Moda

Apr 01 IL FOGLIO DELLA MODA CURATO DA FABIANA GIACOMOTTI

di Cristiana Schieppati

Da oggi e ogni primo giovedì del mese, insieme con il Foglio troverete l’inserto “Il Foglio della Moda” curato da Fabiana Giacomotti: quattro pagine più quattro su tema monografico, questo primo sulla sostenibilità, una strepitosa tavola di Makkox, molte illustrazioni e progetti fotografici speciali, molti convegni e interviste diffuse via social, ma soprattutto la moda raccontata attraverso i temi cari al Foglio – cioè politica, cultura, industria – con la formula del network.

“Il foglio ha aspettato molti anni prima di scegliere di occuparsi di questo settore ” racconta Fabiana Giacomotti ” questo inserto avrà una formula molto particolare, racconteremo la moda attraverso chi la moda la fa, la gestisce e anche chi la studia. Per la prima volta infatti le grandi università italiane e straniere entreranno a far parte di un progetto culturale con una serie di associazioni che saranno il grande network”.

Nell’editoriale del primo numero, scritto da Pierpaolo Piccioli , Direttore Creativo di Valentino, si sottolinea come la moda debba sempre essere di più una community. Non ci saranno foto ( presenti solo nelle gallery on line) ma illustrazioni create da studenti e da artisti, tra cui un inedito Antonio Marras. Spazio anche alle inchieste come la battaglia in corso per la difesa del made in Italy contro le imprese del fast fashion che si giocherà entro il 2022 a Bruxelles. Nord contro sud, seta, lino e lana contro poliestere e plastica, Fabiana Giacomotti, intervista il presidente di Camera Nazionale della Moda Carlo Capasa, sulle insidie del PEF – Product Ennvironmental Footprint – che rischia di costarci carissimo.

Fabiana Giacomotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.
.
Top