Auto

Mag 07 Ancma e Fmi: lettera al Governo

Collaboratore

Anche il mondo delle due ruote denuncia una grande indifferenza da parte del Governo e cerca di attirarne l’attenzione inviando una lettera firmata dai presidenti di Fmi e Confindustria Ancma, Copioli e Magri, indirizzata al premier Giuseppe Conte e ai ministri De Micheli e Spadafora.

Fra le tante richieste quella di incentivi all’acquisto, defiscalizzazioni per abbigliamento protettivo, maggiore chiarezza nelle disposizioni per l’uso delle motociclette in ambito sportivo e mototuristico. Fmi  vanta 110 tesserati affiliati tramite 1740 Moto Club diffusi su tutto il territorio nazionale mentre Ancma genera occupazione per oltre 90,000 persone.

“Nel momento in cui si chiede alla popolazione – si legge nella lettera – il massimo rispetto riguardo il distanziamento fisico, favorire nel modo più ampio possibile l’utilizzo del mezzo a due ruote a motore, a basso livello di inquinamento, è un elemento che dovrebbe essere preso in concreta considerazione da parte del Governo…”

 

.
.
Top