Moda

Nov 22 CULT: L’ANFIBIO D’AUTORE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Un anfibio d’autore per dare un calcio alla violenza maschile contro le donne e sostenere chi, da anni, è in prima linea per combatterla: è questo il cuore di “The Only One Cult”, il progetto firmato CULT che si rinnova ancora una volta coinvolgendo nella sua battaglia le artiste della scena underground toscana di A M’L RUM DA ME. 
Protagonista il combat boot del brand che diventa la tela speciale sulla quale si esprime la mano di Carolina Barbieri, Martina Ceccarelli e Carlotta Moretti, le anime del collettivo artistico, seguendo una visione di femminilità grafica e sperimentale ricca di rimandi cromaticamente intensi. Una scelta non casuale che mette al centro la creatività in rosa di A M’L RUM DA ME, la cui identità profondamente radicata nel territorio si è fusa sincreticamente con un’inclinazione graphic street di impronta cosmopolita per dare vita a un unicum visivamente impattante e denso di contenuti.
Una scarpa che, da 35 anni, accompagna le donne nel quotidiano, regalando loro sicurezza e stile, e che, in occasione della Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne del 25 novembre, sarà messa all’asta nella sua versione customizzata sulla piattaforma CharityStars. Il ricavato dell’iniziativa sarà interamente devoluto all’Associazione Differenza Donna, ONG che dal 1989 lavora per diffondere una cultura di genere e promuovere la libertà e le aspirazioni delle donne in una società partecipativa, democratica e libera dalla violenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

.
.
Top