Moda

Giu 20 HARMONT & BLAINE: 7 COLORI PER 7 GIORNI

Bianco, rosso, blu, verde, giallo, beige, arancione sono i protagonisti della S/S 23 di Harmont & Blaine.

Tinte ora piene e vibranti ora sfumate e impalpabili, declinate in armonie monocromatiche. Sette colori per sette giorni. Sette monocromie come altrettanti modi di vivere la giornata: cangiante, coraggioso, saggio, intraprendente, libero, indaffarato, energizzato.

La collezione si sviluppa in sette movimenti, giocando sulla libera commistione di elementi che vanno dalla camicia bacchettata in colori sorbetto, must assoluto, ai tracksuit e ai capi di ispirazione sportiva. Dal denim jacquard dal sapore vintage ai piccoli parka di lino; dagli imbottiti con fodere a contrasto ai pullover dalla mano tattile. Elemento che ricorre sono le forme nitide e i volumi morbidi che suggeriscono facilità d’uso, e poi le sneaker dai dettagli a contrasto, e le slipper di suede con la suola bianca.

I bianchi di MOONDAY, con le bande a contrasto, echeggiano il mondo del tennis, e del cricket, con i cardigan e i bermuda di seersucker. I rossi di TRUEDAY, con i piccoli smanicati, fanno pensare al racing. Il denim di WISDOMDAY vibra di artigianalità pittorica, mentre i verdi di THRIVINGDAY sono industriosi e pragmatici. I gialli di FREEDAY sono pura spensieratezza, in cotoni leggerissimi e brezze da vela. I beige di SAVORDAY muovono nel mondo cittadino con agio e appropriatezza. Gli arancioni di SUNDAY sono una stratificazione di classici e texture cui un tocco di mattone regala carattere. 

La leggerezza di spirito è anche questione materica: cotoni impalpabili, lini, cotoni camiceria, jersey e tweed linen si amalgamano dando ai colori profondità e consistenza.

Lo spirito della collezione è amplificato attraverso una animazione in 3D di Maverick Tollon e Jovan Stevanovic che gioca con la circolarità dei giorni settimana, gli ambienti, le attività, suggerendo un modo fluido di vivere e di essere.

.
.
Top