Auto

Set 29 BMW: GENIALE FORMULA D’ACQUISTO

di Ilaria Salzano

Arriva una nuova “forma evoluta di guidare” nel mondo del lusso. Si chiama Why-Buy Evo, è un prodotto finanziario Bmw Bank che fa di facilità, modulabilità e flessibilità i suoi punti di forza.

“Sempre più Bmw vengono acquisite tramite prodotti finanziari; erano già il 59% nel 2017, oggi siamo all’80%. Il nuovo finanziamento di Bmw Bank dunque è un’evoluzione della formula uscita nel 2018 e contraddistinta da un successo immediato, tanto che molti hanno provato a imitarci con varie forme – ha commentato Enrico Mascetti, Ceo di Bmw Bank Italia – assistiamo oggi ad un trend di mercato che si sposta verso concetti di utilizzo piuttosto che di proprietà, al quale si aggiunge l’incertezza sul futuro legata al particolare periodo storico che stiamo vivendo ed è sempre più importante quindi, per il cliente, la pianificazione di un costo di utilizzo certo e fatto in maniera costante e prevedibile”.

Il nuovo leasing operativo Why-Buy Evo si compone ancora di un unico canone tutto compreso, modulabile e flessibile che comprende durate e chilometraggi personalizzabili, oltre a costi di uscita anticipati chiari. Comprende Rca, bollo e manutenzione ordinaria più una la parte opzionale da aggiungere, con contenuti articolati in tre livelli: Silver, Gold e Platinum Plus. Nel dettaglio, Silver offre la copertura incendio e furto, Gold aggiunge a questo la copertura collisione e il Platinum Plus, completa l’offerta con la Kasko che protegge anche dalla distruzione totale del veicolo. Soluzioni per privati, dunque, che fanno un utilizzo intenso dell’auto o che amano sostituirla frequentemente, ma anche aziende e clienti business che non devono più occuparsi della gestione e rivendita del mezzo. Un prodotto, dunque, che si rivolge esclusivamente a chi ha già cambiato il proprio modo di vedere la mobilità credendo molto più nell’uso e nel comfort.
Why-Buy Evo è già presente per le le campagne di lancio di X5 e Serie 5 attualmente on air, pronto ad aprirsi a tutta la gamma.

.
.
Top