Moda

Mag 05 GIGLIO.COM LANCIA IL PROGETTO SOLIDALE PER LE BOUTIQUE ITALIANE

Redazione

GIGLIO.COM spinge sulla solidarietà e lancia il progetto KUM per aiutare le boutique associate a Community Store e i loro addetti alla vendita. Lo storico gruppo luxury e lifestyle basato a Palermo, dopo aver presentato la grande e innovativa community italiana del retail indipendente a dicembre 2019, anche alla luce dell’emergenza data dalla pandemia da Coronavirus ha scelto di sostenere i retailer italiani con il progetto il cui nome è una parola antica che sintetizza il senso di una pratica di cura. Kum è infatti un imperativo che esorta alla reattività e alla responsabilità e significa restituire la vita alla vita, una rinascita che ne permette la ripartenza.

In pratica, il nuovo progetto di GIGLIO.COM prevede la condivisione dei ricavi generati dalle vendite di tutti gli articoli tra le 150 boutique che aderiscono a Community Store. KUM si arricchisce della partecipazione di ogni anello della comunità, comprendendo non solo i titolari di ciascun negozio, ma soprattutto i loro dipendenti. Nello specifico, ogni addetto alle vendite ha un suo codice identificativo con il nome del negozio associato che, usato in fase di checkout, non solo dà la possibilità al consumatore finale di godere di uno sconto del 10% sull’acquisto, ma la stessa percentuale viene riconosciuta da GIGLIO.COM allo specifico professionista dello store. Una grande sensibilità verso un gruppo di addetti ai lavori coeso e impegnato a prendersi cura dei propri clienti, per un’experience digitale del tutto simile a quella tipica del mondo fisico, in ottica di Unified Commerce.

 

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top