Moda

Ott 11 DESIGUAL: SETTIMANA LAVORATIVA DI 4 GIORNI

I dipendenti di Desigual hanno detto di sì. Un mese dopo che l’azienda ha proposto ai lavoratori degli uffici centrali (ad eccezione di quelli appartenenti all’Operations Team e a quello commerciale) la possibilità di ridurre la settimana lavorativa a 4 giorni (dal lunedì al giovedì), con l’opzione dello smart working in uno di questi giorni, l’iniziativa è stata approvata con più dell’86% dei voti a favore. L’azienda si era posta l’ambizioso obiettivo di ottenere il sostegno di almeno il 66% dei dipendenti coinvolti ed il risultato ha superato tutte le aspettative.    

Si tratta di una scommessa coraggiosa per rendere l’azienda il miglior posto in cui lavorare e, con il sostegno dei lavoratori, Desigual fa un passo avanti nell’implementazione di dirompenti modelli di lavoro e di conciliazione lavoro-vita privata e diventa la prima azienda di moda in Spagna ad offrire questo tipo di condizioni. Un’iniziativa che rappresenta molto bene la filosofia del marchio, espressa con il claim “La vida es chula”, e che ben si allinea con la creatività e l’innovazione che da sempre caratterizzano Desigual, che sceglie di pensare e di fare le cose in modo diverso e dirompente.

La misura andrà a beneficio di quasi 500 persone che lavorano presso gli uffici centrali di Desigual, che usufruiranno di una settimana lavorativa che andrà dal lunedì al giovedì, potendo inoltre lavorare in smart working una volta alla settimana. La nuova settimana lavorativa comporterà dei cambiamenti nelle condizioni contrattuali dei dipendenti che beneficeranno di tale misura, che passeranno dalle attuali 39,5 ore di lavoro settimanali alle nuove 34 ore settimanali. 

Questo nuovo formato implica anche una riduzione salariale associata all’adeguamento delle ore (circa del 13%). Una riduzione che l’azienda propone di condividere, assumendone il 50% della differenza, il che significa che ciascun dipendente avrà una riduzione dello stipendio pari solo al 6,5%. 

.
.
Top