Sport

Gen 31 DAZN: “L’ABICI DEL DERBY”, UN VIAGGIO IN BICI PER CELEBRARE IL DERBY MILANESE

DAZN presenta L’ABiCi del Derby, una nuova produzione che racconta la città milanese e la storia delle due squadre che da sempre si contendono il Derby della Madonnina.

Un viaggio in bici, che di porta in porta, attraverserà la città palcoscenico del derby insieme al conduttore Marco Cattaneo, all’ex bandiera del Milan Massimo Ambrosini e all’ex centrocampista dell’Inter Borja Valero. Direzione: Stadio San Siro. Sarà proprio qui che sabato 5 febbraio l’Inter di Simone Inzaghi affronterà il Milan di Stefano Pioli. 

Un viaggio per accompagnare i tifosi nell’attesa di questo appuntamento sacro, scandito in sei capitoli, ognuno ambientato in un luogo nevralgico della città di Milano.

Ogni Porta e ogni quartiere fa da sfondo al racconto di derby storici del passato, rivissuti attraverso le parole dei tre commentatori, come quelle di Ambrosini che afferma “Gli eredi degli Sforza sono i Maldini. Gli Sforza hanno fatto grande Milano, i Maldini il Milan”.

Mentre Borja Valero parla di un momento decisivo per l’Inter: “C’era un derby in cui perdevano 2-0, fu incredibile. A fine primo tempo eravamo devastati. C’erano alcuni compagni che litigavano. È arrivato mister Conte e ha detto “così vi voglio, voglio che litighiate!”. Qualcuno provava a separarli, ma lui ribatteva “no, gli fa bene, lasciali litigare!”. Poi siamo tornati in campo e li abbiamo massacrati”.

La traversata in bici parte da Porta Romana, avanza per Porta Ticinese, Parco Sempione, l’Ortica, Brera, Porta Nuova e CityLife. Un percorso che inizia dalle aree più antiche della città per arrivare alle zone più moderne e green.

I tre protagonisti attraversano la città e si dirigono verso la destinazione finale del loro percorso milanese: lo Stadio Giuseppe Meazza, inaugurato il 19 settembre 1926 proprio in occasione del derby Milan-Inter.

Diletta Leotta li guiderà in questo tour in bicicletta.

Tutte le puntate saranno disponibili in esclusiva su DAZN a partire dal 31 gennaio alle ore 18:00.

.
.
Top