Auto

Nov 09 ELETTRICO È BOOM

di Ilaria Salzano

Le elettriche e le ibride plug-in superano le auto a metano. Il processo è iniziato nei mesi successivi al lockdown. Per la prima volta il sorpasso – con 15.745 immatricolazioni tra elettriche e plug-in e le vetture a metano che si fermavano a quota 13.634 – si è attestato nel primo semestre. Nel mese di ottobre la conferma: le vendite di auto a gas naturale in Italia si sono quasi dimezzate (-45%) scendendo a 2.527 unità, contro le 4.583 di un anno fa e segnando una quota di mercato dell’1,6%. Le elettriche invece hanno triplicato le vendite (passando da 947 a 2.889 unità) e le ibride plug-in sono addirittura quadruplicate (da 849 a 3.653). 
Si riprenderà la situazione considerato la possibilità dei nuovi self-service nei circa 1.400 distributori a metano distribuiti per la Penisola? Iovadoametano.it ad oggi è la nuova piattaforma che contiene il tutorial e tutte le informazioni per consentire agli automobilisti il rifornimento fai da te, riferimento per il settore nazionale della mobilità a gas e a biometano. 
L’Italia, che punta per affrontare in modo sostenibile la transizione verso l’elettrico, riducendo la dipendenza da giacimenti esteri e dando vita ad un pregevole progetto di economia circolare, ha già investito 100 milioni di euro dal 2023 e 250 milioni per nuovi impianti di biometano e punta ad accrescere il numero di distributori per il rifornimento attraverso accordi con diversi operatori del settore. Non solo. Ora le vetture Euro 6D Temp possono essere omologate con sistema di doppia alimentazione hybrid/benzina + metano, oppure a doppia alimentazione diesel-metano. 

.
.
Top