Auto

Ago 05 Il Suzuki Challenge riparte con GRAND VITARA 3p DDiS

Dopo il lungo stop imposto dall’emergenza della pandemia, la stagione 2020 del motorsport entra finalmente nel vivo e vede Suzuki grande protagonista nel mondo delle competizioni fuoristrada. Suzuki Italia patrocinerà, infatti, il Suzuki Challenge, l’entusiasmate monomarca che giunge quest’anno alla 21aedizione e che rappresenta la più genuina espressione del DNA sportivo del marchio in ambito off-road. Questo contesto rappresenta un ambiente familiare per Suzuki, che vanta cinquant’anni di esperienza nella produzione di auto 4×4 e oggi rende disponibile la trazione integrale 4×4 Allgrip su tutti i modelli della sua gamma. Questa tecnologia aumenta la sicurezza e la versatilità dei modelli stradali e dà la possibilità a quelli più specialistici di superare ogni ostacolo, assicurando tanto divertimento e un impareggiabile senso di libertà.

 

 

Il Suzuki Challenge si corre con GRAND VITARA 3p DDiS allestite con le specifiche del Gruppo T2 definite nei regolamenti del Rally Cross Country. Si tratta di vetture collaudate, affidabili e competitive, in grado di ben figurare in tutte le gare del Campionato Italiano Cross Country Rally 2020, all’interno del quale si svolge appunto il Suzuki Challenge.

 

 

Il trofeo si articolerà su quattro gare, le stesse che compongono il Campionato Italiano Cross Country Rally 2020: 8 e 9 agosto – 1° Cross Country Valtiberina e Crete Senesi; 29 e 30 agosto – 48° Cross Country San Marino; 26 e 27 settembre – Cross Country dell’Adriatico; 21 e 22 novembre – Cross Country Tuscan Rewind.

 

 

.
.
Top