Auto

Apr 16 Il mondo dell’auto riparte

Collaboratore

Alcantara – Lo stabilimento di Nera Montoro, in Umbria, è stato aperto lo scorso 14 aprile.

Aston Martin – Le fabbriche di Gaydon, in Inghilterra e di St Athan, in Galles, riapriranno il 20 aprile.

BMW – Gli stabilimenti europei riapriranno il 20 aprile.

Bentley Motors – la produzione riprenderà il 20 aprile.

Bridgestone – Già riaperti gli stabilimenti in Spagna (Burgos, Bilbao e Puente San Miguel) e Russia (Ulyanovsk). Lo stabilimento di Bari in Italia e Lanklaar in Belgio, riapriranno a fine aprile. Gli impianti produttivi in India, Sud Africa e Francia apriranno in data da destinarsi.

CNH Industrial – Gli stabilimenti sono già stati riaperti.

Daimler – Gli stabilimenti europei riapriranno il 20 aprile; riaperti in Cina.

Fca – Gli impianti italiani riapriranno alla fine del lockdown. Gli stabilimenti in Usa e il sito di Guangzhou sono già stati riaperti

Ferrari – Gli stabilimenti di Maranello e Modena rimarranno chiusi fino al 3 maggio.

Ford – chiusi fino a data da destinarsi i siti in India, Sud Africa, Tailandia e Vietnam. Operativi quelli di Hermosillo in Messico, di Dearborn, di Sharonville, in Kentucky e a Kansas City. Gli stabilimenti europei (Saarlouis e Colonia in Germania; Valencia in Spagna; Craiova in Romania), riapriranno il 4 maggio mentre quelli di Bridgend e Dagenham nel Regno Unito il 27 aprile.

General Motors – Gli stabilimenti in Cina sono stati già riaperti. Quelli in America sono ancora in stand by.

Jaguar Land Rover– aperte in Cina. Gli stabilimenti nel Regno Unito riapriranno il 20 aprile.

Hyundai/Kia– riaperti in Cina.

Honda – le tre fabbriche americane, quella in Ontario (Canada) e quelle in Cina sono tutte già operative.

Nissan – riaprirà tutti gli stabilimenti alla fine di aprile.

Marelli – Gli stabilimenti europei sono già stati riaperti.

Mazda – Tutti gli stabilimenti sono già operativi.

Mitsubishi – Stabilimenti riaperti.

Psa – ha riaperto tutti i siti in Cina mentre l’apertura di quelli europei è ancora da decidere.

Renault – La riapertura delle sue fabbriche in Europa non è stata al momento decisa; le fabbriche in Cina sono state riaperte.

Subaru – Gli stabilimenti in Giappone riapriranno l’11 maggio; le fabbriche negli Stati Uniti riapriranno il 20 aprile.

Tesla – Già riaperto lo stabilimento di Shangai (Model3).

Toyota/Lexus – Le fabbriche in Nord America, Messico e Canada riapriranno il 17 aprile; i siti in Cina sono già operativi mentre quelle in Giappone sono riaperte a ritmo ridotto.

Volkswagen – La produzione in Cina parzialmente ripartita così come quella nei siti in America, Europa e Russia.

Volvo – Gli stabilimenti sono già stati riaperti.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top