Bellezza

Ago 24 Estetista Cinica sostiene Brescia con il progetto Leonessa Fagiana

L’Estetista Cinica lancia Leonessa Fagiana, un nuovo progetto no profit per sostenere l’economia e il turismo di Brescia.

 

Dopo il successo della Beauty Truck Summer Edition 2020, con cui l’imprenditrice Cristina Fogazzi ha portato la beauty experience di VeraLab nei borghi più belli del Paese insieme al Touring Club Italiano, l’Estetista Cinica torna infatti nella sua città. “L’idea è aiutare Brescia: un luogo bellissimo che durante l’emergenza Covid-19 ha sofferto tanto e che ora ha bisogno del sostegno di tutti”, spiega lei stessa sul suo profilo Instagram da quasi 700mila followers. E il risultato è Leonessa Fagiana, al via il 20 agosto: un’iniziativa pensata per attrarre turisti e visitatori, valorizzare le bellezze architettoniche e culturali della città e far girare l’economia locale. Lanciato sui social, e ideato con i giovani di Pixel Brescia, Leonessa Fagiana suggerisce infatti un itinerario nel centro bresciano con tanto di ricompensa finale.

 

Il funzionamento è semplice. Si parte dal concept store Ila Malù, dove ritirare un’originale mappa di Brescia su cui, con illustrazioni fucsia in perfetto stile Estetista Cinica, sono indicate varie attrazioni suddivise in quattro macro categorie: luoghi di cultura, negozi per lo shopping, locali per l’aperitivo e locali per colazione, pranzo o cena. Visitando almeno un posto e facendo un acquisto o consumazione di qualsiasi importo per ogni categoria, si riceve un bollino da applicare sulla mappa che, una volta completata, dà diritto a un’originale t-shirt. Per averla, però, non bastano i bollini: è necessario anche scattarsi un selfie nei luoghi indicati come Bonus Cultura (tra cui la Chiesa del Carmine, il Duomo Vecchio e il Castello) e in alcune attività commerciali.

.
.
Top