Bellezza

Giu 08 FRESHLY COSMETICS SBARCA IN CINA CON TMALL

Il 1 febbraio 2016 rappresenta una giornata storica per Freshly Cosmetics, perché corrisponde al primo giorno in cui è stato effettuato il primo ordine: uno Scrub Corpo Detox Rivitalizzante e un Tonico Viso Detox Purificante. Cinque anni, tre mesi e 12 giorni dopo, il 13 maggio 2021, l’azienda ha raggiunto l’ennesimo traguardo: il primo ordine effettuato dalla Cina. Si trattava del siero enzimatico Blue Radiance, uno dei best seller di Freshly Cosmetics, venduto nella provincia cinese dello Shanxi.

Lo sbarco di Freshly Cosmetics in Cina è stato reso possibile grazie a Tmall Global, il principale marketplace online transfrontaliero in Cina, facente parte del Gruppo Alibaba. Si tratta del marketplace di riferimento per più di 800 milioni di consumatori, dove migliaia di marchi da tutto il mondo trovano una piattaforma per vendere i propri prodotti nel Paese grazie al suo servizio transfrontaliero. Finora, l’obbligo di testare prodotti cosmetici fabbricati in Spagna su animali per essere venduti in Cina si scontrava con i valori e la filosofia di Freshly Cosmetics. Ma, grazie al modello transfrontaliero di Tmall Global, la regolamentazione del prodotto si basa sulle richieste del mercato locale e non è necessaria né la registrazione del prodotto in Cina né la sperimentazione sugli animali.

Per il suo sbarco in Cina, Freshly Cosmetics ha seguito la stessa strategia sui social network, che ha contribuito ampiamente a renderlo uno dei marchi di riferimento della cosmesi naturale in Europa, adattandola però ai social cinesi ed è stata avviata una strategia di prescrizione con profili nei social più importanti: Little Red Book, WeChat, Douyin (TikTok fuori dalla Cina) e Weibo. Sono stati presi in considerazione influencer nazionali e internazionali, seguiti dai cittadini cinesi.

A seguito dell’espansione su tutto il territorio europeo, con questo movimento Freshly Cosmetics raddoppia il proprio impegno nell’internazionalizzazione. L’azienda, fondata nel 2016, prevede di chiudere il 2021 con un fatturato intorno ai 55 milioni di euro e con l’acquisizione di oltre un milione di clienti.

.
.
Top