Moda

Mag 17 DOMINGO COMMUNICATION: LA NUOVA SFIDA SOSTENIBILE PER PROTEGGERE GLI OCEANI

di Redazione

La Domingo Communication si è consolidata negli anni come Hub Strategico Omni-Channel, diventando un circuito non convenzionale ed un luogo per la divulgazione di contenuti che attingono a narrazioni sociali e ad espressioni creative sperimentali, connettendo persone, brand e progetti attraverso idee e linguaggi in costante trasformazione; un filo che via via si dipana e allo stesso tempo diventa trama di un fitto tessuto comunicativo e strategico generato da tutte le divisioni dell’agenzia.

Il progetto Boundless Connections – connessioni senza barriere, giunto alla sesta edizione, vede l’agenzia impegnarsi ad essere parte attiva nella divulgazione di cultura e temi sociali, attraverso eventi trasversali e progetti creativi che ospitano talenti e associazioni da tutto il mondo.

La Domingo Circular Division, ovvero la divisione sostenibile dell’agenzia presentata ad ottobre 2020, si è posta da subito la mission di sviluppare, comunicare e promuovere soluzioni innovative che connettano persone, aziende e brand ad iniziative circolari concrete.

Con Deepness From Oceans to the Soul, il nuovo progetto di Domingo, si va in profondità per cogliere il cambiamento. L’oceano è così il protagonista di un percorso immersivo all’interno degli Headquarters DC di Milano scandito dall’opera di Giulia Lineette, illustratrice e visual artist italiana. L’acqua è protagonista, e con un tratto semplice l’artista interpreta l’importanza di preservare l’ecosistema marino. In occasione della Press Week, con Deepness la Domingo Communication (e nello specifico, la Domingo Circular Division), prosegue il suo percorso che la colloca come parte attiva nella salvaguardia dell’ambiente e sceglie di sostenere Oceanus, associazione non governativa
e ambientalista che opera in prima linea nella conservazione degli ecosistemi marini e della salute del pianeta, la quale ci sprona ad una riflessione profonda sullo stato dei nostri mari, l’habitat più esteso del pianeta, che produce il 50% dell’ossigeno che respiriamo.

A sostegno di Oceanus, Domingo promuove e comunica gratuitamente i progetti e le campagne della sovreccitata ONG: si tratta di spedizioni a bordo di catamarani a vela, con lo scopo di monitorare, documentare e studiare dati visivi, acustici e genetici appartenenti ad alcuni cetacei avvistati durante le tratte; e ancora No more plastic bags, la campagna che ha ricevuto il Patrocinio Morale del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, per finire con Stop Net, iniziativa che si pone l’obiettivo di ripopolare i nostri mari ostacolando la pesca a strascico, la quale devasta l’ambiente marino e di conseguenza le comunità biotiche, producendo una quantità di Co2 che ammonta in media a un miliardo di tonnellate all’anno, superando addirittura le emissioni del traffico aereo globale.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

INTERVISTA A NICOLE CAVALLO: IL MIO ABITO DA SPOSA LO DISEGNERA’ LA MAMMA. https://www.crisalidepress.it/intervista-a-nicole-cavallo-il-mio-abito-da-sposa-lo-disegnera-la-mamma/

CHI E’ CHI : I PROTAGONISTI DELLA COPERTINA IN UNO SCATTO DI STEFANO TROVATI. LA COVER STORY. LA COMMUNITY. https://www.crisalidepress.it/chi-e-chi-i-protagonisti-della-copertina-la-cover-story-la-community-alessia-cappello-emanuela-schmeidler-michela-proietti-piero-piazzi-guido-taroni-pietro-terzini-melania-dalla-costa/

Top