Auto e motori
  • Il Gruppo Landi Renzo, l’Egas (Egyptian Natural Gas Holding Company), il Gastec (Egyptian International Gas Technology) e il Car Gas (Egyptian Natural Gas Vehicles Company) hanno firmato un importante protocollo d’intesa che ha lo scopo di sviluppare un progetto pilota congiunto per la produzione, l’assemblaggio e la vendita in Egitto di sistemi e componenti per veicoli a metano. […]

  • Il Chi è Chi, progetto editoriale della Crisalide Press fondata da Bianca Carretto, lancia un completo rebranding. Il pattern originale nato nel 1984 che ha identificato il progetto in quasi quarant’anni rinnova la sua immagine diventando contemporaneo e ancora più simbolico. La genesi del logo è costituita dal carattere Montserrat customizzato nelle lettere C H […]

  • Jim Farley, che dal 2015 al 2017 è stato a capo di Ford Europa, dal prossimo primo marza sarà il nuovo direttore operativo, il Chief Operating Office di Ford Motor, alle strette dipendenze del presidente e ceo di Ford Jim Hackett. Farley, 57 anni, è entrato in Ford nel 2007, si è occupato di marketing […]

  • Molti automobilisti avranno notato che accade molto spesso di vedere due vetture nuove di fabbrica, dello stesso Costruttore e modello, equipaggiate una con pneumatici di una certa Marca e l’altra con pneumatici aventi la medesima misura e caratteristiche, ma di una Marca diversa. Lo stesso accade per la batteria, i fari e tanti altri componenti […]

  • Simone Bartolotta e Salvatore Martorana sono due giovani stilisti italiani che grazie a Bali Lawl, ex top model e fondatrice  di “A Coded World” (associazione che ha lo scopo di promuovere  e supportare  talenti della moda)  sono riusciti a farsi conoscere e notare nel mondo della moda. I due designer siciliani, dopo aver vinto numerosi […]

  • Juliette Lewis indossa le Pump ‘Booboo’ di Malone Souliers durante la promozione di Sacred Lies a Los Angeles, California, il 12 febbraio 2020.  

  • Mark Anderson è il nuovo Director of Education di Domus Academy, prima accademia italiana post-graduate di design e laboratorio di ricerca. Anderson, forte di un approccio multidisciplinare e di uno spiccato orientamento alla ricerca e all’innovazione, che lo hanno portato a tenere seminari e corsi presso svariate università e accademie in tutta Europa, metterà in pratica […]

  • Da Emilio Pucci hanno recentemente annunciato che, stagione per stagione, saranno chiamati designer diversi a recuperare e rielaborare a proprio modo l’heritage del marchio. La prima guest designer, per la stagione fall/winter 2020-21, sarà Christelle Kocher di Koché. La notizia sembra quasi fare di un vizio una virtù, visto che la casa di moda ha […]

  • La storica profumeria Douglas di Corso Buenos Aires 1 (Porta Venezia) a Milano cambia volto e contenuto: diventa flagship store, si arricchisce di nuovi servizi da offrire alla propria clientela e acquisisce nuovi brand in esclusiva. Il nuovo spazio segue la scia di quello inaugurato a Berlino, ideato secondo un nuovo concept volto a valorizzare al massimo l’esperienza del cliente e a consolidare il […]

  • Sono passati 10 anni dal lancio ma The Eye Concentrate si conferma uno dei prodotti più apprezzati ed è diventato un’icona a pieno titolo. Arriva il NUOVO Eye Concentrate, una formula più efficace e concentrata che trasforma e protegge la zona delicata del contorno occhi. Questo avanzato trattamento concentrato riduce l’aspetto delle occhiaie, leviga, riduce […]

