Moda

Feb 25 CHRISTIAN LOUBOUTIN CELEBRA L’APERTURA DI L’EXHIBITION[NISTE]

Redazione

Il 24 febbraio, Christian Louboutin ha celebrato l’apertura di L’Exhibition[niste] al museo del Palais de la Porte Dorée con un cocktail party e una cena. Un invito a scoprire e sperimentare il ricco universo del designer, L’Exhibition[niste] è sia la più grande mostra mai dedicata al suo lavoro multi-referenziale, sia la prima a svolgersi nella sua città natale di Parigi, in un’istituzione che ha giocato un ruolo importante nell’ispirare la sua vocazione. Nato nelle vicinanze nel 12°arrondissement, il designer ha iniziato a visitare il Palais de la Porte Dorée durante la sua adolescenza. Fu durante una di queste visite che notò un cartello che proibiva ai visitatori di indossare scarpe col tacco alto, fornendo in seguito l’ispirazione per uno dei suoi disegni più iconici: la pump Pigalle.
Dopo aver sponsorizzato un progetto per valorizzare ed enfatizzare l’eredità dell’Art Deco del Palais de la Porte Dorée, Christian Louboutin è stato invitato a creare un progetto speciale nello spazio, dando vita a L’Exhibition[niste], una mostra immersiva di cinque mesi. Gli ospiti sono stati invitati a vedere in anteprima la mostra durante il cocktail party che ha visto una performance di L’Orchestre Lamoureux. Guidata dal direttore d’orchestra Nicolas Krauze, l’orchestra ha suonato una selezione di colonne sonore parlando dell’amore per il cinema di Christian Louboutin. Dopo una cena intima, gli ospiti hanno assistito a una seconda esibizione di L’Orchestre Lamoureux, affiancata dal cantante belga-egiziano Tamino.

 

.
.
Top