Sport

Set 23 #CALCIOLAND – JUVE E UNIVERSITA’ DI PERUGIA D’ACCORDO PER SUAREZ ITALIANO. LA ROMA 3-0 A TAVOLINO COL VERONA PER UN ERRORE BUROCRATICO

di Nestore Morosini

Fiorenza Sarzanini, del Corriere della Sera, è una giornalista giudiziaria che in Italia probabilmente non ha rivali. Stamattina firma un articolo sul proprio quotidiano in cui rivela tre telefonate tra l’avvocatessa Juve, Maria Turco, e il direttore dell’Università di Perugia, Simone Olivieri. In quelle telefonate la legale promise di far sostenere all’università degli stranieri perugina l’esame a tutti i giocatori extra comunitari che ne avessero bisogno per ottenere la cittadinanza italiana. Scrive stamattina Corriere.it: “È l’inizio di settembre quando un amico di Olivieri lo mette in contatto con l’avvocatessa Turco che lavora nello studio di Luigi Chiappero, da sempre legale della Juventus. Cominciano così una serie di telefonate per avere la certezza che Suarez, nonostante non conosca l’italiano, ottenga il certificato accordarsi sulle modalità di svolgimento dell’esame. I tempi sono stretti, c’è bisogno di fare in fretta. Vengono individuati i professori e si avvia una trattativa che – questo avrebbe assicurato Turco – avrebbe portato utilità anche all’ateneo. I due non immaginano evidentemente di essere intercettati e invece i finanzieri ascoltano in diretta le conversazioni. che svelano la trattativa per far superare il test di italiano al calciatore del Barcellona Luis Suarez che la società bianconera voleva far giocare a Torino. Su questo si concentrano gli accertamenti della GDF, che indaga su un eventuale reato di corruzione, ma anche i controlli della giustizia sportiva per eventuali illeciti disciplinari. La Guardia di Finanza sta ricostruendo ogni contatto avvenuto fino al 17 settembre, quando Suarez va via dal capoluogo umbro con l’attestato di livello B1, indispensabile secondo i decreti sicurezza per completare l’iter amministrativo per diventare calciatore comunitario visto che la Juve aveva già in squadra come extra comunitari l’americano Weston McKennie e il brasiliano Arthur Melo. Si attendono risvolti ulteriori.
Intanto il Giudice Sportivo ha punito la Roma con la sconfitta per 3-0 a tavolino contro il Verona, per l’errato inserimento del centrocampista Amadou Diawara nella lista riservata ai giocatori Under 22 (ne ha compiuti 23 a luglio). Il club giallorosso ha presentato ricorso, sperando in una riduzione della pena – un’ammenda – e provando a dimostrare di aver commesso l’errore in buona fede. Per questo errore pagherà la persona responsabile per la compilazione della lista, ossia il segretario generale della Roma, Pantaleo Longo che nelle scorse ore ha già presentato le proprie dimissioni.
Pochissime novità sul fronte del calciomercato. Una riguarda Nainggolan che il Cagliari vorrebbe riavere dall’Inter. La società nerazzurra non è disponibile al prestito, Nainggolan può partire solo in via definitiva per una questione di equilibri dei conti – per continuare a muoversi sul mercato in entrata -: la valutazione è di circa 12 milioni di euro, cifra minima per non registrare a bilancio una minusvalenza. Ma l’Inter risparmierebbe circa 16 milioni di euro lordi che il giocatore dovrebbe percepire fino a giugno 2022 dai nerazzurri.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top