  • LOZIONE IDRATANTE   Un booster che attiva la cute preparandola a ricevere i trattamenti anti-età con una piacevole texture acqua-gel. Contiene Vitamina B3 al 2% che dona comfort alle pelli più sensibili e acido ialuronico a medio e alto peso molecolare per idratare in profondità. Applicare dopo detersione e tonico, prima del trattamento abituale.   […]

  • Da oltre 25 anni, Rénergie di Lancôme vanta un know-how unico in materia di prodotti anti-età ad alte prestazioni per le donne che desiderano il meglio per la loro vita e per la loro pelle. Con Rénergie Multi-Lift Ultra Cream, Lancôme ha creato una nuova generazione di crema anti-età: una formula dalla comprovata triplice efficacia anti-età, […]

  • Tescoma Italia, brand leader nel comparto dei casalinghi, inaugura per la prima volta un concorso per individuare dei Brand Ambassador per l’anno 2020. “Ogni giorno riceviamo richieste di collaborazione da parte di bloggers provenienti da ogni parte d’Italia, fare una scelta sulla base di informazioni generiche o tenendo conto semplicemente dei numeri non ci è […]

  • Durante il Fuorisalone torna la terza edizione del Fuorisalottino, progetto ideato da Onalim. Fuorisalottino è la prima mostra mercato di tutto il Fuorisalone, dove si affittano spazi al centimetro invece che al metro quadrato. Nasce per dare la possibilità anche a piccoli creativi e designer di essere presenti alla Design Week. È aperta la call per creativi fino al 28 febbraio […]

  • Mark Anderson è il nuovo Director of Education di Domus Academy, prima accademia italiana post-graduate di design e laboratorio di ricerca. Anderson, forte di un approccio multidisciplinare e di uno spiccato orientamento alla ricerca e all’innovazione, che lo hanno portato a tenere seminari e corsi presso svariate università e accademie in tutta Europa, metterà in pratica […]

  • Il Gruppo Damiani è diventato proprietario unico di VENINI con l’acquisizione dell’ultima trance del pacchetto azionario che era ancora in possesso dei precedenti azionisti, alcuni dei quali continueranno a collaborare con l’azienda. Si conclude così il primo step dell’ambizioso progetto della famiglia Damiani di rilanciare la storica vetreria artistica, salvaguardare la tradizione vetraia muranese e […]

  • Piquadro e The Bridge, i due marchi di pelletteria facenti capo al Gruppo Piquadro, aprono a Napoli e lo fanno insieme, con una boutique all’interno dell’aeroporto di Capodichino. Il nuovo punto vendita rappresenta, per il Gruppo Piquadro, la seconda declinazione dell’esperimento sul format bi-marca e coglie una opportunità importante data dal significativo incremento quali-quantitativo del […]

  • Inizia una nuova fase di crescita per AEGEAN, con la presentazione ufficiale della nuova livrea, della nuova brand identity, e dei primi tre Airbus A320neo di nuova generazione, alimentati dalla tecnologia all’avanguardia dei motori Pratt & Whitney. Si chiude così un ciclo contrassegnato da 20 anni di successo in Grecia, che consente ad AEGEAN di porre solide […]

  • Bottega Prosecco Bar, aperto lo scorso novembre nel Terminal 3 (A gates) del Dubai International (DXB), è una realtà con una propria identità ben definita tra le offerte gastronomiche dell’aeroporto internazionale più trafficato del mondo. Lo spazio è stato realizzato in partnership con HMSHost International. L’evento ufficiale di inaugurazione è stato organizzato il 12 febbraio […]

  • Gli azionisti di Air Italy, Alisarda e Qatar Airways attraverso AQA Holding, a causa delle persistenti e strutturali condizioni di difficoltà del mercato, hanno deciso all’unanimità di mettere la società Air Italy in liquidazione in bonis. In questa fase Air Italy lavorerà per ridurre al minimo il disagio per i passeggeri: i voli sino al 25 […]

