Sport

Feb 28 #CALCIOLAND – EUROLEAGUE OTTAVI DI FINALE: INTER-GETAFE, SIVIGLIA-ROMA

Collaboratore

Sarà Italia-Spagna negli ottavi di Europa League, partite di andata il 12 marzo e ritorno il 19 marzo. L’Inter ha pescato il Getafe, squadra di una città di 180 mila abitanti situata a una decina di chilometri a sud di Madrid, quinta nella attuale classifica della Liga nella quale ha subito sconfitte casalinga da Barcellona e Real. Nei sedicesimi della competizione europea ha eliminato l’Ajax di ten Hag, semifinalista di Champions League nella passata stagione. Partita di andata a San Siro.

 

La Roma ha pescato il Siviglia, squadra dell’omonima città di circa 800 mila abitanti, cinque titoli fra Coppa Uefa ed Europa League, ultima nel 2016. Il Siviglia è quarto nell’attuale classifica della Liga, un punto davanti al Getafe. Partita di andata in Spagna, ritorno all’Olimpico. La Roma rivedrà Monchi, suo ex direttore sportivo che ricopre, adesso, lo stesso ruolo a Siviglia.

 

Le due società spagnole temono l’incontro con le due italiane. Dice il direttore generale tecnico del Getafe, Villaverde: “L’Inter è una squadra molto forte, tra le più importanti d’Europa e lo sta dimostrando. Sta facendo bene e lottando per il titolo. È l’unica squadra italiana tra le big che non avevo mai affrontato. L’Inter troverà una squadra compatta, che è in lotta per la qualificazione in Champions League nella Liga. Naturalmente la squadra di Antonio Conte ci metterà in difficoltà, ma anche noi venderemo cara la pelle”.

 

Il direttore sportivo della Roma, Manolo Zubiria ha parlato del Siviglia e dell’incrocio con Monchi: “Oggi eravamo pronti ad affrontare chiunque, oramai ci sono solo squadre forti e le devi battere tutte per arrivare in fondo. Sarà bello affrontare il Siviglia, una squadra che ha fatto molto bene in questa competizione in passato. Non sarà una partita normale, resta pur sempre Roma-Siviglia. Monchi è un grande professionista, abbiamo grandi ricordi e sarà il benvenuto a Roma”.

 

 

.
.
Top