Moda

Set 06 COCCINELLE FOR BARBIE: LA BORSA INCLUSIVA A SOSTEGNO DEL WOMEN EMPOWERMENT

Essere sempre e comunque dalla parte della donna.

È l’approccio “woman for woman” in cui Coccinelle crede e si identifica, per costruire una visione di futuro a 360 gradi, che non deve imporsi limiti.

Una dimensione libera da stereotipi dove le barriere cadono, le differenze vengono celebrate, la bellezza naturale è incoraggiata. Dove inclusività e accettazione di sé sono vincenti.

Valori che incarna alla perfezione Barbie™, la fashion doll più celebre al mondo, molto di più di un giocattolo, e che sono all’origine del progetto internazionale Coccinelle for Barbie™.

Nel corso degli anni infatti, Barbie™ ha continuato il suo viaggio per rappresentare le diversità e l’inclusione nel segmento delle fashion doll e si è evoluta per essere ancor di più il riflesso del mondo che le bambine vedono intorno a loro, introducendo nuovi look e includendo dolls diverse. Barbie™ è diventata lo specchio di differenti forme del corpo (Tall, Petite, Curvy), arrivando ad includere nella linea anche dolls che riflettono delle disabilità.

“Barbie™ ha sempre rappresentato per le donne la possibilità di scegliere”, era solita dire Ruth Handler, l’imprenditrice che l’ha creata: nei suoi 62 anni di vita Barbie™ è passata attraverso numerosi restyling e si pone oggi come uno strumento capace di ispirare le bambine per far sentire loro di poter essere tutto ciò che desiderano.

Nasce dalla condivisione di questi presupposti, principi fondanti di una community che crede fermamente nella forza dei sogni, la bag-manifesto Coccinelle for Barbie™, per mettere in circolo il più importante e necessario dei messaggi: THE FUTURE IS LIMITLESS, il futuro non ha confini.

In tela di nylon cool & strong, con i manici in pelle per celebrare la tradizione artigianale italiana e il nastro di gros-grain come dichiarazione di femminilità consapevole, la borsa Coccinelle for Barbie™ parla a tutte le donne, da vicino e con urgenza.

Ecco che la scritta THE FUTURE IS LIMITLESS campeggia sulla borsa in caratteri graffiti-style, rosa su nero, nero su rosa. Deciso, bold, timeless, il rosa è caro sia a Coccinelle che a Barbie™, espressione della loro attitude. Assieme al nero, è lo yin-e-yang del women empowerment: il coraggio e la dolcezza, la sfida e la resilienza, la ribellione e la gentilezza.

Dentro la borsa, invece, un’etichetta Barbie™ Pink con il Coccinelle for Barbie™-pensiero: accettarci nella nostra diversità ci renderà più forti e padroni del nostro futuro.

E Barbie™ Pink, riconoscibile a ogni età, in ogni lingua e cultura, a ogni latitudine, è anche la scatola che contiene la borsa. 

Lo slogan THE FUTURE IS LIMITLESS la percorre tutta: lo leggi “fuori” e lo ritrovi “dentro”, sulla bag che si affaccia dalla finestra trasparente proprio come una Barbie™ doll.

La mission è chiara: fare rumore. Perché inclusività, accettazione di sé e girls power non restino soltanto parole, belle ma vuote.

Più lo si ripete, più lo si fa girare, meglio è.

Ragazze, bambine, mamme, sorelle, amiche, una global sisterhood che amplifica gli orizzonti.

Un progetto internazionale che vedrà il coinvolgimento di 25 paesi in tutto il mondo, ambassadors internazionali che racconteranno la propria storia, lanciando un messaggio globale di inclusione e di positività.

Chi va a scuola per costruirsi un domani, chi ha il compito di educare, chi si batte per diritti che riguardano ognuna, via il soffitto di cristallo, via le disuguaglianze, evviva la voglia di cambiamento.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

INTERVISTA A NICOLE CAVALLO: IL MIO ABITO DA SPOSA LO DISEGNERA’ LA MAMMA. https://www.crisalidepress.it/intervista-a-nicole-cavallo-il-mio-abito-da-sposa-lo-disegnera-la-mamma/

CHI E’ CHI : I PROTAGONISTI DELLA COPERTINA IN UNO SCATTO DI STEFANO TROVATI. LA COVER STORY. LA COMMUNITY. https://www.crisalidepress.it/chi-e-chi-i-protagonisti-della-copertina-la-cover-story-la-community-alessia-cappello-emanuela-schmeidler-michela-proietti-piero-piazzi-guido-taroni-pietro-terzini-melania-dalla-costa/

Top