Sport

Set 10 #CALCIOLAND – PER IL MILAN IN ARRIVO SOLO PRESTITI, PAQUETA’ GUIDA IL DRAPPELLO DEI ROSSONERI CEDIBILI

Il mercato del calcio è povero, il Coronavirus ha dato una botta tremenda sulle transazioni definitive. In altre parole si tratta a prestiti, piùo meno onerosi, con diritti di riscatto con la speranza che il Covid-19 se ne vada e gli stadi possano tornare a riempirsi. Cosicché le squadre che hanno dominato il campionato scorso si sono limitate, per ora, all’acquisto ritenuto maggiormente necessario: Kulusevsky per la Juventus e Akimi per l’Inter. E poi puntare su qualche giocatore di età ma con grande eperienza internazionale: Suarez per i bianconeri, Vidal per i nerazzurri. Che le spese siano limitate lo sta dimostrando l’Inter che ha rimesso in rosa Raja Nainggolan l’anno scorso ceduto in prestito al Cagliari. Insomma, un mercato in cui prima di comprare si deve cercare di vendere.

 

Anche il Milan (bilancia 2019 in perdita per 155 milioni) sta seguendo la strada dei prestiti e delle dismissioni con 7 elementi che il club sta cercando di piazzare in uscita. Il caso principale riguarda Lucas Paquetà per l’impatto a bilancio del suo cartellino. Il brasiliano ha ancora un valore sopra i 24 milioni di euro e fatica a essere piazzato sul mercato, il Lione è alla finestra, ma per ora le offerte non sono state giudicate sufficienti dal Milan. Secondo il Corriere dello Sport sono però altri 6 i giocatori che Maldini e Massara stanno valutando in uscita. Sicuramente almeno uno fra Conti e Calabria, se non entrambi; poi Krunic e Laxalt per scelte tecniche, Duarte per infortunio; e Halilovic, rientrato dal prestito all’Heerenveen e nuovamente in uscita.

 

 

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top