Moda

Feb 28 ANTONIO ORTEGA: LA COLLEZIONE READY TO WEAR ISPIRATA ALL’UNIVERSO

Antonio Ortega Couture presenta per la nuova stagione Autunno/Inverno 22-23 la sua prima collezione ready to wear.

Ogni capo realizzato dallo stilista è ispirato dall’universo vasto e pieno di stelle che ci circonda, misterioso e magnetico. Un’immersione nel colore e nelle stampe, accentuate da toni metallici, scintillanti e luminosi.

Ortega unisce concetti terrestri ispirandosi alla natura, creando capi come la twisted skirt che si caratterizza per una linea stretta che curva intorno alla silhouette, rendendola così sinuosa come un serpente. Il terrestre poi incontra il celeste con textures metalliche e brillanti che ricordano la luce delle stelle che costellano il cosmo.

La nuova collezione è un viaggio attraverso una moltitudine di costellazioni ipnotiche, ricca di luoghi inesplorati che offrono l’opportunità al designer di stabilire una connessione con ciò che non si conosce, immaginandolo ad occhi aperti e lasciandosi trasportare con grande stupore ammirando la nuovissima collezione ricca di sofisticatezza.

I contrasti sono protagonisti nel mondo teatrale di Antonio Ortega; vestiti accollati e con forme più morbide coesistono in armonia, le cuciture a zig-zag tagliano i capi andandone a scoprire una parte del corpo, così da creare un effetto sensuale ma elegante.

Intensi tessuti blu scuro, viola, nero e bordeaux offrono un’immersione nell’infinità e nell’oscurità dello spazio. Un body blu notte, tempestato di paillettes e cristalli scintillanti, lascia il posto all’abito indaco scintillante con ruches e profonda scollatura.

La collezione è realizzata con materiali tecnici, pensati per le temperature più basse e concepita con estrema cura al dettaglio. I volumi sono inseriti con maestria ed un approccio avantgarde come nel caso del blazer con scollo asimmetrico con maniche a palloncino.

.
.
Top