Bellezza

Ott 15 ABATON: IL PROFUMO SOLIDO PREMIATO DALL’ACCADEMIA DEL PROFUMO

Il 12 ottobre presso la Biblioteca degli Alberi di Milano c’è stata la consegna del riconoscimento all’Innovazione Responsabile di Accademia del Profumo, in collaborazione con il Green Economy Observatory dell’Università Bocconi.

Un nuovo riconoscimento di Accademia del Profumo ha premiato le fragranze che si sono distinte nell’ambito della sostenibilità ambientale. My Way di Giorgio Armani si è classificata al primo posto, a seguire Abaton, con i profumi solidi nelle tre fragranze Fior di Chinotto, Chinotto Dark e Chinotto Gourmand, e infine CK Everyone di Calvin Klein.

Le peculiarità dei profumi sono state giudicate da una Giuria di Qualità, composta da qualificati esperti del settore chimico e cosmetico e docenti universitari, quali Ambra Martone, Enrico Brena, Alessandro Brun, Marco Frey, Fabio Iraldo, Matteo Locatelli e Stefano Manfredini.

Il profumo solido Abaton è stato scelto per l’originalità e l’innovazione, per la scelta del materiale del packaging e per il suo design: questi aspetti hanno permesso al prodotto di ridurre in modo unico l’impatto ambientale.

Abaton nasce nel 1980 dalla grande passione per la profumeria artistica, in una piccola boutique a conduzione familiare, ancora oggi gestita da Marco, Mara, Mariella e Simona Abaton. Per loro la sostenibilità è un percorso a 360°: ogni materia prima è di origine naturale e di derivazione biologica, i profumi e cosmetici solidi apportano un importante risparmio idrico e il packaging del profumo è in legno, totalmente privo di plastica e realizzato da artigiani, e prevede delle ricariche. 

.
.
Top