  • Dopo una presentazione in anteprima avvenuta lo scorso novembre ad Anuga, Acqua S.Bernardo presenta il debutto italiano di importanti novità del mercato 2020 e lo fa a “Beer & Food Attraction”, fiera internazionale dedicata alle specialità birrarie, birre artigianali, bevande e food per il canale Horeca. S.Bernardo ha scelto questa manifestazione, vero punto di riferimento per tutti gli operatori […]

  • Il 2020 sarà un anno di gustose novità per Assunta Madre: il ristorante di Milano (Via Vittorio Pisani 2), dal 18 febbraio, aprirà anche per il pranzo, dalle 12:00. L’area bistrò comprenderà il nuovo dehor esterno e il Privé all’ultimo piano. Dal lunedì al venerdì dalle ore 12:00 alle ore 15:00 sarà possibile gustare un pranzo […]

  • Tannico, l’enoteca online di vini italiani più grande del mondo, festeggia un altro anno di grandi successi, proseguendo nella sua crescita inarrestabile e chiudendo il 2019 con ricavi in crescita del 36% su base annua e ben 20,3 milioni di euro di fatturato (erano stati 14,9 nel 2018). Tannico, attraverso la sua piattaforma, ha consegnato nell’anno oltre un milione e mezzo […]

  • Novità al vertice di Sanpellegrino, azienda di riferimento nel settore delle acque minerali e delle bibite non alcoliche: Stefano Marini, milanese, 47 anni, è stato nominato Amministratore Delegato. Il manager, profondo conoscitore del settore beverage con una carriera ventennale in azienda maturata lavorando in Italia e all’estero, è stato scelto per rafforzare la posizione di leadership del Gruppo nel mercato delle […]

  • “Il calcio della C è in un gesto- spiega Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro- che è quello di un bambino con la casacca da raccattapalle che, al termine della gara, dopo una sconfitta, tende la mano a un calciatore del Bisceglie seduto a terra. È un’immagine che, nella sua semplicità, accoglie e diffonde il messaggio del […]

  • Il direttore sportivo del Barcellona, Eric Abidal, ha incontrato ieri l’allenatore Quique Setien e i dirigenti Ramon Planes e Oscar Grau. Decisione urgente per prendere subito un attaccante per il campionato in seguito agli infortuni di Luis Suarez e Ousmane Dembelé. Ci sono quattro candidati: Angel (Getafe), Lucas Perez (Alaves), Loren Moron (Betis) e Roger […]

  • In tempo di recupero, la Juventus riagguanta il Milan, in dieci per la giusta espulsione di Theo Hernandez con doppio giallo, con un calcio di rigore segnato da Cristiano Ronaldo per un mani di Calabria visto dall’addetto al Var e segnalato all’arbitro Valeri. Ora, Valeri era a tre metro dall’episodio, in buona posizione: se non […]

  • Il Gruppo Armani annuncia che Veronika Kudermetova, giovane promessa del tennis internazionale, si aggiunge agli atleti testimonial della linea EA7 Emporio Armani e indosserà divise sportive appositamente create per lei. La tennista va ad affiancarsi agli altri testimonial EA7, eccellenze italiane nelle rispettive discipline: il tennista Fabio Fognini, l’ex tennista Flavia Pennetta, il nuotatore Gabriele Detti, […]

