Auto

Feb 18 Ford: un tour elettrico

Collaboratore

Il Ford Go Electric è un’esperienza unica, pensata per aiutare i consumatori a scegliere la propria vettura green.

Partito dal famoso Marble Arch di Londra, il Go Electric raggiungerà un pubblico di circa 4 milioni di consumatori, durante le diverse tappe europee tra cui Germania, Francia e Italia. Le sessioni interattive e le esperienze immersive aiuteranno a incentivare l’elettrificazione e ispireranno fiducia nei consumatori, che spesso sono confusi sui diversi tipi di propulsori elettrificati disponibili e sui loro vantaggi.

Un recente sondaggio, commissionato da Ford, ha rivelato che 3 persone su 4 aspirano a possedere un veicolo elettrificato, quasi la metà di questo campione (45%) afferma che non fermarsi per il rifornimento di carburante è un vantaggio del possederne uno. Tuttavia, il 40% delle persone afferma di avere scarsa o nessuna conoscenza dei veicoli elettrici, il che non renderà immediato il passaggio dalla stazione per il rifornimento di carburante alla presa di corrente per la ricarica. Quasi la metà (49%) dei consumatori classifica la mancanza di punti di ricarica tra le loro principali perplessità sull’acquisto di un veicolo elettrico.

L’offerta europea di Ford prevede, entro il 2021, ben 18 modelli elettrificati, di cui 14 previsti entro la fine di quest’anno, grazie a un investimento, a livello globale, di 11 miliardi di dollari. La Casa ha stimato che l’elettrificazione dei modelli più apprezzati come Fiesta, Focus e Kuga farà risparmiare ogni anno, ai clienti europei, oltre 30 milioni di euro di carburante.

Ford ha annunciato, infine, l’intenzione di introdurre 1.000 stazioni di ricarica presso le proprie strutture in Europa, nell’arco dei prossimi tre anni.

“Siamo in prima linea in questo cambiamento e ci impegniamo a fornire a tutti i nostri clienti la più ampia scelta di opzioni di elettrificazione – ha dichiarato Stuart Rowley, President Ford Europe – l’infrastruttura è fondamentale per aiutare i consumatori ad avere la fiducia necessaria per approcciarsi all’elettrificazione, ma non possiamo farlo da soli. Gli investimenti da parte di tutte le principali parti interessate nel Regno Unito e in Europa sono, oggi, più importanti che mai”.

 

 

 

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top