Gusto

Mar 11 Johnnie Walker: la novità proveniente da distillerie “fantasma”

Redazione

Johnnie Walker, l’iconico scotch whisky, svela Johnnie Walker Blue Label Ghost and Rare Glenury Royal: una bottiglia per veri intenditori, frutto di una ricerca meticolosa che unisce in un unico blend whisky preziosi e rari, provenienti da distillerie scozzesi leggendarie e ormai chiuse. Protagonista di questo whisky è il Glenury Royal, un single malt dell’Highland scozzese prodotto nell’omonima distilleria, che chiuse i battenti nel 1985. Sono stati poi selezionati a mano altri due whisky rarissimi provenienti dalle distillerie “fantasma” di Cambus e Pittyvaich.

Un rilascio prestigioso nell’anno delle celebrazioni per i 200 anni di storia della famiglia Walker. Il 2020 infatti segna il bicentenario della saga della famiglia Walker, iniziata nel 1820 quando John aprì una piccola drogheria nel villaggio scozzese di Kilmarnock, iniziando a miscelare alcuni single malt della sua cantina. Furono così gettate le basi di quella attività poi conosciuta come John Walker & Sons dalla quale, nel 1867, sarebbe nato il whisky Johnnie Walker così come lo conosciamo oggi.

 

.
.
Top