Bellezza

Ott 26 COLLISTAR: ACQUA MICELLARE DELICATA, NUOVO DETERGENTE STRUCCANTE

di Redazione

La pelle rappresenta l’organo più esteso del corpo e ospita un numero molto grande di microorganismi, complessivamente chiamati microbioma cutaneo. Questi microorganismi dialogano con le cellule epiteliali e lavorano in simbiosi per aumentarne la difesa dall’ambiente esterno e da potenziali agenti patogeni. Il microbioma è composto da due classi di batteri: i simbionti “buoni” e i patobionti “nocivi” ed è l’equilibrio tra questi due gruppi a garantire il benessere della pelle. Un’attenzione particolare va quindi dedicata alla detersione quotidiana che deve essere efficace ma non troppo aggressiva, per evitare l’impoverimento del microbioma cutaneo. Una detersione troppo aggressiva può portare infatti ad uno sbilanciamento tra batteri buoni e batteri cattivi, dove quest’ultimi possono prendere il sopravvento e causare l’insorgenza di patologie cutanee infiammatorie o croniche.

Indispensabile in ogni skincare routine, Acqua Micellare Delicata è stata specificatamente formulata per rimuovere senza fatica ogni tipo di make-up da occhi, viso e labbra. È particolarmente indicata anche per liberare la pelle da impurità, sebo in eccesso, inquinamento e metalli pesanti, quindi anche quando non si indossa il make-up. Inoltre, non è necessario il risciacquo in quanto non contiene né sapone né tensioattivi. La formula – ad elevata tollerabilità cutanea – è stata studiata per essere “alleata” del microbioma, mantenendone l’equilibrio e supportando l’efficacia di barriera della pelle. È arricchita con un particolare prebiotico naturale – l’Inulina – in grado di “nutrire” e fortificare i batteri buoni.

Acqua Micellare Delicata si presenta nel nuovo pratico formato da 250 ml con un flacone realizzato in 100% plastica riciclata e una capsula riciclabile. Inoltre, sono stati evitati packaging secondari, per limitare il consumo di carta. È in vendita da metà ottobre 2020.

.
.
Top