Moda

Ago 25 FRED PERRY: ARRIVA LA COLLEZIONE MADE IN ENGLAND

Fred Perry presenta Made in England, la collezione prodotta con orgoglio in Inghilterra che stagione dopo stagione interpreta i capi cult delle British subcultures.

 

Continuando la sua eredità culturale, Fred Perry presenta il Tennis bomber nella colorazione bitter chocolate con finiture cerate. Originariamente utilizzato negli anni ’50 dai campioni sportivi durante gli allenamenti e adottato dai giovani ribelli di quegli stessi anni, il modello interpreta uno dei capi d’archivio di Fred Perry, conservandone le caratteristiche che lo hanno reso un cult. La tasca a forma di pallina da tennis, la vita elasticizzata per aderire anche durante il movimento e una tasca sapientemente nascosta con chiusura zip dove un tempo gli sportivi conservavano la chiave del loro armadietto. Un capo interamente Made in England, così come è sempre stato.

 

Completa la collezione la linea di Tennis footwear ispirate a quelle che Fred indossava in campo. Per diventare un triplo campione di Wimbledon infatti c’è bisogno di un buon paio di scarpe e Fred Perry parte proprio dai disegni originali per progettare qualcosa di nuovo. Declinate in un’ampia gamma di colori e tessuti, i modelli sono arricchiti con i gli esclusivi pannelli sportivi del brand e un elemento di supporto alla caviglia.

 

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top