Moda

Gen 10 BIKKEMBERGS TORNA A PITTI CON UN NUOVO LOOK

Bikkembergs torna al Pitti e lo fa con una nuova immagine. La riorganizzazione delle licenze consentirà al brand di presentare le nuove collezioni che seguiranno un nuovo assetto stilistico sia in termini di produzione che di distribuzione.

Nel corso del 2022 il brand ha rivisto e rinnovato alcune delle licenze per le sue categorie merceologiche più importanti: partendo dalle calzature ora in capo a Rodolfo Zengarini, borse ed accessori in pelle ora gestite da Principe Spa ed in ultimo, in termini di tempo, Factory Srl che ha preso in carico tutta la parte dell’abbigliamento adulto.

La nuova immagine di Bikkembergs sarà svelata in anteprima alla 103esima edizione di Pitti Immagine Uomo, dove il marchio sarà presente con uno spazio di circa 290 metri quadrati negli spazi Sala della Volta, che ospiterà tutte le categorie di prodotto esistenti (abbigliamento, calzature, underwear, beachwear, borse ed accessori, gioielli).

L’allestimento dello stand nasce con l’obiettivo di immergere i visitatori all’interno del nuovo concept store ideato per le prossime aperture monobrand: il concept esprime al meglio il percorso stilistico e creativo del brand grazie all’utilizzo di un mix materico che gioca su superfici metalliche, laccature bianche, il logo della maison e un tocco di blue sportivo. Durante la seconda giornata di manifestazione, l’11 gennaio, lo spazio espositivo verrà trasformato per ospitare al suo interno un nuovo format di evento per presentare le nuove collezioni Fall/Winter 2023 di tutte le categorie merceologiche.

La collezione FW23 che verrà presentata, denominata “Nocturnal Voyage”, esplora un mondo notturno, un viaggio ricco di texture, toni e superfici contrastanti.
L’uomo Bikkembergs viene immerso in un’avventura notturna illuminato dal chiarore della luna. Un percorso che consente di raccontare diverse funzioni d’uso attraverso dei punti chiave per il brand: dettagli militari, impunture evidenti, accessori in metallo ed il nuovo concetto di soft tailoring.

La collezione gioca su una palette di colori come il nero ed il blu con accenti che richiamano l’aurora boreale; inoltre, l’utilizzo dei dettagli come zip, rivetti, bottoni a pressione consentono di arricchire i capi non solo come accessori ma come elementi di decoro.

.
.


SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

IL CAMBIAMENTO NON PASSA SOLO DA UNA FERRARI A UNA TWINGO. https://www.crisalidepress.it/il-cambiamento-non-passa-solo-da-una-ferrari-a-una-twingo/

GOLDEN GLOBE AWARDS: CHI VESTE CHI https://www.crisalidepress.it/golden-globe-awards-chi-veste-chi/

Top