Stile

Giu 08 FORTE_FORTE E PIETRO TERZINI INSIEME AL SALONE DEL MOBILE

L’occasione è il Salone del Mobile di Milano, che ha fatto incontrare Giada Forte e Pietro Terzini per una collaborazione che vuole esaltare il valore e la magia della propria luce.

Sette parole accendono la vetrina della boutique forte_forte in via Ponte Vetero 1, nel cuore di Brera.

“don’t follow the light, be the light”, è l’opera che svela il gioco di luce creato da Pietro Terzini oscurando in blu elettrico la vetrina e facendo risaltare le lettere attraverso l’illuminazione che filtra dall’interno del negozio.

L’espressione è un invito, nella società della condivisione e dei social, a non farsi incantare dalle vite degli altri ma a vivere la propria vita in modo pieno e luminoso.

L’opera rimarrà visibile per tutta la durata del salone del mobile, fino a domenica 12 giugno, nella boutique forte_forte di Brera.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top