Auto

Apr 21 Bridgestone: è ripartita

Collaboratore

Bridgestone ha riavviato la produzione nei suoi stabilimenti europei di Bari, in Italia e Lanklaar, in Belgio e nell’impianto di Bethune in Francia. Lo scorso 14 aprile, era già stata confermata la riapertura degli stabilimenti situati in Spagna (Burgos, Bilbao e Puente San Miguel) e Russia (Ulyanovsk). I siti che si trovano in India e Sud Africa, invece, rimangono chiusi fino a data da destinarsi.

Gli stabilimenti Bridgestone erano stati chiusi originariamente a causa del consistente calo della domanda di prodotto, a seguito dell’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del virus Covid-19. Tuttavia, con la richiesta di pneumatici di nuovo in crescita, è stata presa la decisione di riavviare la produzione, in modo da poter assicurare un’adeguata fornitura di prodotti. Bridgestone continua a seguire ed applicare le raccomandazioni diffuse dai più importanti organismi internazionali, come OMS (Organizzazione Mondiale per la Sanità) e CDC (Center for Disease Control and Prevention), oltre alle normative dettate dai governi locali dei paesi in cui opera.

In aggiunta, sono state previste una serie di procedure e checklist che, in accordo con i protocolli aziendali per la salvaguardia della sicurezza di tutti i dipendenti, assicurano il corretto distanziamento tra le persone e l’adozione di misure protettive per tutta la forza lavoro.

 

 

.
.


SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

IL CAMBIAMENTO NON PASSA SOLO DA UNA FERRARI A UNA TWINGO. https://www.crisalidepress.it/il-cambiamento-non-passa-solo-da-una-ferrari-a-una-twingo/

GOLDEN GLOBE AWARDS: CHI VESTE CHI https://www.crisalidepress.it/golden-globe-awards-chi-veste-chi/

Top