Auto

Apr 28 FRANCESCO FONTANA GIUSTI RENAULT ITALIA: LA DIGITALIZZAZIONE ENTRERA’ OVUNQUE, CON LA STAMPA IL ONE TO ONE RAFFORZA LA RELAZIONE

Cristiana Schieppati

Abbiamo chiesto a Francesco Fontana Giusti, direttore Comunicazione & Immagine di Renault Italia, di raccontarci come cambieranno gli scenari del mondo dell’auto. La digitalizzazione sarà sempre più protagonista del mondo della comunicazione, con conferenze stampa in streaming e  informazione one to one con i giornalisti.

 

Come cambierà la comunicazione dell’automobile, sia dal punto di vista industriale che commerciale?

 

La comunicazione dell’automobile è già cambiata con l’annullamento del salone di Ginevra. Abbiamo realizzato video/foto per ogni novità che doveva essere presentata al salone, realizzato interviste e tanto altro, …. tanto materiale confezionato per i nostri giornalisti, oltre alla conferenza Alpine fatta in live streaming. Continuiamo oggi con tante interviste online, facendone anche di più visto che si può fare da casa, senza muoversi. Per quanto riguarda il lato commerciale stiamo lavorando su offerte più immediate per rispondere alla riduzione del potere d’acquisto del dopo Corona Virus, come sconti reali o offerta di servizi essenziali come manutenzione, estensione della garanzia a tanto altro – questo cambia rispetto alle offerte di prima che consistevano nel proporre auto molto equipaggiate ad un buon prezzo

 

L’auto, da sempre, ha bisogno di  contatto, prove, vicinanza, come verranno organizzati i test con la stampa, sia in ambito internazionale che nazionale

 

La digitalizzazione entrerà ovunque quando si tratta di informazioni; aumenteremo i contatti fisici a distanza tra clienti e concessionari con la Live Web chat; sarà fatta la stessa cosa con i giornalisti nella fase 2; speriamo passi presto perché gli incontri fisici sono fondamentali. I test drives rimangono importanti per convincere i potenziali clienti ; tutte le vetture saranno sanificate, come le courtesy cars che mettiamo a disposizione in caso di lavori in officina. Per quanto riguarda la stampa, un lancio si può fare con conferenza stampa in streaming incluso Q&A per poi prestare le vetture ad ogni giornalista invitato. Si potrebbe anche prestare la macchina e fare partire la conferenza sul nostro nuovo schermo da 9,3” Easy Link prima di iniziare il test drive, per poi mettere in atto un servizio live per il Q&A.

 

Si ritornerà come un tempo all’informazione One to One, con incontri personali, analisi delle problematiche dei concessionari e dei compratori effettuati singolarmente?

 

Continueremo a fare tanti assembramenti digitali. Ma il 1 to 1 sarà ancora più importante in caso di incontri fisici, perché l’emergenza non è terminata, e bisogna mantenere la distanza di sicurezza. Per la stampa il One to One rafforza la relazione, spesso ci troviamo a tavola con una quindicina di giornalisti e si chiacchera del più e del meno.

 

L’ auto che difenderà sempre più il suo ruolo primario di vettore della mobilità, punterà  sul futuro a zero emissioni o tornerà a proporsi con i valori dei motori tradizionali?

 

Renault ha sempre creduto nella mobilità a zero emissioni, siamo stati i primi a proporlo sul mercato. 10 anni di esperienza che ci permettono di esser molto competitivi, sia sul 100% elettrico che sul nuovissimo sistema ibrido E Tech. Oggi, con l’arrivo della Twingo ZE, offriamo la gamma più ampia del mercato con 7 modelli 100% elettrici. Il 2020 sarà l’anno dell’elettrificazione per il nostro gruppo anche con l’arrivo dell’ibrido Renault E tech su Clio, Captur e Megane. La grande novità è Dacia Spring, il piccolo SUV 100% elettrico Dacia che arriverà nel 2021. Continueremo a vendere motori termici, ma punteremo il nostro futuro sull’elettrificazione in comunicazione, anche perché dobbiamo raggiungere i target ambiziosi CAFE.

 

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top