Stile

Mag 13 ANOTHER 1 PRESENTA DRIP-LAB, IL PROGETTO SPECIALE PER OLMETEX

Mercoledì 11 maggio, la piattaforma Another 1 ha presentato in anteprima il progetto phigital DRIP-LAB, creato in esclusiva per Olmetex.
In occasione del summit “Creating with blockchain” a cura di Business International – Fiera Milano e Nero Editions in collaborazione con Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, il pubblico, otre 250 ospiti tra Manager, Ceo, Press e KOL è stato accolto da una “porzione” dell’opera artistica, realizzata da 4 tra i migliori writers della middle school europea.

Zoow24, Trane, Schiche e Shek, scelti da Another 1 per interpretare il loro progetto, hanno avuto carta bianca in termini di creatività e le mura esterne dell’azienda Olmetex sono diventate il “tessuto” che giorno dopo giorno ha visto nascere un disegno autentico e unico nel suo genere. Con i suoi 6 metri di altezza e 14 di lunghezza, l’installazione porta in Fondazione G.Feltrinelli un’introduzione al progetto DRIP-LAB.

DRIP-LAB è uno spazio importante, c.a 140 metri di muro scomposto in 1451 parcelle, un soggetto classico della cultura pop dove vivono in modo chiaro citazioni e frame della vita vera dei writers e del mondo crypto, un progetto che si pone l’obiettvo di abbattere barriere spazio/temporali diventando, a partire da giugno 2022 Nft.

Marco Staglianò, CEO di Another 1, con il suo intervento ha raccontato alla platea i link tra arte, moda ed Nft e progetti che si traducono nella connessione tra users, nel democratizzare il processo di creazione e commercio di cultura e nella creazione di progetti linguaggio phygital.

.
.
Top