Moda

Gen 15 BRUNELLO CUCINELLI: IL CLASSICO CHE HA VALORE

di Cristiana Schieppati

Evolversi in maniera raffinata. Concetto interessate che Brunello Cucinelli vuole sottolineare in questa collezione uomo. Per creare una tendenza occorre conoscere i classici, saperne risvegliare il carisma attraverso nuove interpretazioni e commistioni. Tutte le discipline che esprimono il valore del tempo si confrontano con la capacità di evolversi ad ogni ciclo in maniera raffinata: il blend di un vino che accortamente muta mantenendo l’identità, un quadro che dona un fascino originale a colori primari, un inedito abbinamento che rinnova sapori familiari e naturali.

In questo spirito, fondato sul profondo studio dei codici e sull’attenta sensibilità alle suggestioni contemporanee, nasce la Collezione Autunno Inverno 2023, pienamente incentrata sull’importanza al tempo: il tempo dell’esperienza che coltiva il sapere, il tempo della creazione artigianale, il tempo attraverso il quale ogni capo avrà la possibilità di rinnovarsi con gli abbinamenti che ne valorizzano le qualità intrinseche. Come un classico che, grazie a radici profonde, può acquisire ogni giorno nuovi e più ricchi significati.

Ogni look è caratterizzato da un capo principale, il baricentro che esprime lo stile di fondo e al tempo stesso viene declinato dall’armonia delle combinazioni. Un cappotto sartoriale in cashmere, una speciale maglia fatta ai ferri, un abito in un tessuto prezioso possono costituire il fulcro fondamentale che le sovrapposizioni, i pantaloni e gli accessori bilanciano in chiave contemporanea.

Tutti gli elementi sono sempre organizzati secondo la ricerca di un equilibrio tra i riferimenti, le proporzioni, lo stile. La selezione dei tessuti più pregiati, caratterizzati da texture e micro-effetti speciali come Donegal, chevron e corda rotta, concretizza la ricerca di un valore nuovo attraverso i materiali classici.

L’abito si conferma come uno dei poli fondamentali della collezione: contemporaneo e confortevole, ora più che mai versatile grazie ai tessuti che permettono di convertire lo stile della giacca in abbinamento a diversi pantaloni. I capispalla accentuano il carattere distintivo secondo la destinazione d’uso: i cappotti più eleganti valorizzano al massimo il pregio della sartorialità, mentre giubbini e i piumini sottolineano la nota dinamica e contemporanea.

Cresce la proposta dei capi speciali, che interpretano lo stile distintivo Brunello Cucinelli grazie alla qualità unica dei materiali e delle lavorazioni: lussuosi tessuti beaver o soffici panni in cashmere e vicuña arricchiscono giubbini bomber e aviatore foderati in morbidissimo shearling.

L’eleganza maschile dedicata alla sera e alle occasioni di gala reinterpreta attraverso nuance e combinazioni contemporanee la fusione di carisma e glamour distintivo delle icone hollywoodiane degli anni ’50 e ’60. Giacche da smoking spezzate diffondono l’avvolgente appeal del velluto rosso, oppure nobilitano la texture del corduroy con la fantasia tartan nei raffinati blu di stagione. Le calzature in vitello verniciato e la gamma degli accessori offrono tutti gli impeccabili dettagli per elevare lo stile maschile per la sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

.
.


SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

IL CAMBIAMENTO NON PASSA SOLO DA UNA FERRARI A UNA TWINGO. https://www.crisalidepress.it/il-cambiamento-non-passa-solo-da-una-ferrari-a-una-twingo/

GOLDEN GLOBE AWARDS: CHI VESTE CHI https://www.crisalidepress.it/golden-globe-awards-chi-veste-chi/

Top