Sport

Set 09 #CALCIOLAND – BASTONI DI MESSI FRA LE RUOTE DELLA JUVENTUS: VUOLE CHE SUAREZ RESTI A BARCELLONA. E L’INTER RIMETTE NAINGGOLAN IN ROSA

Continuano a parlarsi Juventus e Luis Suarez che il Barcellona potrebbe lasciare ma alla trattativa si oppone Leo Messi che ha posto come condizione per restare a giocare in blaugrana la conferma anche dell’attaccante, suo amico fraterno. È possibile che la dirigenza del Barça lo accontenti e allora la Juve dovrà virare ancora una volta su Dzeko che potrebbe lasciare la Roma (con i conti già fatti sia per il cartellino sia per l’ingaggio) quando la squadra giallorossa potrà sostituirlo con Arcadio Milik, del Napoli. Il cui presidente non itende fare sconti: vuole 40 milioni altrimenti Milik non si sposta.

 

All’Inter è cominciata l’ora delle vendite. In partenza ci sono Perisic e Brozovic verso il Bayern Monaco. Ma Antonio Conte ha dato l’ok anche alla possibile partenza di Andrea Ranocchia che si è preso qualche giorno per valutare l’offerta del Genoa, sempre più convinto di prenderlo; l’Inter libererà pure Dalbert per cui si cerca una soluzione all’estero, mentre tra Betis e Valencia può emergere la pista giusta per Joao Mario; ma anche il Benfica rimane in lista. La linea guida della dirigenza per Radja Nainggolan invece è differente. Oggi non va più considerato come un giocatore di cui liberarsi a tutti i costi, l’Inter non vuole concedere almeno al momento un prestito secco; il Cagliari continua a sperare nei giorni finali del mercato per ottenere il Ninja, ma la dirigenza nerazzurra fa sapere di essere pronta a tenere con sé Nainggolan in rosa e nel caso lo cederebbe soltanto per un’offerta reale, a titolo definitivo o comunque senza semplice prestito. Una decisione sensata, perché Nainggolan è giocatore che a centrocampo può fare sempre comodo.

 

Colpo importante per il presente e per il futuro del Milan che si è assicurato Sandro Tonali per i prossimi cinque anni strappandolo alla concorrenza dell’Inter. Il centrocampista lodigiano, dopo le rituali visite mediche, indosserà la maglia numero 8 che fu di Rino Gattuso.

 

A Roma dovrebbe sbarcare oggi Vedat Muriqi, il bomber kossovaro che la Lazio ha acquisito dal Fenerbache per 20 milioni. A Roma è già l’esterno algerino Mohammed Fares che la Lazio ha comprato dalla Spal per 8 milioni e mezzo: visite mediche e poi firma del contratto di 5 anni.

 

La Roma, quella giallorossa, dopo Kolarov passato all’Inter, ha ceduto Patrik Schick al Bayern Lewerkusen. Mentre il giovane Alessio Riccardi è stato trasferito al Pescara in prestito con diritto di riscatto e controriscatto.

 

 

 

 

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top