Moda

Giu 09 GUM DESIGN: LA CAMPAGNA DIGITAL CHE RACCONTA LA NUOVA NORMALITÀ

Redazione

Nuove necessità hanno portato ad adattarsi a modi diversi di vivere lo spazio, le connessioni e le proprie giornate. Insieme a Leonardo Pasquinelli e Le Officine Fotografiche, il brand ha trovato un modo per andare oltre le distanze e vivere con GUM Design una nuova quotidianità. Nasce così A new way to love, una campagna digital pensata e realizzata per raccontare una nuova normalità attraverso uno shooting realizzato interamente su skype, dove la modella indossa mascherine le cui fantasie ripercorrono i temi utilizzati per la collezione SS20. Un parallelismo velato, volto a cogliere l’essenza di ciò che si sta vivendo con una forte identità espressa in scatti autentici. Un racconto per immagini a distanza, al tempo del covid-19. Leonardo Pasquinelli ha realizzato un servizio fotografico come racconto narrativo che va al di là della qualità o della risoluzione delle immagini. Una storia scattata con altri mezzi. Leonardo ha fotografato una modella in diversi momenti della giornata, nell’intimità della sua casa e dei suoi spazi, usando il portatile come fosse la sua macchina fotografica per una campagna digital dal sapore autentico dove la percezione della realtà ha preso consapevolmente una direzione iper realistica.

 

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top