Moda

Giu 22 FRED PERRY E KORE INSIEME PER CELEBRARE LE MUSICISTE DONNE

Il 17 giugno 2021, il giardino della Triennale di Milano ha ospitato KORE, l’evento che celebra le artiste musicali e la cultura underground. Più di 300 ospiti hanno partecipato all’appuntamento, presente all’interno del programma Triennale Estate.

Fred Perry, che da sempre ha nel suo DNA la musica e le subculture, ha scelto di essere partner di KORE, la fanzine completamente dedicata alle musiciste/producers donne, con la quale condivide gli stessi valori, per supportare questa speciale occasione che vede il ritorno, dopo più di un anno di stop, di un evento di musica live, oltre alla proiezione del film “Sisters with Transistors”. Il brand Made in England torna così a sottolineare lo stretto legame e la sua relazione di lunga data con la musica e i suoi interpreti, perseguendo l’obiettivo con cui nel 2005 ha fondato Subculture e SubcultureLive, lo spazio dove icone musicali di fama mondiale amiche del brand condividono lo stesso palco, che sia fisico o virtuale, con nuovi artisti emergenti, offrendo loro le stesse opportunità.

Eva Geist, live performer italiana ma dal background berlinese, è l’artista che si è esibita durante la prima edizione italiana di KORE, insieme alle Dj Asiya. Il suo sound affonda le radici nelle sonorità della musica new age, nei pionieri del synth, nel krautrock, nella danza tribale e nell’italo disco. Un’artista a tutto tondo che fa della sperimentazione e della ricerca la sua cifra stilistica, la stessa ricerca che accomuna Azu Tiwaline, Tot Onyx, Laila Sakini, Cindy Savalas, Masma Drea Wordl, Lucrecia Dalt, Lena Willikens, Spivak, Valentina Magaletti, Cucina Povera, Jonnine, Maria Horn. Le storie di queste 13 artiste, musiciste, performer e producer proveniente da tutto il mondo sono raccontate da KORE all’interno della omonima fanzine, distribuita in selezionati negozi di dischi, nello store Fred Perry a Milano e in selezionati retailer, oltre che agli ospiti che hanno partecipato all’evento del 17 giugno.

.
.
Top