Bellezza

Ott 09 HELENA RUBINSTEIN: NOVITÀ GREEN

di Redazione

Nel 2020 Helena Rubinstein rinnova la sua icona Powercell Skinmunity Youth Reinforcing Serum con una formula ancora più concentrata in cellule madri di Samphire e più “green”. Testato su un campione di donne, migliora la qualità della pelle (imperfezioni e rossori sono attenuati) e rinforza i segni della giovinezza (tonicità e naturale splendore della pelle) per una pelle più forte e dall’aspetto più giovane.
In linea con la nuova formula del siero, Helena Rubinstein presenta un nuovo booster skincare – THE DEEP REGENERATING ESSENCE – un’acqua “infusione di giovinezza” con cellule madri vegetali. Vantando una formula super idratante, la lozione è il primo step di questa routine skincare avanzata.

Così chiamata per le sfumature smeraldo, verde e turchese del mare, la costa smeralda della Bretagna è un’area protetta della Francia. L’Arcipelago di Bréhat, che si estende su un superfice di 250 km lungo la costa, è formato da più di 100 piccole isole di granito rosa e una flora marina straordinaria con una notevole varietà di piante. La regione è uno dei quattro “hotspots” al mondo di biodiversità, dove cresce la pianta Samphire.

The Deep Regenerating Essence completa la gamma Powercell Skinmunity con una formula innovativa che si fonda su recenti scoperte scientifiche in ambito dei trattamenti per la pelle per conferire ad essa un potere rigenerante accelerato. Grazie ad un processo biotecnologico che può produrre cellule madri vegetali da un singolo frammento di pianta, questa “acqua di infusione” ha una concentrazione di cellule madri vegetali di Samphire 100 volte più elevata rispetto alla formula precedente.

In linea con l’impegno di Helena Rubinstein per uno skincare sostenibile, la Deep Regenerating Essence è composta al 98% da ingredienti di origine naturale. Adatta anche alle pelli più sensibili, la sua formula alcol free utilizza solo gli ingredienti essenziali, è priva di siliconi ed è ipoallergenica.

The Deep Regenerating Essence sarà disponibile da novembre 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.
.
Top