decreto di riapertura dello scalo al traffico passeggeri dello scorso 5 maggio. Alle ore 6:51 del mattino è atterrato il volo Wizz Air W6 4351 proveniente da Sofia con a […]

  • Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha disposto con effetto immediato la riapertura dell’Aeroporto di Bergamo ai voli passeggeri. A seguito del Decreto 112 del 12 marzo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’Aeroporto di Bergamo è rimasto aperto H24 al traffico garantendo i movimenti relativi ai voli sanitari, di […]

  • È ripartito, con volo della compagnia aerea SAS decollato dall’Aeroporto di Bergamo, il Contingente Sanitario della Norvegia, che ha prestato servizio presso l’ASST Bergamo Est “Ospedale Bolognini” di Seriate a supporto dell’emergenza Covid-19. Il Contingente, composto da 19 tra medici, infermieri e logisti, è stato salutato in rappresentanza della Regione Lombardia dal consigliere Giovanni Malanchini. […]

  • Debutta IZMEE, il nuovo fashion-brand italiano che firma le bottiglie ecologiche in acciaio più innovative del momento, pensate per far comunicare a ciascuno il proprio stile di vita responsabile in modo distintivo e unico. Sul sito izmee.com sono tante le proposte di questo nuovo accessorio personale del moderno lifestyle. L’essenza del brand è racchiusa nel […]

  • Lo chef stellato Tommaso Arrigoni celebra attraverso un menu speciale le note di legno di sandalo e gli eleganti sentori floreali di AMAHA awe UGANDA, il nuovo caffè del programma Reviving Origins di Nespresso. Il menu dedicato a questo eccezionale caffè arabica, ricco e deciso, sarà disponibile per i consumatori milanesi dal 1 al 14 […]

  • La Guida MICHELIN ha sviluppato un barometro per seguire a livello internazionale la riapertura dei ristoranti stellati Michelin. Ogni settimana, il barometro registrerà il numero di ristoranti stellati Michelin aperti nelle 32 destinazioni in cui è presente la Guida. Lo strumento è concepito per fornire, in tempo reale, una panoramica globale dell’evoluzione delle riaperture dei […]

  • Pulley Milano ha riaperto al pubblico giovedì 21 maggio con tante novità: menù e decor completamente rinnovati, una pizza unica nel suo genere, un nuovo dehor e soprattutto con il lancio di un’iniziativa benefica #Injuredbutsupportive, dedicata a chi è stato in prima linea durante l’emergenza sanitaria. Il noto ristorante e club milanese  incastonato tra lo […]

giovedì, 19 settembre 2019

#CALCIOLAND – LA CHAMPIONS RIVITALIZZA LA JUVE A MADRID, L’ATALANTA NAUFRAGIO A ZAGABRIA

di Nestore Morosini

Partecipare alla Champions League può sortire due effetti: rivitalizzare una grande squadra che nell’ultima partita di campionato aveva dimostrato lacune sostanziali in fase di costruzione e di tiro; insegnare a una matricola, che in campionato strabilia, che anche il più fresco dei fiori, quando lo si toglie dal suo campo, può appassire improvvisamente perdendo tutto il suo profumo. Così è stato per la Juventus a Madrid che contro l’Atletico ha sfiorato l’impresa; così è stato per l’Atalanta che a Zagabria è miseramente naufragata sotto i colpi astuti e potenti della Dinamo.

 

 

Contro l’Atletico, Maurizio Sarri è passato a un 4-4-2 con Matuidi, Pjanic, Khedira e Cuadrado che in ripartenza diventava un 4-3-3 per l’attitudine del colombiano a sostenere come ala Higuain e Cristiano Ronaldo. La partita è filata, nel primo tempo, con attacchi vicendevoli: piacevole, veloce ma senza tiri difficili in porta, se non uno insidioso di Joao Felix (un vero talento) che fa 50 metri sulla verticale del campo, palla al piede fra Bonucci e De Ligt, poi tira col portiere bianconero Szczesny che devia in corner allungandosi sulla sinistra. Tutto è avvenuto nella ripresa, quando la Juve ha cominciato a macinare gioco a centrocampo, innescando ripartenze molto rapide a destra con Cuadrado e a sinistra con CR7. Higuain, centro boa, nei panni di smistatore palloni. La Juve è andata in vantaggio con uno di questi schemi, Higuain a Cuadrado pallone nell’pangolo a destra di Oblak. Ripartenza veloce anche per il secondo gol, Alex Sandro che corre a sinistra, traversone preciso per la testa di Matuidi e gol. Tutto molto bello. Atletico in ginocchio? Neppure per sogno. La squadra spagnola non si rassegna, comincia ad attaccare e la Juve cerca di arginare inserendo il fresco Bentancur per l’affaticato Khedira. I problemi della Juve, messi in evidenza nella partita interna col Napoli, si chiamano “palle inattive”. Su un calcio d’angolo per l’Atletico giocato a due, il cross in centro area arriva a Jimenez che non ha difficoltà a segnare di testa con i difensori a guardare le stelle! Stessa cosa arriva per il 2-2: corner sulla destra di Szczesny, palla alta su dischetto, Herrera più in alto di tutti, con due compagni di squadra che lo difendono a mo’ di triangolo e gol a fil di palo. Generoso il forcing finale della Juve e Ronaldo commette l’errore più grave della partita: solo davanti a Oblak in ripartenza veloce, sbaglia un gol che di solito realizza lambendo il pallo di sinistra. Ma è comunque un risultato positivo per la Juve.

 

 

L’Atalanta a Zagabria era solo il fantasma della squadra bella e sbarazzina del campionato. E’ andata sotto quattro volte, ha esaltato Ortic che ha segnato tre gol. Il miglior commento sull’andamento del match lo ha fatto, in tutta onestà, Gasperini: “La Dinamo ci ha superati in ogni cosa. Sono stati bravi di noi nel riconquistare palla, in velocità e intensità. Sono stati più forti di noi sotto tutti gli aspetti, anche nelle giocate in spazi stretti, hanno fatto una gran partita. La ripresa è stata più equilibrata, abbiamo avuto le nostre occasioni. Ma queste partite, dopo la sconfitta, ci devono dare insegnamenti che si possano mettere in pratica anche in campionato. Se no, non serve a nulla arrivare a questi livelli. Siamo una squadra che di colpo è arrivata a un livello altissimo, un impatto molto difficile: ma devi imparare qualcosa e mettere in pratica quello che apprendi. Se no, arrivarci non serve. Ci è capitato di vincere bene le partite. Stasera abbiamo trovato un avversario che ci ha fatti neri sotto tutti gli aspetti. Ora dobbiamo vedere cosa possiamo fare: sicuramente giocare con più qualità e velocità, sono cose che si dicono ma vanno anche messe in pratica. Non ci era mai capitato di giocare una partita ufficiale con questa difficoltà con una squadra che andava al doppio di noi. Certamente è una partita dura da digerire. Ma ci sta tutta, non c’è da trovare scusa. Nel secondo tempo potevamo farne uno o due, ma la gara non è mai stata in discussione, totalmente della Dinamo”.

 

 

Amen.

 

 

 

TAG:

Non sono presenti commenti per questo articolo.


Lascia un commento »