Moda

Mag 17 ARCHETIPO: UN OMAGGIO DI STEFANO BOERI A DANTE ALIGHIERI

Un legame indissolubile e tutt’ora influente, quello tra il poeta fiorentino Dante Alighieri e la cultura italiana, che nel settecentesimo anniversario della morte del poeta influenza ancora una produzione artistica e culturale più viva che mai facendosi matrice di una creazione unica, nata dall’incontro dell’architetto di fama internazionale Stefano Boeri con l’Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani.

Un’edizione limitata di 700 esemplari, tre penne da collezione racchiuse in un cofanetto dedicato, esito della perfetta sintesi di una ricerca al contempo scientifica ed estetica, condensano una moltitudine di rimandi che rievocano con estrema eleganza la grandezza della figura di Dante Alighieri e del suo poema.

Dettagli universalmente riconoscibili, il logo di Treccani e quello di ‘Stefano Boeri Architetti’ prendono forma sulle tre opere accompagnate dalla corona d’alloro, volta a rievocare il valore della scrittura, gesto di espressione dell’animo e della volontà umana. Le tre variazioni dei materiali – ebano, acciaio e corian – utilizzati per dar vita alle tre penne, sono infine un invito a giocare sulle associazioni materiche e sensoriali che la tripartizione della Commedia suggerisce.

Tre creazioni uniche – una stilografica con fusto e cappuccio in ebano e pennino in oro 18K con punta M, una penna a sfera con fusto e cappuccio in acciaio inox ed una penna roller, in corian bianco – con raffinati dettagli galvanizzati in oro 18K, sono racchiuse in un cofanetto destinato a custodirle, la cui straordinarietà è dettata dall’articolato processo di produzione, reso possibile dalla compresenza di un’elevata capacità tecnica, estro artigianale e preziosità dei materiali.

.
.
Top