Auto

Apr 13 AsConAuto FESTEGGIA IL 20° ANNIVERSARIO CON UN NUOVO SITO

Un anniversario importante, quello dei primi 20 anni di attività, rappresenta il momento migliore per ricordare il valore  apportato al progetto associativo, che quotidianamente offre l’opportunità di confrontare le opinioni all’interno della squadra di vertice. E la continua ricerca di innovazioni e  tecnologie originali a supporto della rete sul territorio passa anche attraverso il rinnovamento del sito Internet di AsConAuto WWW.asconauto.it , così da renderlo ancora più fruibile dagli utenti, indipendentemente dallo strumento usato per la consultazione. Che si utilizzi un computer, uno smartphone o un tablet la piattaforma è stata aggiornata in modo da garantire la migliore user-experience  alla clientela e ai propri associati, in particolare nella speciale sezione a loro riservata, denominata A.Ri.A. – Area Riservata AsConAuto.

Il nuovo sito si distingue per la semplicità di utilizzazione. È integrato con il database centrale AsConAuto, una funzione che consente di tenere costantemente aggiornati – in tempo reale e in modo automatico – i dati relativi ai consorzi, i cui dettagli possono essere approfonditi (all’interno della sezione specifica), semplicemente cliccando sul logo relativo. Un layout rinnovato e gradevole permette una navigazione rapida e intuitiva e favorisce l’accesso ai numerosi strumenti inseriti negli anni a supporto dello sviluppo del progetto associativo, che intende garantire la migliore distribuzione  dei ricambi originali sul territorio. 

Più che di un nuovo sito, si potrebbe parlare quasi di una piattaforma proprietaria specializzata, considerato il grande uso innovativo fatto in Associazione delle tecnologie, soprattutto grazie alla Information Technology – IT, applicata al campo di competenza: l’autoriparazione.

A tale proposito merita attenzione la innovazione associativa ideata e messa a punto per favorire la ottimizzazione dei tempi lavoro, in piena trasparenza e con una estrema semplicità d’uso. Una piccola rivoluzione al servizio degli addetti ai lavori attraverso la digitalizzazione efficace dei processi, l’accesso alle informazioni e la relazione via chat, messaggistica o telefonica, in tempo reale e in un solo click. Dopo il lancio della App A-Dealer, riservata al mondo dei Concessionari soci dei Consorzi Asconauto, è stata presentata nel novembre 2019 durante la seconda edizione di Service Day a Brescia l’App A-Service, che permette l’accesso 24 ore su 24 a un magazzino sempre aperto e disponibile. Scaricabile gratuitamente negli store dei vari sistemi operativi, ha riscosso con rapidità l’interesse degli autoriparatori. Oltre 6.000 l’hanno già scaricata e la utilizzano per accedere ai servizi, consentendo immediatezza di contatto anche attraverso il proprio smartphone. Velocità e puntualità delle consegne, garanzia della originalità dei ricambi, assistenza tecnica e consulenza continua, rapporto diretto con i magazzinieri dei concessionari, rapporto commerciale con il concessionario, aggiornamento in tempo reale di promozioni, politiche di sconto e prezzi stabiliti e concordati sono le funzioni facilitate nel lavoro quotidiano dall’uso di App A-Service su qualsiasi tipo di device. 

Dal 2001 a oggi il progetto di AsConAuto ha tratto linfa e vitalità dai valori ispiratori dell’associazione: rispetto per chi lavora, trasparenza del lavoro sviluppato, solidarietà verso chi è meno fortunato e, soprattutto, collaborazione. Perché il successo è sempre il risultato di una squadra che lavora in una unità di intenti. Grazie a queste scelte il peso specifico nel comparto automotive è aumentato di pari passo con la crescita sul territorio. Oggi la rete dei consorzi aderenti ad AsConAuto è diffusa in modo capillare nel nostro Paese e garantisce, al singolo automobilista e alla logistica tutta, un’assistenza post-vendita specializzata professionale di qualità e sempre aperta in piena sicurezza. 

I risultati ottenuti negli ultimi difficilissimi 12 mesi testimoniano che la struttura è solida e collaudata e come sottolinea orgogliosamente il presidente di AsConAuto Fabrizio Guidi: “La vera forza di AsConAuto sono le persone, che restano sempre al centro della filiera. Il nostro progetto sta creando una nuova cultura all’interno della rete associativa, a ogni livello di competenze e responsabilità, anche  grazie  alle  iniziative  formative  assicurate   da  AsConAuto Academy  e rese  accessibili dal nuovo sito con immediatezza: percorsi di crescita professionale che hanno contribuito a consentire alle persone del nostro sistema ottime capacità di resilienza e la continuità operativa del progetto che abbiamo saputo creare e sviluppare in un continuo confronto e lavoro di squadraperfino durante una situazione inaspettata come quella della pandemia che ha travolto il mercato globale.Da tempo tutta l’attività interna di AsConAuto, verso i propri affiliati e soci, si basa sulla comunicazione digitale e a questo proposito è doveroso ricordare l’innovativo ed esclusivo Sistema Integra: unica piattaforma proprietaria che mette in  comunicazione il gestionale dell’officina e quello delle concessionarie. Dal 2015 è integrato da un decodificatore che visualizza gli spaccati dei ricambi, per consentire ordini a prova di errore. Oltre ai nostri Consorzi territoriali è stato costituito anche un Consorzio di scopo PLANET che ha lo scopo di gestire la domanda di logistica relativa allo stoccaggio delle gomme (estive/invernali) e allo stoccaggio dei parchi auto dei Concessionari soci dei Consorzi”.

Fabrizio Guidi

AsConAuto aggrega 26 Consorzi organizzati su base territoriale (96 Province e 18 Regioni) formati dalle 953 Concessionarie così da realizzare una gestione delle vendite di ricambi originali, efficace ed efficiente, per officine e carrozzerie indipendenti (22.409 autoriparatori). Oltre a questi ha attivato anche 1 Consorzio per la gestione della logistica relativa allo stoccaggio gomme e delle auto dei parchi auto dei Concessionari soci dei Consorzi territoriali.

La diffusione dei ricambi originali sul territorio e la realizzazione di un sistema commerciale e distributivo ottimizzato, localizzato in gran parte delle Regioni italiane, snelliscono la filiera distributiva e garantiscono un recupero di margini di redditività nel modello a rete associativo. Un progetto, quest’anno ventennale, cresciuto  grazie all’uso delle tecnologie innovative e alla ottimizzazione dei processi.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top