Moda

Giu 04 Il Ponte Casa d’Aste: in asta le opere della collezione di Nando Miglio

Redazione

La prorompente energia degli anni ’80 e ’90 torna in asta il prossimo 22 luglio (Asta Fotografia | Il Ponte Casa d’Aste), con una selezione di opere appartenenti alla collezione del celebre direttore artistico e regista di sfilate Nando Miglio. Art director delle passerelle milanesi e genio conteso dalle principali maison, grazie agli stretti rapporti con il mondo della moda e alla personale passione per la fotografia, Miglio costituì negli anni una corposa raccolta di fotografie che annovera tra le altre opere di Irwing Penn, Albert Watson, Steven Meisel e Oliviero Toscani.

La finezza tipica dei ritratti di Albert Watson cattura tra le ombre il volto di una giovanissima Claudia Shiffer e con un sofisticato gioco di rimandi immortala il suo fascino in uno specchietto retrovisore. Di Irving Penn sono proposte due fotografie di grande formato di Jerry Hall del 1979, i provini a contatto dei suoi lavori e una cartolina dedicata a Miglio. In asta anche scatti spiritosi e colorati di Lord Snowdon, marito della principessa Margaret sorella della Regina Elisabetta, conosciuto al grande pubblico grazie alla serie televisiva The Crown (Netflix). A completare la sezione i lavori di Cheryl Koralik, opere uniche ambientate in un tempo sospeso impreziosite da viraggi e ritocchi ad acquerello e un ipnotico ritratto di Jelly Haley di Oliviero Toscani.

Grande appassionato d’arte Nando Miglio aveva affinato il suo gusto frequentando il mondo americano, come testimoniano alcuni scatti della sua collezione che lo ritraggono con Andy Warhol, Frank Sinatra, Cary Grant o Elizabeth Taylor. In quegli anni scintillanti nei quali Arte, Moda, Fotografia e Cinema si influenzavano reciprocamente amalgamando tra loro generi diversi.

 

Il Ponte Casa d’Aste: Asta Fotografia 22 luglio; Esposizione 17, 18, 19 luglio.

 

.
.
Top