Moda

Mar 24 IPPOLITA AL DEBUTTO IN EUROPA: ARRIVA IN VIA MONTENAPOLEONE A MILANO

IPPOLITA, marchio americano di alta gioielleria, arriva in Europa e apre la sua prima boutique in via Montenapoleone a Milano il 24 marzo.

“Sono italiana da parte di padre e, dopo vent’anni di America, sono felice di ritrovare le mie radici in Italia – dice l’artista-designer Ippolita Rostagno – Il brand di alta gioielleria che ho fondato negli Stati Uniti e che porta il mio nome è finalmente al suo debutto europeo”.

I gioielli di IPPOLITA hanno la particolarità di essere costruiti con tecniche proprie della scultura, per esempio il “martellato” e modellati sulle forme del corpo femminile. Ippolita li crea durante vere e proprie performance artistiche, applicandosi lastre di cera sull’incavo tra le clavicole, su un gomito, sull’avambraccio.

Oro e diamanti dominano nella collezione, oro a 18 carati, definito “green gold”, oro verde, più chiaro rispetto al giallo tipico, che meglio si sposa con ogni tonalità di carnagione.

“Sono gioielli creati da una donna per le donne – dice Ippolita – e nel mercato americano hanno colmato un vuoto perché i gioielli erano disegnati da uomini per gli uomini che li acquistavano per regalarli alle donne. I miei gioielli invece sono scelti da donne, che li comprano per se stesse. È l’evoluzione di uno stile di vita”.

.
.

SEGUICI SU FACEBOOK

Facebook Pagelike Widget


ULTIMI TWEET

BELEN: SONO UNA LAVORATRICE PRECARIA. INTERVISTA AI FRATELLI RODRIGUEZ TRA DESIDERI DI MATERNITA’ E AMORE PER L’ITALIA E UN PENSIERO SU QUANTO DETTO DA ELISABETTA FRANCHI. https://www.crisalidepress.it/belen-sono-una-lavoratrice-precaria-intervista-ai-fratelli-rodriguez-tra-desideri-di-maternita-e-amore-per-litalia-e-un-pensiero-su-quanto-detto-da-elisabetta-franchi/

VALENTINA FERRAGNI: I SOCIAL SONO IL CONTENITORE DEL BELLO. CON LA MIA LINEA DI GIOIELLI SONO IO CHE HO “INFLUENZATO” MIA SORELLA CHIARA. https://www.crisalidepress.it/valentina-ferragni-i-social-sono-il-contenitore-del-bello-con-la-mia-linea-di-gioielli-sono-io-che-ho-influenzato-mia-sorella-chiara/

Top