lunedì, 20 gennaio 2020

NON PIOVE, GOVERNO LADRO

di Carlo Sidoli

Immaginiamo di trovarci in una situazione, simile a quella attuale in molte aree d’Italia e di tanti altri Paesi, in cui le centraline che rilevano la qualità dell’aria mandano segnali allarmanti per la presenza di “particolato” (noto anche come PM e “polveri sottili”), che ha raggiunto valori ben oltre il livello massimo consentito. Immaginiamo anche che, con un colpo di bacchetta magica, tutti i mezzi di trasporto diventino improvvisamente elettrici, cioè privi di emissioni di gas dal tubo di scarico (che neppure avrebbe ragione di esistere). Credete che lo ”inquinamento da PM” scomparirebbe o almeno diminuirebbe? Non è così, per almeno un paio di ragioni evidenti. La prima è che le particelle piccolissime che “galleggiano” nell’aria che già ci sono, ci restano e non c’è motivo perché se ne vadano. Secondo, perché molti “inquinatori”, come gli impianti di riscaldamento e di condizionamento, i generatori di energia termoelettrica, i forni a legna e altri, tutti più aggressivi del traffico veicolare, continuerebbero a contribuire al peggioramento della qualità dell’aria. Ma allora perché quando si fanno le “giornate ecologiche”, che vietano la circolazione delle auto private, lo “smog” (se così vogliamo chiamarlo, impropriamente) diminuisce? Semplicemente perché esso, venendo a mancare gran parte del traffico che lo agita e lo tiene in sospensione, si deposita a terra, in conseguenza del fatto che ha una massa, seppure piccola, e perciò obbedisce alla legge di gravità; le centraline, che sono posizionate a oltre 2 metri di altezza, rilevano un miglioramento. Però, se nulla cambia dal punto di vista meteorologico e se non si fa nulla per pulire il terreno (ad esempio lavando le strade), il giorno dopo quelle tali “giornate ecologiche” tutto torna come prima, dal momento che le auto rimescolano l’aria negli strati più bassi. Invece se finalmente, come tutti sappiamo e come tutti ci auguriamo, si alza il vento o cade una bella pioggia (”acida”) lo smog se ne va e cessa il pericolo per i nostri polmoni. Per la verità restano tanti altri elementi nocivi, sotto forma di gas aggressivi, ma non in quantità tale da procurare un allarme generale. Questi sono i dati di fatto anche se, nello specifico e nelle considerazioni degli esperti in materia, si analizza e si argomenta sull’influenza delle singole fonti d’inquinamento. Si entra nel particolare fino a considerare, ad esempio nel caso delle automobili, le emissioni legate al consumo delle guarnizioni d’attrito dei freni e delle frizioni e il consumo della gomma dei pneumatici e dell’asfalto che mettono in circolo nell’aria le particelle abrase e i gas degli elementi chimici che li compongono.

 

Ed ecco allora chi vede nelle auto elettriche il vantaggio della “frenatura elettrica” nella prima parte della fase di rallentamento, e chi, considerando la massa superiore degli EV (Electric Vehicle), per via delle batterie, vede un maggiore consumo dei freni meccanici nella seconda parte. Per non dire delle estrapolazioni sanitarie che arrivano a espressioni del tipo “l’anno scorso nel tal paese sono morte duecentoventinovemilaseicentodue persone a causa dell’inquinamento” oppure “la vita nella talaltra area si è accorciata di due anni, sei mesi e tre giorni”, che non si capisce bene cosa vogliano dire ma che fanno la loro bella impressione, specialmente se sono oggetto di “titoloni”. In realtà, quando si lavora su dati statistici, è assai difficile correlare le cause con gli effetti: lo smog fa certamente male e produce malattie e morti, ma raramente lui solo ne è il responsabile (ci sono le cosiddette “concause”). Comunque, senza voler sminuire il lodevole lavoro degli esperti, che porterà certamente a miglioramenti specifici, come pneumatici più durevoli e “puliti”, è inevitabile che il cittadino comune valuti criticamente il senso, l’opportunità, la logica e l’efficacia dei provvedimenti presi dalle autorità comunali e regionali in materia di riduzione dell’inquinamento da traffico. Infine, è necessario incominciare a mettere mano a tutto questo “sporco” (smog, PM, eccetera) che, mosso dal vento o convogliato nelle acque reflue sta in giro per anni e anni contaminando tutti gli ambienti con cui viene a contatto e se non ci è entrato nei polmoni finisce per entrarci nello stomaco.

 

 

TAG:

Non sono presenti commenti per questo articolo.


Lascia un commento »