Moda

Mag 27 Giemme BrandsCorporate acquisisce la licenza della label Robert Friedman

Redazione

Giemme BrandsCorporate S.p.A. è deciso ad investire, anche in un momento così delicato per il settore moda, puntando a diventare il primo polo italiano della camicia d’alta gamma e sigla l’accordo di licenza con la famiglia Martini, proprietaria di Robert Friedman. Robert Friedman – marchio di camiceria uomo e donna dall’anima artigianale made in Italy e molto apprezzato dal mercato estero – va a completare l’offerta del Gruppo, a cui fanno già capo i brand Caliban, Tintoria Mattei 954, Le Sarte Pettegole, Guglielminotti, DNL e New England Trademark.

“Il periodo che stiamo affrontando ha messo in forte difficoltà il nostro settore – afferma Giovanni Cattina, CEO Giemme BrandsCorporate – ma credo sia importante ripartire dalla nostra expertise e dall’eccellenza del Made in Italy. Robert Friedman è un marchio con un posizionamento ben profilato e conosciuto nel mercato estero, che cercheremo di intensificare fin dal lancio della prossima collezione”.

La produzione e la commercializzazione del brand sarà affidata a Giemme a partire dalla stagione Primavera Estate 2021.

Le collezioni Robert Friedman non cambieranno il proprio DNA stilistico. A confermarlo, il direttore creativo del brand, Massimiliano Martini: “il marchio Robert Friedman, di proprietà della mia famiglia da due generazioni, fondato dalla stessa alla metà degli anni ’80, è apprezzato nel mondo per l’alta qualità dei tessuti e lo stile cosmopolita. Sono sicuro che l’approccio strategico di Giemme BrandsCorporate darà una forte spinta commerciale al marchio, consolidandone i mercati più forti e accelerando lo sviluppo di quelli emergenti”.

.
.


SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

IL CAMBIAMENTO NON PASSA SOLO DA UNA FERRARI A UNA TWINGO. https://www.crisalidepress.it/il-cambiamento-non-passa-solo-da-una-ferrari-a-una-twingo/

GOLDEN GLOBE AWARDS: CHI VESTE CHI https://www.crisalidepress.it/golden-globe-awards-chi-veste-chi/

Top