Moda

Dic 22 GIANNI CHIARINI: MARCELLA PROTAGONISTA DELLA CAPSULE SOSTENIBILE CON LIBERTY FABRIC

Marcella, la it bag contemporanea e trasversale di Gianni Chiarini, diventa protagonista di una capsule realizzata con i tessuti di Liberty Fabric per un progetto interamente sostenibile. La borsa del brand fiorentino si veste con le print floreali provenienti dalla collezione classica della maison londinese per realizzare un’inedita versione completamente green.

La borsa di Gianni Chiarini è interamente green: prodotta con materiali sostenibili, la lavorazione di filatura del cotone viene eseguita con prodotti naturali, non inquinanti ed eco-friendly.

La sostenibile leggerezza della sua anima green si unisce al design elegante e vivace, che celebra la natura attraverso stampe floreali raffinate e uniche. Il brand ha scelto di avvolgere Marcella con quattro stampe classiche diverse di Liberty Fabric, per quattro modelli in edizione limitata.

Ciara è la rielaborazione contemporanea di una stampa risalente agli iconici Sixties, che presenta un denso motivo floreale nelle sfumature complementari del rosso e del blu. Poppy and Daisy riproduce una delicata trama di papaveri e margherite: il lusso della semplicità per una stampa risalente agli anni ’10, che è stata successivamente rielaborata in una print più ricca e variegata rinominata Poppy Forest, in cui le tinte pastello dei gialli, dei rosa, dei verdi e dei blu si amalgamano fra di loro in un mix & match variopinto e raffinato.

L’allure lussuoso e sofisticato dell’Art Nouveau si rispecchia nella stampa Clementina, rielaborata per l’occasione nelle forme e nei colori, restituendo un prato di papaveri nelle sfumature vibranti dei blu e dei rossi.

Le borse limited edition saranno acquistabili da novembre in esclusiva sullo shop Mantovani di Farfetch, presso le boutique Gianni Chiarini di Milano e Firenze oltre che sull’e-shop di Gianni Chiarini.

.
.
Top