Sport

Giu 12 #CALCIOLAND – DOPO PIU’ DI TRE MESI SI TORNA IN CAMPO CON LA COPPA ITALIA: STASERA JUVE-MILAN E DOMANI NAPOLI-INTER

Collaboratore

Dopo tre mesi e cinque giorni il calcio torna negli stadi con la prima semifinale di Coppa Italia, Juventus Milan: sine populo, come si recita in latino. Il fatto di giocare a porte chiuse toglie in pratica il vantaggio del fattore campo dato dai tifosi e dai loro incitamenti. In Germania, dove è ripreso il campionato, il valore del fattore campo è calato – secondo Corriere.it – dal 50 al 22 per cento. Il tatticismo nostrano renderà quel valore probabilmente ancora più basso.
Nella Juventus Pjanic sarà il regista titolare, con Bentancur, Matuidi e Khedira in panchina. In difesa, Danilo dorvebbe fare reparto insieme a De Ligt, Bonucci e Alex Sandro, linea difensiva davanti a Buffon. In attacco, Douglas Costa completa il tridente con Dybala e Cristiano Ronaldo.
Novità in casa Milan, dove l’allenatore Stefano Pioli deve fare a meno di Theo Hernandez, Castillejo e Ibrahimovic squalificati e infortunati. Rossoneri in campo con il 4-2-3-1: Calabria agirà sulla sinistra, mentre Conti sarà il terzino destro. In difesa, al fianco di Romagnoli ci sarà Kjaer. A centrocampo spazio alla diga Bennacer-Kessie, con il tridente di trequartisti Calhanoglu-Bonaventura-Paquetà mentre Rebic, infine, sarà l’unica punta. Arbitrerà Orsato. Ecco le probabili formazioni:

JUVENTUS: Buffon; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Khedira; Douglas Costa, Dybala, Ronaldo.
MILAN: Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Calabria; Kessie, Bennacer; Calhanoglu, Bonaventura, Paquetà; Rebic.

Domani sera, nella seconda semifinale in cui l’Inter dovrà recuperare lo 0-1 dell’andata, il Napoli si presenterà in formazione tipo mentre all’Inter qualche problema in difesa sembra esserci. E D’Ambrosio come riferisce la Gazzetta dello Sport risente ancora di una forma non perfetta. Quindi è possibile che uno dei centrali difensivi nerazzurri sarà Andrea Ranocchia. In centrocampo e attacco, Antonio Conte farà giocare la miglior formazione possibile con Brozovic, Barella ed Eriksen a centro campo, Candreva e Young esterni, Lautaro e Lukaku punte avanzate. Arbitrerà Rocchi. Ecco le probabili formazioni.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Zielinski, Demme, Fabian Ruiz; Politano, Milik, Insigne. All. Gattuso.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Young; Eriksen; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte.

 

 

.
.
Top