Sport

Lug 13 #CALCIOLAND – SORTEGGI CHAMPIONS: ALL’ATALANTA IL PSG, JUVE E NAPOLI, SE PASSANO, RISPETTIVAMENTE CONTRO REAL O CITY E CONTRO BAYERN

A Nyon l’Atalanta ha estratto il PSG, la squadra meno ostica per i quarti di finale della Champions (Lisbona 12-13 agosto prossimi gara secca e a porte chiuse) fra le grandi del calcio europeo rappresentate da Real, Barcellona, Manchetser City e Bayern Monaco. Se passeranno il turno rispettivamente il 7 agosto contro il Lione in casa (andata 1-0 per i francesi) e l’8 agosto a Barcellona (andata 1-1), la Juventus dovrà vedersela con una fra Real e City mentre il Napoli avrebbe di fronte quasi certamente il Bayern che ospiterà il Chelsea già sconfitto in Inghilterra per 3-0.

Che l’Atalanta sia stata favorita dalla sorte lo dice anche il calendario delle semifinali (sempre a Lisbona il 18 e 19 agosto e sempre con partita secca) perché se i bergamaschi elimineranno il PSV incontreranno al vincente di Lipsia-Atletico Madrid mentre Juve e Napoli, se arriveranno alle semifinali, dovranno battersi fra loro; se ci arriverà solo il Napoli dovrà vedersela o col City o col Real, mentre se ci arriverà solo la Juventus avrà come avversari o il Barça o il Bayern. Addirittura la finale di Champions league potrebbe essere tutta italiana: difficilissimo, ma non impossibile.

“Reazioni diverse al sorteggio. “Ci sono tante squadre che vogliono vincere ma è stato un buon sorteggio, difficile ma è sempre così. Sono fiducioso che la mia squadra possa far bene– ha detto Cristiano Ronaldo -, ma non vedo l’ora di giocare, ma ripeto: quest’anno faremo veramente bene”.

 

IN EUROPA LEAGUE OTTAVI DI FINALE CON INTER-GETAFE E SIVIGLIA-ROMA

 

In Europa League (che si disputerà dal 5 agosto in alcune città tedesche, sempre a partita secca) si disputeranno alcune partite di ritorno degli ottavi e gli incontri secchi Inter-Getafe e Roma-Siviglia, un doppio confronto cioè fra squadre italiane e spagnole. Nella classifica del campionato spagnolo meglio il Siviglia che è al quarto posto mentre il Getafe è sesto. Se entrambe le italiane passeranno il turno incontreranno l’Inter la vincente di Wolfsburg/Shakhtar – Eintracht Francoforte/Basilea e la Roma la vincente di Lask/Manchester United – Basaksehir/Copenaghen con i giallorossi che potrebbero trovarsi poi di fronte in semifinale il Manchester United, una delle squadre favorite della competizione. In Europa League, come in Champions, il calendario non può escludere una finale fra due squadre italiane. Anche in questo caso eventualità difficile ma non impossibile.

 

 

.
.
Top